Notte di San Lorenzo in compagnia di ronde , fascisti, cialtroni piccolo-borghesi, preti pedofili , detenuti sognanti e zingari felici con finale poetico a Piazzale Loreto

Standard

stelleRicevo e pubblico senza censura un pezzo un pò forte di Torba che  in alcune parti non condivido ma essendo impregnato di una certa carica lirica considero quelle parti una licenza poetica e diventano perciò accettabili ed anzi , direi, godibili.

Crazyhorse70

__________

Oggi la Notte di San Lorenzo, ma la vera notte dei desideri, per incollare gli occhi al cielo a caccia di stelle cadenti, arriverà in ritardo, ovvero il 12 agosto, quando si potranno vedere ben 60 stelle cadenti in un`ora, una ogni minuto.

Quest`anno infatti la massima luminosità non verrà raggiunta il 10 agosto come vuole la tradizione, ma due notti dopo. «Il massimo del flusso – spiega all`Adnkronos Elisabetta Dotto, ricercatore astronomo all`Inaf – Osservatorio Astronomico di Roma – mutano nel tempo a causa della precessione degli equinozi e degli effetti delle maree».

«Quest`anno, per esempio, il culmine dello sciame sarà visibile attorno alle 10 di sera del 12 agosto in direzione nord-est. Le meteore comunque – precisa l`astronoma – sono visibili dal 20 luglio e l`intensità aumenta notevolmente alcuni giorni prima e alcuni giorni dopo dal picco massimo», per cui gli appassionati potranno godersi lo spettacolo già da stanotte.

Una stella cadente sarà sicuramente la mia

Sono Torba di Gramigna e come l’erba che porta il mio nome non riuscirete ad estirparmi.

Sono la ribellione che alligna nelle terre aspre della desolazione scesa sulla terra da un pò di tempo

Sono il rifiuto all’ordine , sono la disobbedienza

sono l’anarchia ed il comunismo mai realizzatoautnomiarosso

sono il cosacco che vi uccide i bambini e se li mangia

e poi porta il suo cavallo a pisciare nelle fontane del papa

Sono il sale acre che sparge dolore sulle ferite delle città

Sono sempre dappertutto ci sia il bisogno e l’indegno che ne approfitta

ed il porco borghese che lo sfrutta e lo sbirro scemo che esegue senza pensare.

Sono la memoria dei traditori che hanno fallito e cambiano idea come le camicie d’estate

Tutti provano a prendermi ma io cammino rasente i muri dietro le ombre della notte e nascosto negli anfratti agli angoli delle strade vi osservo e vi odio.

Sono lì a ricordarvi che “per quanto voi vi crediate assolti siete per sempre coinvolti

Sono qui per tutti i detenuti che stanno dentro per un soffio di vita andato male

ed hanno ferite dappertutto e solo cemento senza stelle sulla testa

e sognano sogni impossibili di società più giuste che diano loro un’altra possibilità

e sognano mondi diversi dove i veri delinquenti stiano dentro,

delinquenti veri

come quelli che dirigono le banche o quelli che decidono i destini di tanta gente

o quei cardinali che non hanno mai amato nessuno e ti spiegano cosa é l’amore

come quei preti  che non hanno mai scopato  – non parlo dei bambini dell’oratorio che hanno manomesso  tra l’0dore dell’incenso, non quelli  – però ti dicono come e se e quando ed in che posizione : porci ipocriti che cantano messa con quelle loro anime putride

e poi in questi giorni nei forni delle celle desolati

sognano la notte del 12 agosto, con tutte quelle stelle , quel planetario che non possono vedere

