LA CONOSCENZA RENDE LIBERI

per favorire l'incontro di idee anche diverse

CHI ERA L’ASSASSINO DEI SENEGALESI

Lascia un commento

Ricevo da Torba di Gramigna e volentieri pubblico.

L’assassino dei senegalesi non era così improvvisato, squilibrato e sconosciuto come i suoi camerati di Casa Pound dicono in queste ore. Almeno non lo era fino a poche ore prima, quando era una attivista stimato e riconosciuto in quell’ambiente, tanto da avere molto spazio politico e “culturale” nel circolo e nel blog di questi fascisti.

Tanto da essere l’unico delegato dal suo gruppo ad essere presente alle udienze del processo intentato contro 7 attivisti di sinistra imputati di aver assaltato il circolo di Casa di Casa Pound.

Dal sito  SENZA SOSTE.IT di martedi’ 13 Dicembre 2011

“Statene certi, ciò che è successo quest’oggi a Firenze sarà presto ricondotto da media, politici e questure all’atto di un folle. Così come era stato derubricato a atto di follia quello del naziattentatore norvegese Breivik. Lo ha già scritto Casa Pound in un suo comunicato e lo hanno già traghettato le varie trasmissioni di intrattenimento politico.

Ma quello che è successo oggi a Firenze, così come sabato scorso a Torino con l’incendio del campo rom, rappresenta un’Italia che cova i germi del fascismo e razzismo dentro di sè e mostra la pericolosità di soggetti e ideologie cresciute fino ad oggi col sostegno fattivo del partito che ha governato fino a poche settimane fa (il PdL che li ha foraggiati e fatti montare sul carro elettorale), con la tolleranza partecipativa del Pd e con gli intrighi con varie questure d’Italia. Senza considerare l’onda razzista e di paura che certi media e la Lega Nord hanno cavalcato negli ultimi 10 anni. Un’Italia dunque alla ricerca di un capro espiatorio di fronte alla crisi, all’impoverimento e all’incapacità di reagire e che spesso lo trova nel fantasma dello straniero che gli ruba il lavoro, gli stupra le donne e lo fa vivere nella paura. CONTINUA QUI con i particolari che provano come l’assassino fosse introdotto e conosciuto nell’ambiente fascista di CASA POUND

L0renzo 68

Advertisements

Autore: laconoscenzarendeliberi

per favorire l'incontro di idee anche diverse

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...