LA CONOSCENZA RENDE LIBERI

per favorire l'incontro di idee anche diverse

Messico, cosa resta dei desaparecidos: le scarpe delle persone scomparse

Lascia un commento

Il Malpaese

http://www.repubblica.it/esteri/2016/05/11/foto/messico_in_mostra_le_scarpe_dei_desaparecidos-139575761/1/?ref=fbpr#8

Stivali, mocassini, ballerine, sandali. Sono 86 le paia di scarpe appese con una corda al soffitto del ”Museo de la memoria indomita” di Città de Messico, in una mostra itinerante realizzata dall’artista Alfredo Lopez Casanova. Sono le calzature donate dai familiari delle persone scomparse in Messico, ma anche in Argentina, Honduras, El Salvador e Guatemala. Ci sono anche quelle appartenute a uno dei 43 studenti della Escuela Normal Rural de Ayotzinapa, scomparsi nel 2014 in un caso che ha scioccato il mondo ma che non è rimasto isolato. In Messico le vittime della desapariciòn forzada sono state circa 28mila dal 2006 a oggi. Lo Stato di Tamaulipas, che confina con il Texas, è quello più colpito con almeno 5.750 scomparsi. Il fenomeno iniziò con la guerra sucia, negli anni 70, che vedeva la contrapposizione tra apparati statali e organizzazioni antagoniste e che ha portato a 1.500 persone sparite…

View original post 49 altre parole

Autore: francacorradini

essere pensante

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...