mai più perché per loro, poveri sfigati della terra

fine pena mai é fine pena mai

sul serio

e se sono rom o neri o comunque nati sbagliati

fine pena dura anche di più e prende un pezzo della vita seguente

magari quella dei figli o la loro stessa

se rinasceranno ancora dentro gabbie o recinti

passeri o abeti o armadilli o uccelli del paradiso

sognano che piovano le stelle questa notte di san lorenzo

che piovano tante stelle ad illuminare la loro corsa

di  migranti che scappano veloci per non esser presi dagli sbirri di Maroni

e dai leghisti delle ronde quei coglioni

e pregano il loro dio in cento lingue ed idiomi

che fra le tante stelle infuocate in questa notte

possa cadere  oltre gli sputi ed il disprezzo

una bella e grossa meteora sulla testa

di quelle anime nere di Maroni e Berlusconi

ed anch’io sogno

sono torba delle terre di gramigna

combatto contro la tempesta, nella sofferenza e quando perdo me stesso,

poi lo ritrovo sempre mentre combatto

contro tutto il potere opposto che si mette sulla mia strada

e quando trovo me stesso

continuo lo stesso a combatterelolli2

finché invece non mi riperdo

in un gioco strano che é poi la mia vita intera

nato allorché ho conosciuto l’odore della terra , della strada e della vita vera

tra il selciato grigio e profumato dei vicoli di Bologna in un altro tempo

il sapore sanguigno e sincero delle battaglie impossibili

che é poi  l’odore della libertà e dell’amore e  non puoi dimenticartene e comunque

non sarai mai solo finché ci crederai potrai vedere

due zingari felici in piazza maggiore ubriacarsi di luna di vendetta e di guerra

http://www.youtube.com/watch?v=vrxXlEguX0c&feature=related

Stanco.
Di parlare al muro, alitando su un lume di candela, mentre segnali stradali, investiti dalla luce dei fanali, si illuminano di fosforescenza.Se droga è droga, non importa pesante o leggera, allora in galera anche tutti quelli che scrivono, tutti quelli che leggono, tutti quelli che dipingono, tutti quelli che suonano.In galera tutti quelli che passano notti insonni a contare e numerare le stelle; e tutti quelli che le stelle le raccolgono da spiagge lontanissime.In galera tutti i bambini.
Stanco.
Di guardare in terra il solco tra piastrella e piastrella, per ore; sognando un castello di carte ai piedi del letto di Margherita, bisbigliando a memoria passi scelti dall’opera omnia di Musil, ridendo.
Stanco.

Di aspettare ogni notte le pubblicita’ dei numeri erotici; di accarezzare il genio al ritmo delle musiche di sottofondo, lasciando scorrere via, piano, un accecante lampo bianco. Ingordo di gioia e di morte. ( Thomas Pistoia )

Poi mi sveglio dal sogno e dalle poesie e penso a te , nemico delle mie battaglie , molte perdute, ma la battaglia vera deve ancora essere combattuta, schifoso piccolo borghese cialtrone e servo dei servi.

Che tieni stretta la tua roba e lavi la tua macchina appena ci si poggia un po’ di polvere

Che ragioni col portafogli al posto del cuore

E riempi di ipocrita perbenismo la tua vita, ammorbando quella degli altri

Tu che vai al bar a fare il tifo per gli sbirri che prendono a calci il ladro applaudendo specie se rom o negro…tu che straparli di sicurezza e tolleranza zero, fai il tifo per gli sbirri che mi pestano in galera e nei CPT

Gli stessi sbirri , d’altro canto, da cui  fuggi se ti cercano perché evadi , perché picchi tuo figlio o non paghi tutta la cocaina

che pippi nei tuoi festini

gli stessi sbirri che fuggi quando ti cercano per chiederti dei “buffi” che hai fatto per avere il SUV

o la casetta al mare da sanare

a te brutto escremento dedico questo

Claudio LolliBorghesia (Studio Version)

Pezzo di merda di un borghese piccolo piccolo   piazzaleloreto

leggiti il testo e se ti é sfuggito ti aiuto io

a ricordartelo riscrivendotelo qui

Vecchia piccola borghesia per piccina che tu sia
non so dire se fai più rabbia, pena, schifo o malinconia.
Sei contenta se un ladro muore se si arresta una puttana
se la parrocchia del Sacro Cuore acquista una nuova campana.
Sei soddisfatta dei danni altrui tieni stretti i denari tuoi
assillata dal gran tormento che un giorno se li riprenda il vento.
E la domenica vestita a festa con i capi famiglia in testa
ti raduni nelle tue Chiese in ogni città , in ogni paese.
Presti ascolto all’omelia rinunciando all’osteria
cosi grigia così per bene, ti porti a spasso le tue catene.
Vecchia piccola borghesia per piccina che tu sia
non so dire se fai più rabbia, pena, schifo o malinconia.
Godi quando gli anormali son trattati da criminali
chiuderesti in un manicomio tutti gli zingari e intellettuali.
Ami ordine e disciplina, adori la tua Polizia
tranne quando deve indagare su di un bilancio fallimentare.
Sai rubare con discrezione meschinità  e moderazione
alterando bilanci e conti fatture e bolle di commissione.
Sai mentire con cortesia con cinismo e vigliaccheria
hai fatto dell’ipocrisia la tua formula di poesia.
Vecchia piccola borghesia per piccina che tu sia
non so dire se fai più rabbia, pena, schifo o malinconia.
Non sopporti chi fa l’amore più di una volta alla settimana
chi lo fa per più di due ore, chi lo fa in maniera strana.
Di disgrazie puoi averne tante, per esempio una figlia artista
oppure un figlio non commerciante, o peggio ancora uno comunista.
Sempre pronta a spettegolare in nome del civile rispetto
sempre là fissa a scrutare un orizzonte che si ferma al tetto.
Sempre pronta a pestar le mani a chi arranca dentro a una fossa
sempre pronta a leccar le ossa al più ricco ed ai suoi cani.
Vecchia piccola borghesia, vecchia gente di casa mia
per piccina che tu sia il vento un giorno ti spazzerà via
.”

