LA CONOSCENZA RENDE LIBERI

per favorire l'incontro di idee anche diverse

I vizi privati del Vaticano : con una mano investono in armi e profilattici, con l’altra ci indicano la retta via…

39 commenti

Mentre in Italia divampa la polemica sulla RU486, la pillola abortiva finalmente approvata anche nel nostro paese, una banca cattolica tedesca è stata trovata con le mani nella marmellata,  costretta ad esprimere pubbliche scuse ai propri clienti dopo che è stato scoperto che aveva partecipazioni azionarie in società produttrici di anticoncezionali, tabacco e armi.

I dirigenti dell’istituto di credito che predicava investimenti etici ligi al cattolicesimo si sono scusati pubblicamente il che ha aumentato il mio disagio per la notizia.

La Chiesa cattolica assume da sempre di battersi strenuamente contro la guerra,  sebbene io non gli abbia mai visto scomunicare un guerrafondaio di alcuna latitudine :  ma c’é tempo, cosa sono 2.000 anni di fronte all’eternità?

Sicuramente si batte  contro l’uso della pillola anticoncezionale, molto meno per la salute dei cittadini ( basti pensare all’AIDS ed al profilattico).

In questo contesto va  letta la notizia del  giornale Der Spiegel che ha scoperto che la banca tedesca Pax ha investito migliaia di euro in società che vanno contro la sua stessa etica.

In particolare, 580mila euro in azioni della “Bae Systems”, società inglese produttrice di armi, 160mila euro nella pillola contraccettiva Wyeth e 870mila euro in partecipazioni in società di tabacco.

La banca si è scusata per il comportamento “non conforme a standard etici”: difatti la Pax promuoveva gli investimenti in fondi etici, specialmente dichiarando l’esatto contrario ossia di evitare investimenti in società produttrici di armi e tabacco perchè non consoni a una organizzazione la cui azione è ispirata alla fede cattolica.

La Chiesa, peraltro, condanna la contraccezione dal 1968 e l’uso della pillola contraccettiva è considerata un “grave peccato“.

Un rappresentante della Pax Bank ha dichiarato che i loro errori verranno corretti immediatamente “senza alcuna conseguenza pregiudizievole per i nostri clienti, in quanto sfortunatamente tali investimenti sono sfuggiti ai controlli interni” e ha ringraziato il giornalista tedesco di Der Spiegel per aver sollevato la questione.

Questa del ringraziamento è stupefacente, della serie : grazie per averci aiutato a non peccare oltre, senza Der Spiegel chissà quanto avremmo peccato ancora, non riuscivamo a resistere, meno male che ci siete voi giornalisti.

Ma che faccie di tolla, dite voi su al nord…

http://it.peacereporter.net/articolo/17028/Banca+cattolica+investe+in+armi%2C+anticoncezionali+e+tabacco

Da una parte si condannano le donne che usano la contraccezione, dall’altra si guadagna quando le donne la usano.

Chissà che ne pensano i poveri frati comboniani (Zanotelli in testa) che da anni hanno in piedi una grossa campagna contro le banche finanziatrici del traffico d’armi…

Del resto la storia cinica della chiesa è lunga secoli e passa di recente attraverso le figure di  Marcinkus e lo Ior.

Dando una occhiata al sito, risulta esserci anche una filiale a Roma dal 2001. E c’e’ anche “Pax Portfolio”, gestione patrimoniale per le istituzioni della Chiesa” a “condizioni favorevoli””

“La Pax-Bank offre ad associazioni, fondazioni e investitori istituzionali una gestione patrimoniale a prezzi vantaggiosi. Possiamo costituire per Voi un deposito con delega già a partire da 250.000 Euro. Le linee guida della politica di investimento, preventivamente stabilite in un colloquio introduttivo con il Cliente, costituiranno i criteri fondamentali in base ai quali i nostri esperti prenderanno tutte le decisioni strategiche riguardanti gli investimenti.”

Molto istruttive le parole spese nella parte concernente “Perche’ Pax-Bank”?

