LA CONOSCENZA RENDE LIBERI

per favorire l'incontro di idee anche diverse


2 commenti

Un sociologo al giorno…ti leva il cervello di torno

INCIDENTE MORTALE VIA PRENESTINAUltimamente guardo raramente i TG.

Primo perchè sono sempre al pc a scrivere pezzi ,a rispondere a  mail  e  commenti.

Secondo perchè così  evito di arrabbiarmi…

Stasera, non so perchè ( forse  un desiderio incoscio di farmi del male ….) mi sono vista qualche minuto di un tg, non ricordo nemmeno di quale canale !

Il tempo  sufficiente per sentire un sacco di fregnacce.

Il solito ubriaco che investe ed uccide, che  una volta  fatto il macello se ne va la bar ad aumentare il suo tasso alcolico.

La gente presente inizia un tentativo di linciaggio.

Intervengono i carabinieri e si portano via  l’assassino  sottraendolo dalla folla inferocita.

Il TG intervista un sociologo ( non ricordo il nome del TG non penserete  che mi ricordi come si chiamava il tizio ! ).

Un sociologo.

Un sociologo ? Siamo sicuri che lo fosse ?

Questo inizia a parlare di recrudescenza di nazismo, di comportamenti filo nazisti e di atteggiamenti pericolosamente aggressivi .

Allora :

Primo : perchè non trattare il fenomeno degli ubriachi  omicidi al volante ?

Non era forse quello il fatto in sè  pericoloso, violento ?

Nossignore , la violenza principale  è il tentativo di picchiare il mascalzone.

Il fenomeno sociologico da esaminare è il tentativo di linciaggio, non certo l’omicidio gratuito e la totale indifferenza a seguire…..

Secondo :  a parere del  tipo un gruppo di filonazisti era sul luogo dell’incidente appositamente  riunito ad attendere l’evento…

E già …….non è possibile che semplici cittadini, magari anche con in tasca la tessera del PD (chi lo sà ? ), si incaxxino di fronte a tanta sfrontatezza ed abbiano reazioni inconsulte.

No, non è possibile.

Erano filonazisti sicuramente e per di più con il dono della preveggenza.

Ma per piacere !

Franca Corradini