Che nessuno di voi pensi di cavarsela

senza passare ancora per

Piazzale Loreto

Torba

About these ads

35 pensieri su “Notte di San Lorenzo in compagnia di ronde , fascisti, cialtroni piccolo-borghesi, preti pedofili , detenuti sognanti e zingari felici con finale poetico a Piazzale Loreto

  1. altro che licenza poetica a questo tipastro mancano solo i proiettili veri e la pistola
    immagino sappiate che siete tutti passibili di denuncia

  2. non sei un poeta. i tuoi “versi” fanno pietà e la tua invidia e rancore sono solo il metro del tuo fallimento.
    se non facessi schifo, come uomo e “artista”, faresti solo pena…
    spero ti denuncino, arrestino ed in galera uno dei “migranti” che tanto ammiri ti faccia il c***.
    fatti curare e vai a lavorare se ci riesci povero sfigato

  3. schiavo di un passato che non esiste più ?

    la borghesia ?
    tutti ora sono piccolo borghesi non te ne sei accorto ?

    l’ultima foto è di pessimo gusto :poesia ?

    • “l’ultima foto è di pessimo gusto : poesia ? ”

      beh tutto sommato visto il periodo in cui viviamo
      direi di si
      quella foto é proprio una poesia
      magari non bella
      ma istruttiva

  4. @sestio
    immagino di si
    datti da fare subito

    @francesca
    colpita ed affondata la prima borghesuccia cialtrona e fascista che si é rispecchiata…

    “spero ti denuncino, arrestino ed in galera uno dei “migranti” che tanto ammiri ti faccia il c***.”

    dalle tue parole rabbiose
    si avverte una conoscenza diretta del … problema
    capisco che ti senti coinvolta ma …
    cosa direbbero i tuoi camerati in un caso del genere?
    Potevi fare a meno di provocarli, la colpa é tua, ah ah ah

    @mafalda
    schiavi siete voi nutriti dalla televisione e dai media del papi, ignoranti, stupidi autolesionisti e senza memoria

    la piccola borghesia appunto
    me ne sono accorto, certo, ma non per questo ho smesso di pensare e lottare

    l’ultima foto é di pessimo gusto solo per i fascisti
    per gli altri é un bel ricordo

    • PRIMO AVVISO

      messaggio per torba:
      ti ho postato pure avendo dei dubbi e non vorrei pentirmi e cancellarti in extremis
      evita almeno di rispondere

      se qualcuno andrà sopra le righe negli insulti
      ci penso io o Franca più tardi
      del resto un “guerriero” che vive la sua condizione come dici di viverla tu
      doveva aspettarselo
      no?
      Quindi fai il bravo…

      messaggio per chi non condivide :
      capisco che alcune parti possano suscitare reazioni anche rabbiose
      le quali se rimangono nel lecito saranno accettate
      ce ne sono altre molto più godibili e
      resto dell’idea che questo post vada letto in un modo diverso come ho accennato nell’epigrafe
      comunque fate i bravi anche voi

    • ciao omarucolo, vedo che messo alle strette non puoi fare a meno di ricorrere a scontate insinuazioni a sfondo sessuale.
      molto banale, mediocre e perfino patetico piccolo borghesuccio allevato a slogan e rancore.
      per tua informazione io sono EBREA, la qual cosa fa di me, della storia del mio popolo e della mia famiglia qualcosa che mal si accompagna con il fascismo di cui mi tacci.
      la verità è che parli x slogan che ripeti ma non capisci e luoghi comuni che condividi con quelli della tua razza e fanno sentire al sicuro le vostre fragili certezze.
      continuo a pensare che quelli come te, che augurano il male e predicano rancore e odio, siano soltanto dei poveri disadattati falliti.
      auguri per la tua guerra solitarie e perdente e ricordati, quando andrai sui monti a guerreggiar, di metterti la magliettina della salute…

