LA CONOSCENZA RENDE LIBERI

per favorire l'incontro di idee anche diverse


9 commenti

I troll sgraditi anche su oknotizie sono sgraditissimi sulla conoscenza

no_feed_trollHo cambiato idea.

Rimango e trovo il tempo che non ho.

Da domani i commenti saranno moderati, è l’unico modo per evitare le risse.

Non voglio che il blog  La conoscenza venga infangato oltre di quanto non sia già stato fatto ad opera  anche di troll   di professione che fanno vanto della propria cattiveria fine a se stessa.

E quindi rimango anche se mi costa fatica.

Cosa mi ha fatto cambiare idea ?

Cronaca : Cavallo Pazzo  in attesa delle mie decisioni mi chiede, poichè inesperto, come postare un video inviatogli da uno sconosciuto ( per lui lo è  visto  che non conosce le traversie  passate della sottoscritta e del blog ) .

Ebbene scopro che Kuros , da me conosciutissimo e recentemente caduto in disgrazia su OK notizie per effetto dei suoi stessi ex alleati con cui organizzava cordate di voti ( sempre negate ) per affossare o premiare  le notizie postate, ha inviato link di  due video   provenienti dal blog di DON FRENGO.

Don Frengo, che io  ho sempre sospettato fosse una delle molteplici identità di Kuros ( oltre a cane bau, bionda in calore e tante altre che non riesco nemmeno a ricordare )….e che mi ha anche importunato privatamente per farmi credere che non fosse vero.

Bene, sei caduto in ribasso trolla da quattro soldi !

Su ok ti hanno messo da parte come una scarpa vecchia ed ora vorresti postare  i tuoi turpi video qui  sulla Conoscenza ???

Sul blog affiliato al KKK ????

Oppure sul blog di Panattoni ( ho visto che ci hai provato anche lì ) ??

Devi proprio essere disperato,in Karma- astinenza.

O ti mancano quei quattro dollari degli AD Sense ???

Sciò, vattene e non ci riprovare.

La cornacchia ha parlato, meglio cornacchie che invertebrati come te….

Franca Corradini

PS : MI SCUSO PER CHI NON LO CONOSCE  E NON CONOSCE GLI ANTEFATTI


5 commenti

Libertà di informazione e censura soft

Stasera,e non è la prima volta, una notizia inserita da me su Current Tv finisce in home page della Tv  interattiva di Al Gore targata  Italia.

Pensavo di fare cosa gradita agli amministratori dell’aggregatore  OKNOTIZIE.

La notizia riguardava loro e la consuetudine di non nascondere notizie che non  sono adatte al pubblico di minori.

Un certo tizio, di cui Marco ha postato la foto un pò di tempo fa, si ostina a postare video di dubbia moralità.

Si va da  copule di un asino con donne, a  filmetti porno con monaci ( finti ) e stasera l’apoteosi con un filmetto trash/Horror.

Io e altri utenti abbiamo segnalato l’abuso.

Mstatus ha richiesto l’apposito bottone per i contenuti di questo genere.

Nonostante il regolamento di OK notizie reciti, al punto 6.4

Gli amministratori praticano qualche forma di censura?

No, in nessun caso una notizia lecita (non spam, no spyware, …) viene eliminata. Le notizie che recano parole non adatte ad un pubblico di minori vengono escluse dalla home page e dalla lista cronologica ma sono comunque raggiungibili in maniera diretta o dalla pagina dell’utente che le ha postate.

in questa e altre occasioni nulla è stato fatto.
Ho segnalato la cosa su Current TV e dopo poco ho ricevuto la mail che trascrivo qui sotto.

Congratulazioni, francacorradini!
Uno dei contributi che hai inviato a Current si trova sulla prima pagina nella sezione News di Current.it.
Il tutto è avvenuto alle ore 31-ott-2008 19.34.08.
Dai un’occhiata: [current.com]
Ma non è tutto…
Se il tuo contributo è sulla homepage significa che ci sono buone possibilità che sia presentato al pubblico nel corso dello speciale Current:News che va in onda quotidianamente dalle 15:00 alle 18:00, in diretta sul canale 130 di SKY.