3. Valori cattolici:

Per l’impiego del suo patrimonio la Chiesa ha bisogno di risultati eccellenti che, tuttavia, non devono intaccare i suoi alti principi etici. Dal 1917 la Pax-Bank realizza l’equilibrio tra rendita e ideali cristiani attraverso la sua cultura particolare: limitando la propria clientela alle istituzioni cattoliche e indirizzando coerentemente gli obiettivi dell’attività e i prodotti ai principi cristiani. Il patrimonio affidatoci viene pertanto impiegato esclusivamente come da intendimenti della Chiesa cattolica – in piena responsabilità e trasparenza. E’ escluso l’impiego di capitale che leda i principi cristiani. Lo garantiamo con il nostro nome.

6. Sicurezza e discrezione:

La Pax-Bank offre la sicurezza di una banca che sottostà alla vigilanza della autorità. In ottemperanza al segreto bancario vigente in Germania, la Pax-Bank offre, inoltre, discrezione assoluta nei rapporti con la Clientela.

8. Benefici fiscali in Germania:

Le istituzioni estere che depositino il proprio denaro presso la Pax-Bank attraverso un soggetto di diritto ecclesiastico tedesco godono dei singolari privilegi fiscali tedeschi: interessi e dividendi vengono accreditati senza essere soggetti a detrazioni fiscali.

9. Indipendenza:

La Pax-Bank è parte della rete cattolica. Fondata da sacerdoti cattolici, la Pax-Bank è oggi proprietà di numerose istituzioni ecclesiastiche, per esempio vescovadi, parrocchie e congreghe. In questo modo i suoi clienti approfittano dei vantaggi di una banca specializzata per quanto riguarda la chiesa, ma che tuttavia agisce indipendentemente dagli interessi dei singoli. A proposito: a seconda del volume conseguito, ogni istituzione cattolica può diventare comproprietaria (socio in cooperativa) della Pax-Bank.

12. Tutte le strade portano a Roma:

Attraverso l’Ufficio di Roma dalla Pax-Bank è possibile un incontro personale e diretto anche con i clienti che vivono fuori della Germania – in fondo, Roma è il cuore della chiesa cattolica!

Cavallo matto , che scrive poco ultimamente con la scusa del lavoro ( tutti lavoriamo!!! Qui dentro non ci sono bamboccioni…) ha voluto infilarsi nel mio post di prepotenza ed ha aggiunto due righe, queste, di cui l’operatore di giustizia si prende ogni responsabilità…scherzo!

Del resto perchè stupirsi il libero mercato dei delinquenti è in grado di intersecare affari, mine antiuomo e beneficienza senza vergogna.

Pertanto  tra un po si scoprirà che l’azienda di armi è una grande benefattrice, in quanto elargisce parte dei suoi profitti ai mutilati dalle armi distruzione. Ergo, l’investimento è benedetto. Altro che storie.

Un pò come il capo della magliana seppellito nella chiesa di Sant’APollinare. In fondo era un bandito ma sempre un grande benefattore.. Ergo: i soldi (di qualsiasi provenienza) sono sempre benedetti..benedetti XVI volte

Uno che crede in manitù farebbe bene a  scherzare in modo meno blasfemo…

Adelante.

Rosellina970


Annunci

Autore: rosellina970

ricercatrice univeritaria-ufficio contratti

39 thoughts on “I vizi privati del Vaticano : con una mano investono in armi e profilattici, con l’altra ci indicano la retta via…

  1. almeno tengono le mani occupate…

  2. è uno scandalo piuttosto “silenziato” dai media, direi…

  3. è uno scandalo piuttosto “silenziato” dai media, direi…
    +1

    • i praticanti cattolici dovrebbero capire che la chiesa non l’ha creata Dio, ma aimè l’UOMO. Infatti ecco cos’ha creato la chiesa, ha dato priorità assoluta al potere ECONOMICO. Bravi continuate a mangiare ostie..