        • ehi sciacquetta di papi berlusconi
          sei tu che hai iniziato con le insinuazioni sessuali, scemetta
          sei tu che hai scritto:
          “spero ti denuncino, arrestino ed in galera uno dei “migranti” che tanto ammiri ti faccia il c***.”

          che fai prima auguri queste belle cosine e poi piangi se te le rimandano indietro?

          vai su che a quest’ora hai da scegliere tra :

          – la ronda con la pettorina fosforescente , ah ah e speriamo che qualche compagno vi dia una bella bastonata sulla testa

          - il dvd di papi silvio in sardegna con le sue amichette, vai anche tu e portati la siringa per le iniezioni pelviche, ah ah

          - le prove del coro “meno male che silvio c’é” corri se no iniziano senza di te

          seriamente: vergognati di stare intruppata coi fascisti e berlusconi, essere ebrea dovrebbe ricordarti qualcosa del passato…

  5. Grandissima Torba.
    Siamo in tanti a ricordare e in tanti pronti a rammentarlo anche ai fascisti calati come allora da quella palude chiamata padania e che ora come allora appestano il paese.
    Stessa sorte dunque li attende ,,, e non saremo noi ad appendere il loro ducetto, che non ci insozziamo di sangue nero, noi glielo acciufferemo impedendogli la vigliacca fuga, ad appenderlo saranno proprio questi di sopra : sestio, francesca, mafalda, come fu allora ( quelli nella foto ad appendere il maiale e la sua troia erano il giorno prima tutti in camicia nera ) ,,, tra poco , molto poco tempo.
    Auguri.
    Morte al fascista, dovunque si annidi, comunque sopravviva, sempre morte al fascio infame pidocchio.

    • non ti permettere vigliacco
      mio padre era dall’altra parte
      la parte di quelli che non tradirono i patti
      forse parli di te e dei comunisti badogliani
      noi non abbiamno avuto mai paura di voi
      merde rosse
      neanche nei ’70 quando eravate come le formiche dappertutto
      viva la X° MAS

    • BRIGATA GARIBALDI ?!?!!!….
      ti dò una notizia soldatino: LA GUERRA E’ FINITA, LA BRIGATA GARIBALDI SCIOLTA e (cerca di fartene una ragione) siamo nel 2009…
      se posso permettermi cambia spacciatore: quello che ti stai fumando è robaccia.

      • La brigata s’è sciolta dici francesca ? ,,, Non mi risulta.

        Pensa che l’abbiamo armata di tutto punto proprio un anno fa in previsione della calata dei pidocchi padani.

        Volante Rossa vive e vigila ,,, e addestra sempre nuove leve ;))

        Il mio spacciatore poi è a cinque stelle fidato e fornito di buon hashish e formidabile marjuana ,,, vuoi assaggiare? Prova e cambierai idea.
        Io perlomeno sono soddisfatto.
        Proprio adesso sto fumandomi uno spino alla faccia tua, dei tuoi pretuncoli pedofili e di tutti i loro pidocchi fascisti che ,,, guarda un pò ti assomigliano tanto sotto questi fumi ;)))

      • io questa signora qui mica la capisco.
        Nessuno le impedisce di dire quel che vuole ma perché viene qui ad augurare le cose peggiori agli altri?
        E poi se voleva parlare d’altro non glielo ha mica ordinato il medico di famiglia di insultare per sentirsi viva
        o sbaglio?
        Immagino che avrà la possibilità a differenza nostra di andarsene in vacanza e quindi ci lasci soli coi nostri problemi
        visto che sa solo mostrare disprezzo
        scusate ma lo dovevo dire

  6. é la prima volta che mi suscita il vomito ed il disprezzo più grande
    una articolo su questo post
    DISGUSTO TOTALE
    e per quanto riguarda cavallo
    te lo dico pubblicamente :
    hai perso tutti i punti
    che di recente ti eri guadagnato

    se sei così “imparziale” anche nel tuo mestiere
    son guai
    tornerò qua dentro solo se mi passerà
    lo schifo che provo ora
    e vorrei dire a questo torba
    di mandarmi gentilmente
    i suoi dati per incontrarlo
    e complimentarmi personalmente con lui
    questa é la mia email:
    mediolungo@yahoo.it
    fatti vivo guerriero
    che ti voglio conoscere

    • queste tue intimidazioni te le puoi tenere e riscaldartici d’inverno
      camerata
      il post é quasi una poesia
      ed a tratti é commovente
      bravo torba

      • niente insulti redchili
        1° avviso anche per te
        oltretutto mediolungo a dispetto del nick é pure bello grosso…
        ma a dormire non ci andate mai, eh?