Puoi invitare i tuoi amici a votare il tuo contributo o, se preferisci, pubblicare un link ad esso su MySpace, Facebook, il tuo blog ed altri social network. Per farlo puoi usare il pulsante “Condividi” o il pulsate “Email” che appaiono accanto ad ogni contributo da te inviato.
Saluti, Il Team della Community di Current.it

Ebbene, invece di esprimere la loro contentezza , hanno nascosto la notizia con questa motivazione :
Notizia nascosta. Non è il modo corretto di proporre una news.
?????????????
Ovviamente se ne deduce che il modo corretto è postare filmetti porno.
Bene,  allora mi organizzerò.
Franca Corradini


Lascia un commento

Divertissment domenicale : la ricetta della sbrisolona

In un aggregatore sono stata definita  come una signora che  si presenta al pubblico come una simpatica massaia preparatrice di sbrisolone.

Insomma io eserciterei la mia captatio benevolentiae spandendo ricette ovunque, per nascondere non si sa quali crimini.
Sarei un personaggio  tipo le tre vecchiette di “Arsenico e vecchi merletti “.

E poichè sono mantovana di origine, le mie ricette preferite sono quelle di origine mantovana.

Ebbene io sono una casalinga part-time, come tutte le donne che lavorano, e la sbrisolona non l’ho mai fatta , l’ho solo mangiata , quindi ho dovuto aiutarmi con il web.

Questa querelle mi da l’opportunità di cercare la ricetta ………e per aderire al personaggio che mi viene attribuito , eccomi a dispensare anche ai lettori copia degli ingredientie le procedure per la preparazione.

Dal sito giallozafferano.it

Torta sbrisolona

a torta sbrisolona è un dolce tipico lombardo, precisamente della città di Mantova: è una torta dura, friabile e molto ricca di ingredienti decisamente calorici.

La torta sbrisolona nasce come dolce povero, di origini contadine; un tempo, a differenza degli ingredienti attualmente utilizzati, era molto più presente la farina di mais, al posto del burro si utilizzava esclusivamente lo strutto e al posto delle mandorle venivano utilizzate le più economiche nocciole.

Col passare degli anni gli ingredienti si sono raffinati seguendo il gusto degli abitanti della ricca Mantova: oggigiorno la torta sbrisolona è molto conosciuta anche all’estero, ed è un patrimonio culinario italiano, tant’è che è stato chiesto il riconoscimento del marchio di Denominazione di Origine Controllata (D.O.P.)

Torta sbrisolona

  • Difficoltà: Bassa
  • Cottura: 60 min
  • Preparazione: 15 min
  • Dosi per 8 persone

Ingredienti

  • Burro
    110 gr
  • Farina
    di mais finemente macinata (fumetto) 150 gr
  • Farina
    00 – 250 gr

■ Preparazione

sbrisolona_ciotola_ric.jpgTritate non troppo finemente le mandorle tenendone da parte una manciata intere e con la pelle per la guarnizione finale della torta sbrisolona.
In una  terrina capiente mettete tutti gli ingredienti, le due farine, le mandorleburro, lo strutto, la vanillina, la scorza del limone e i due tuorli d’uovo, lo zucchero (ad sbrisolona_disporre_ric.jpgeccezione di un paio di cucchiai); lavorate velocemente tutti gli ingredienti per amalgamarli ma senza compattarli

Imburrate una tortiera di almeno 25 cm di diametro, meglio se di quelle in alluminio usa e getta a bordo basso, perchè sarà più facile togliere la torta al termine della cottura senza romperla.
Distribuite l’impasto a pioggia sulla tortiera cercando di sbriciolarlo con le mani il più possibile: l’impasto non deve assolutamente essere compattato sul fondo.
sbrisolona_disporre1_ric.jpg
Quando avrete terminato di distribuire l’impasto nella tortiera, guarnite la torta con le mandorle che avrete precedentemente tenuto da parte.
Cuocete nel forno a 180° per circa un’ora, poi lasciatela raffreddare e staccatela dalla tortiera facendo attenzione a non romperla: cospargete la torta sbrisolona con lo zucchero avanzato e servitela.
pelate e non macinate, il


■ Consiglio

La differenza tra l’impasto della torta sbrisolona e gli altri impasti simili contenenti elevate dosi di grassi, come per esempio, la pasta frolla, stà nella lavorazione: mentre per la pasta frolla si cerca di amalgamare l’impasto per renderlo liscio e omogeneo, per la torta sbrisolona, lo scopo è l’esatto contrario, si tende cioè a lasciare l’impasto piuttosto diviso e discontinuo, con parti più lavorate e altre meno.

■ Curiosita’

Gli esperti e amanti della torta sbrisolona, ricordano che questo dolce non va assolutamente tagliato, ma spezzato con le mani, e accompagnato da un vino dolce e liquoroso come per esempio il Malvasia, il Passito di Pantelleria o il Vin Santo.