      • Attendendo la Vs autorizzazione precedente commento,mi scuso per l’ultima mia frase espressa augurandomi che almeno mi cancelliate solo quella, Non voglio peccare di mancanza di rispetto, nei confronti di persone che preferiscono eludere l’evidenza e continuare a crederci

        • Vorrei farti notare, tu che dici “la chiesa nn l’ha inventata dio ma l’uomo”, che pure dio è stato inventato dall’uomo, e gli stessi uomini hanno inventato la storia che dio ha fondato la chiesa e la Chiesa, se si vuole pensare il perché, beh non basta un semplice commento per spiegarlo..

  4. Si scrive po’.

  5. Pingback: nuova resistenza » La conoscenza rende liberi

  6. la banca del vaticano è quella che nel 1892, allora si chiamava Banca Romana, aveva emesso banconote in doppia serie per ripianare dei debiti che aveva contratto per aver finaziato la speculazione immobiliare di Roma…

    fanno di tutto … sn i padri padroni di questa nazione…

  7. la chiesa finanzia anche la ricerca scientifica sulle cellule staminali embrionali cooperando in corea del nord,con ricercatori chenon sono tanto etici….

  8. fanno veramente schifo!!!

  9. Quando Vespasiano fece installare i cessi a pagamento a Roma, il figlio disse che quei soldi erano di merda, Vespasiano prese una manciata di sesterzi la mise sotto il naso del figlio e gli chiese se puzzavano. Il Vaticano la lezione l’ha imparata subito, e da sempre la pratica, salvo poi a svicolare quando viene pescato ma, LA VOLPE PERDE IL PELO, MA NON IL VIZIO.

  10. Non so se il Der Spiegel si sia svegliato adesso con questa notizia (ne dubito) ma si da il fatto che la BBC l’ha pubblicata fin dall’agosto 2009. Insomma non è proprio una novità:
    http://news.bbc.co.uk/2/hi/8180739.stm

  11. cancellate questo post,che è diffamatorio,perchè non ci sono le prove e ne tantomeno condanne di tribunali,quindi anche ingiurioso.Se s vuole attaccare tutto pur di far notizia e ascolto o vendita.Bisogna farla con prove concrete e non con titoloni infamanti e senza fondamenta,solo perchè uno pseudo giornalista o postatore,gli viene in mente qualcosa che sia eclatante. Tanto so che non pubblicherete questo mio intervento,altrimenti anche altri potrebbero fare le stesse osservazioni e commenti.Metto un’indirizzo e.mail valido,perchè rispondo delle mie azioni e non mi nascondo dietro nick vigliacchi.

  12. a parte la credibilità della BBC

    vi sfugge il piccolo particolare

    che , come è scritto nel post,

    la banca pax ha ammesso confessato chiesto scusa e ringraziato

    con estrema ipocrisia

    gli sputtanatori del giornale tedesco

    • Perchè “vi sfugge” ? A me non è certo sfuggito. Forse ti riferivi a Filippo. Io non sono interventuto sul merito – l’ipocrisia delle gerarchie ecclesiastiche e oramai assodata da secoli – ma solo sulla “freschezza” della notizia. Comunque grazie per averla riproposta.

      • scusa kitpou
        ma nel tuo caso mi riferivo solo al fatto che la diffamazione non può esserci ( “se la diffamazione c’é l’ha commessa per prima ecc.” )
        neanche in ipotesi vista la reazione dei dirigenti della banca…

  13. e c’é ancora gente che si fa prendere per il culo dagli spot sui missionari
    per concedergli l’8 per mille

  14. Sai, tra bigotti, disinformati e cavilli del fisco che gli consentono sempre e comunque di rubarci soldi…

    Ma anche essendo cristiani cattolici praticanti, quando scopri che Ratzinger non ha fatto niente per cacciare dei pedofili da un luogo sacro come dovrebbe essere la chiesa, benchè sapesse…. se gli mandi un SMS con scritto ‘Siamo con te’, sei decisamente un idiota.

  15. idiota sarai tu
    che non rispetti il credo religioso dei cattolici
    ed il santo padre
    che non c’entra nulla con queste cose

    • … si e la marmotta confeziona la cioccolata..SVEGLIA forse non ti sei reso conto che non abitiamo nel paese degli orsetti del cuore
      .
      si fanno forza con gli imbecilli creduloni come te, non e’ una offesa, imbecilli nel senso che imbellono..

