LA CONOSCENZA RENDE LIBERI

per favorire l'incontro di idee anche diverse

BERLUSCONI INVITA I TUNISINI A VENIRE IN ITALIA: CASA E LAVORO PER TUTTI

7 commenti

nell’ intervista promette casa lavoro benessere per tutti coloro che raggiungeranno il nostro paese

Veltroni col suo ma anche è solo un pallido ed inetto allievo dello sparacazzate di arcore.

Costui dice con incredibile faccia tosta cose diverse anzi opposte a seconda dell’uditorio, di dove si trova.

In Italia fa il duro anti immigrati per lisciare il pelo ruvido della Lega, poi va in Tunisia e dice il contrario, creando in aggiunta l’effetto opposto a quello perseguito in patria.

Ma la Lega fa qualche finto ruggito poi un bel ruttino ( con tutto qiuel che mangia a Roma ci vuole…) e poi abbozza e se lo tiene stretto.

Sembrerebbe una contraddizione invece non lo è perchè il banana non ha interesse a governare a medio-lungo termine, ma solo a farsi i cazzi propri a brevissimo. Il nano  non ha mai avuto una strategia di governo avendone un’altra benpiù importante da perseguire: arricchirsi, scappare dai giudici , chiavarsi escort, se possibile, minorenni e più in generale dare l’impressione di comandare. Solo dopo. molto dopo, viene il governo, che infatti ha appaltato ad altri, da Letta a Tremonti, dalla Lega a Napolitano.

L’unica novità dei soliti spot che recita è che non è più così voglioso di andare a votare…

Alfonso

Advertisements

Autore: laconoscenzarendeliberi

per favorire l'incontro di idee anche diverse

7 thoughts on “BERLUSCONI INVITA I TUNISINI A VENIRE IN ITALIA: CASA E LAVORO PER TUTTI

  1. non riesce a fare a meno di essere un venditore, un imbroglione che vive per l’oggi, domani un altro giorno, un altro imbroglio che fa dimenticare quello precedente

    e così via senza ritegno nè strategia che non sia rincoglionirti di stronzate…ed intanto ruba , corrompe, distrugge il paese dalle fondamenta, organizza un esercito personale di servi a disposizione nel parlamento e nel paese

  2. per non dire di quei trecento morti in mare per cui nè lui nè i suoi servi mediatici hanno sprecato una lacrima: pensate se invece che immigrati fossero stati italiani in crociera…magari del partito dell’ammmmore…

    ma la cosa incredibile, Rosy, e tu lo sai bene, è che costui abbia ancora un seguito, diminuito certo, ma tutt’ora importante…

    è la cosa più incredibile !!!

    • Se si va al mulino ci si infarina, quindi sapevano a cosa andavano incontro, o forse speravano che i”nostri” sarebbero giunti in tempo per salvarli? E’ un gioco che sta andando avanti da troppo tempo, è ora di finirla. Stiano a casa loro e non gli succederà nulla. Troppo comodo scomodare la nostra marina o chi per essa per farsi salvare, mettendo a repentaglio la vita altrui, nello specifico i nostri marinai o finanzieri. Il mare non distingue chi ci si avventura e a volte può essere molto pericoloso.

      • lo diresti anche ai nostri padri e nonni che a decine di milioni hanno fatto lo stesso?
        A GIANCA vatti a fare un giro nella storia del nostro paese, che ha esportato nel mondo più emigranti di ogni altro…

      • inoltre vedo che l’incoerenza del premier non ti ha colpito neanche un po’…

  3. di faccie il caudillo mandrillo ne ha due , identificabili solo con il c,,o. TIPICA PATOLOGIA DELLO SDOPPIAMENTO DI PERSONALITA’

  4. sembra totò e peppino a milano

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...