  7. Complimenti vivissimi per la poetica Torba.
    Sottoscrivo pienamente tutto in specie le ultime frasi. Piazzale Loreto incombe sul nano e la sua corte di infami fascisti.
    In troppi ancora dimenticano che ai fascisti in questo paese NON è riconosciuta dignità politica dalla Costituzione. Io aggiungerei che non gli si riconosce dignità umana insieme ai loro padri putativi e protettivi: i preti pedofili del cattolicesimo romano, e che andrebbero perseguiti e condannati da una giustizia popolare a parte specificamente allestita per loro.
    Casa per casa fino a farli fuori tutti per il benessere dell’Umanità.

    • siete cresciuti nell’ignoranza di chi ha studiato una storia riscritta, riscritta dai vincitori…
      troppo ci sarebbe da dire..
      ma non capireste.
      Siete accecati da un odio ereditato da chi prima di voi ha odiato a tal punto da lasciare fucilare connazionali, vecchi donne e bambini, solo perchè sospettati di fascismo.
      Non esiste traccia di partigiani.. i liberatori dell’Italia, che si siano fatti avanti dopo gli attentati, voi siete i loro eredi.
      Eredi di personaggi Imboscati e rubagalline, ma sopratutto codardi, altro che guerrieri.
      Colpite al buio e alle spalle, per poi spacciarvi per grandi guerrieri, questa è la prima cosa che ci differenzia.
      Vi incapucciate per andare a manifestare il vostro pensiero e distruggete vetrine auto e quanto riuscite.
      Vi gonfiate la bocca di poesia, di parolone che a stento capite,
      ma siete solo gli eredi di un fanatismo che oggi lo si può paragonare solo ai Talebani, siete i Talebani Italiani.
      Credere di essere grandi non significa esserlo, imparate qualche cosa dai vostri errori che sono molti.
      Vi siete comportati da vigliacchi allora,
      avete continuato a farlo negli anni.. di piombo..
      continuate a farlo ora…
      Noi abbiamo imparato dai nostri errori, ora vi conosciamo molto bene..
      Non muovete l’acqua cheta….

      Che nessuno di voi pensi di cavarsela
      senza passare ancora per
      Piazzale Loreto
      Torba

      Mai pensato che la prossima piazza Loreto potrebbe essere diversa?

      • ehi comandante max non te la prendere
        la storia siamo noi
        voi siete la spazzatura
        e se il problema si ripropone
        farete la stessa fine
        le camicie nere consegnarono l’italia ai massacratori di marzabotto
        le camicie rosse riuscirono nel centronord a ridare dignità ed orgoglio a quegli italiani che non si piegarono
        che voi siate traditori è scritto in modo indelebile nel planetario
        basta pensare solo a chi era Mussolini prima di divenire il servo fascista del potere di allora…
        studia la storia max che mi sembri alberto sordi nei peggiori film, eh eh eh

  8. Ribadisco se ce ne fosse bisogno che questo post ho scelto di metterlo perché le parti godibili ( poesie, musiche,evocazioni storico-letterarie, forma e tono poetico delle argomentazioni e dei riferimenti ai detenuti ed agli zingari) superano in quantità e qualità i contestabili riferimenti alla violenza e lo stesso linguaggio intimidatorio, che pure é presente.
    Questo per dire che in un contesto letterario diverso ( per capirci stile saggio politico o peggio volantino ) non avrei pubblicato questo post .
    Spero di esser stato chiaro

  9. Lolli deve aggiornare il testo di Borghesia

    Borghesia non è contenta se si arresta una puttana…
    Eh no !!

    Sennò rimaniamo privi di almeno due ministre ;)
    eh eh eh Lolli aggiornati

  10. Pingback: Notte di San Lorenzo in compagnia di… | Video Folli

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...