Certa di esservi risultata SIMPATICA ed UTILE, buona domenica  a tutti

Franca Corradini


3 commenti

Nevrosi da web : una bannatura al giorno toglie il “nemico” di torno…

COPIO ED INCOLLO IL COMMENTO DELL’ULTIMO BANNATO SU OK NOTIZIE : SLASCH.

HO SPERIMENTATO IERI DI PERSONA CHE UN TITOLO, DA ME POSTATO PER PROVA,  CONTENENTE IL SUO NOME ( slasch ) NON E’ MAI PASSATO NELLE ULTIMISSIME ………MA E’ STATO DIRETTAMENTE ARCHIVIATO

Franca Corradini

Roma e’ bella, da sempre, anche se la macchia del fascismo ogni tanto la sporca.

Come in questi tempi. Anche qui, su ok-no di Virgilio non sarebbe male, se non fosse amministrato in un modo pessimo. Al Miglior Blog sono bastate poche email di protesta, che denunciavano scorrettezze e gli amministratori sono intervenuti correggendo il sistema, impedendo trucchetti e pastette. Ne ha guadagnato in serieta’ tutto il sito. Personalmente, dopo avermi fatto cancellare, mi sono iscritto un’altra volta anche per dare una soddisfazione, un segnale agli amministratori che hanno agito bene. Altrettanto non si puo’ dire di ok-no notizie. Se dobbiamo usare un paragone potremmo dire che, il condominio e’ bello ma e’ amministrato malissimo. Gli amministratori si fanno un punto d’onore nel bannare le offese, vogliono l’ italiano forbito ma i veri inquinatori del sito sono loro, con la loro gestione. Ho scritto piu’ volte, ci sono post di protesta quasi ogni giorno, commenti che spariscono, che non compaiono nemmeno, post che vengono votati e non vanno in prima pagina.

Cazzate immonde che stanno in prima pagina 6 ore, post interessanti che vengono affossati in pochi minuti.

O hanno qualche problema psicologico e si curano gestendo il sito o non sono normali. Non e’ un vero e propio problema di censura, come fanno certi giornali, perche’ bene o male viene pubblicato di tutto. E’ piu’ una nevrosi, dove qualcuno viene puntato e fatto sparire, come nel mio caso e vi cito un esempio. Un mio post, ma potrei dirne almeno una quindicina, mi ha portato circa 500 contatti, che lo hanno letto, altre volte 400 alcune addirittura di piu’. Ebbene il post ha avuto pochissimi voti, e’ stato fatto scomparire dalla prima pagina ed in classifica c’erano post con nemmeno la meta’ dei miei voti. L’unica spiegazione possibile di una cosa del genere e’ questa.

Forse gli amministratori di ok-no notizie mi conoscono, probabilmente fanno parte di qualche mia conoscenza reale, diciamo di quelle persone che, per la loro testa, il loro modo di agire considero degli stronzi. Dicono che non si deve offendere ma, se dai del ladro ad uno che ha rubato non e’ una offesa, e’ una costatazione.

Se dai dello stronzo ad uno stronzo e’ una presa d’atto e non esiste nel vocabolario italiano una parola piu’ forbita che abbia la capacita’ di sintesi e di chiarezza come dare dello stronzo. Qualche letterato ci ha provato, anche Sgarbi ha detto che non esiste nella lingua italiana una parola migliore per dare il senso dell’uomo stronzo.

Bannatemi, piccoli omini nascosti nell’algoritmo, ma non mettete fuori la testa, vi schiaccierebbero subito. Restate all’umido.

Slasch


13 commenti

Nel mio medagliere la bannatura di OKNOTIZIE sui commenti

ovvero l’ironia può farla solo chi è pupillo dell’agggregatore…

Tutto è successo dopo l’ennesima provocazione di una vecchia conoscenza del blog, provocazione estesa al titolare di uno dei blog da me segnalati oggi che ha tentato di prendere le mie parti.

Ad un certo punto  ho incollato più volte nei commenti la definizione di TROLL da Wikipedia,ed il provocatore mi ha detto che facevo flooding.
Io gli ho detto che lui stava per fare FANCULING,e gli auguravo NOTTING !
Scritto in due commenti.

Commenti cancellati dopo 30 minuti circa.

Qualche minuto dopo sono stata disabilitata dal fare i commenti.

Sull’aggregatore, che giustamente MSTATUS definisce Cloaca Massima, io mi sono dovuta iscrivere come Mafalda, perchè precedenti tentativi fatti con il mio vero nome e cognome non  sono andati a buon fine.

Non traggo giudizi , li lascio a voi.

Notting a tutti !

Franca Corradini