LA CONOSCENZA RENDE LIBERI

per favorire l'incontro di idee anche diverse

E a noi in Italia quanto ci manca per arrivare a questa situazione ?

Lascia un commento

Grecia

Una di 3 piccole imprese vale a dire il 30% della realtà produttiva greca ha già chiesto il fallimento oppure ha chiuso da sè se si lo poteva permettere.

Tra pochi mesi i greci avranno finito i suoi risparmi, voglio dire che fino ad oggi molti dei greci avevano qualche risparmio da parte che le permetteva di andare avanti con le spesse di tutti i giorni.

La Grecia per quanto raccontano i suoi dirigenti, non vuole uscire dal Euro cosa che la costringe alla povertà dato che non ha capacità produttive ne industrie per poter permettersi di avere una moneta forte.

Il debito che hanno è impagabile dato che il governo paga i bond e/o debito sovrano con quanto ricava dalle tasse e si le aziende non ci sono non ha da dove ricavare.

E chiaro che prima questo anno la Grecia farà crick crok o meglio un defaul non pilotato….. dato che ha degli impegni restituzione dei debiti che non potrà affrontare……

In altri paesi come il mio Argentina abbiamo iniziato cosi . chiedendo un prestito al IMF o FMI , alla banca Mondial oppure al Club di Paris…….

Ma cosa comporta chiedere soldi al Club di Paris oppure al FMI ?

Per che quando uno chiede soldi a loro….. non solo ci sarà da restituirlo ce da ascoltare le loro raccomandazioni….

per ascoltare le loro raccomandazioni significa ubbidire le loro politiche neo-liberali.

Approfondiamo di cosa si tratta.

nel governo Menem 1989-99

il governo argentino vende i suoi gioielli in una politica liberal..
Aerolineas argentinas, YPF, GAS, la telecom ed altre …con una privatizzazione nell’insegna di che un privato cura meglio l’interesse dell’azienda che lo stato.

l’idea era levare i monopoli dello stato e creare concorrenza. ad esempio la telecom argentina viene venduta agli spagnoli e all’Italia.
vediamo come l parte del nord del paese a uno e la parte del sud del paese all’altro,

In realtà si passo da un monopolio statale a uno privato.. dato che non c’è reale concorrenza….. si sono soltanto spartiti le comunicazioni del paese in due compagnie che non concorrono.

Come questo esempio diverse multinazionali Amerikane avevano anche fatto shopping in argentina. comprando il sotto suolo, riserve d’acqua, e tutto quello che vi potete immaginare…….

Dove voglio arrivare ? su suggerimento dei consiglieri del FMI si passo ad una liberalizzazione per fare si che lo stato avesi meno spesse e potesse affrontare il pagamenti dei debiti.

in parole povere dover ascoltare i suggerimenti dal FMI significa impegnarsi a vendere i tesori di casa……. alle aziende indicate dal FMI o meglio sotto il loro suggerimento le aree da privatizzare e poi i compratori arrivano da soli……..

Ma se tutto questo fosse leggermente diverso ?

Se in realtà la Grecia che sta affrontando il percorso argentino della troika FMI. BCE e banca mondiale. ecc

Fosse un gioco già pensato a tavolino come una partita a scacchi dove in realtà la Grecia ha già i dragma stampati con una devalutazione al 70% e con un debito in euro che rimarrà cosi.

Se non fosse casuale che Monti (consulente di Goldman Shach) che il ministro dell’economia espaniol sia anche consulente della goldman ed anche Lucas Papademos è anche parte del gruppo….

La scelta è stata salvare le banche cosi le banche garantivano la continuità del sistema . ma se con gli stessi soldi i governi avessero saldato in parte i mutui delle persone …. avrebbero aiutato le banche dato i mutui si pagano in banca e non avrebbero impoverito le persone. e mandato in recensione l’economie dato che se la gente non ha soldi l’economia non si muove.

Ora le banche si trovano con gli aiuti dello stato e con le proprietà delle persone che non sono riusciti a pagare le ipoteche.. insomma hanno guadagnato due volte…..
con soldi pubblici cioè con i soldi di tutti.

Tornando alla Grecia……
Cosa fa un padre di casa se non ha più soldi e c’e da dare da mangiare ai figli ?

va a rubare, saccheggiare, se suicida, ed entra nella totale follia….
oppure accetta la nuova situazione di povertà.

chi è sempre stato povero non ha nessuna differenza. continua ad esse povero. Chi era parte di una classe media se ora si trova nella situazione di non avere da mangiare potrebbe diventare violento…….
oppure trova vie alternative per avere quello che sempre ha avuto. si prostituisce nel senso letterale della parola oppure vende droghe o si dedica ad altre attività illegali….. per ritornare alla situazione di prima….

Alejandro Sole Costa

Annunci

Autore: francacorradini

essere pensante

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...