    • chi manca di rispetto ai cattolici – ed ai laici, aggiungo io – sono quei dirigenti della banca cattolica
      che hanno commesso il misfatto
      non chi ne parla

    • tu magari hai anche il “diritto” di voto credendo al diavolo eh !

    • Scherza coi fanti ma non scherzar coi santi

    • koglione di un credulone cattoidiota, il tuo santo padre è santo quanto il mio kazzo, e non ci puo essere rispetto per idioti creduloni fanatici di una setta!

  16. Pingback: Tweets that mention I vizi privati del Vaticano : con una mano investono in armi e profilattici, con l’altra ci indicano la retta via… « LA CONOSCENZA RENDE LIBERI -- Topsy.com

  17. NON CAPISCO DOVE SIA IL PROBLEMA: business is business
    non è che la finanza etica laica sia da meno…

    lo scandalo è la strumentalizzazione che ne fate voi non vi dimenticate di fassino il grissino che quando stava per ottenere una banca con Consorte applaudì al’ipotesi tutto contento
    non è che stava applicando i dettami previsti dallo statuto del partito o eseguiva i valori maxisti
    o no?

    Le anime belle servono solo ad annoiare le stelle…

    • Amen, questo è il concetto d’etica di costui.
      Che fra l’altro è pronto a buttare la croce addosso a Fassino per una frase che nulla dimostra d’illecito (semmai solo inopportuna), e che chiude occhi e orecchie davanti alle vanaghe di merda del suo idolo.

  18. Segnalo a tutti voi la puntata di Report, Il boccone del prete, su RaiTre, intorno alle 21.30 di oggi (30 Maggio 2010). Leggo sull’anticipazione:”Lo stato della Città del Vaticano ha tre bilanci: quello della Santa Sede, quello dello Stato Vaticano, quello dell’obolo di San Pietro, cioè le offerte che giungono al Papa da tutto il mondo.
    Sono venti anni che è stato introdotto “l’otto per mille” e l’ incasso passa dai 210 milioni di euro del 1990 al miliardo e nove milioni del 2009.
    Ma la Chiesa incassa dallo stato italiano anche nel comparto sanità e scuole private, esenzione dell’ici, finanziamenti diretti sotto le più diverse voci.
    Lo IOR non è mai stata considerata una banca offshore eppure non rispetta le leggi internazionali antiriciclaggio. Lo statuto dice che deve amministrare opere di religione e carità. Ma non disdegna gli investimenti esteri in azioni e titoli, sopratutto negli Stati Uniti. E due mesi fa ha impegnato 100 milioni di euro nel bond emesso dalla Cassa di Risparmio di Genova.
    Nel corso della nostra inchiesta abbiamo cercato di fare i conti in tasca al Vaticano e alla Chiesa italiana, analizzando bilanci, per vedere quanto entra e come spende”. Per maggiori informazioni http://www.report.rai.it/R2_HPprogramma/0,,243,00.html

  19. “lo garantiamo con il nostro nome”
    ma andate affanculo! a nome mio.

  20. Il Vatic.ano si dovrebbe chiamare Vati.culo in quanto sono secoli che prende per il sacro culo la gente!
    Un praticante frocio

  21. sempre li a criticare tutto e tutti. Ma lo sapete quanto costa trafficare in armi o in droga mantenendo un’atteggiamento fischiettante e distaccato? Credete davvero che sia facile costringere la gente a spararsi addosso. Fate la vostra bella guerra con la pistola in mano e non ci pensate mai a chi va in giro con il baule di pistole per rifornirvi. SI. SI. Ridi. Ridi.

  22. Pingback: //.Papa torna a condannare le guerre: “Si fanno soltanto per vendere le armi” | lilith

  23. religione=IGNORANZA
    dio=MERDA
    credente=SUBNORMALE

  24. Pingback: Se le armi sono legali, è legale anche la guerra? - pleonastico

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...