LA CONOSCENZA RENDE LIBERI

per favorire l'incontro di idee anche diverse

Arcore 6 febbraio: escortialomo via

3 commenti

Riceviamo da Gioia la cronaca di quel che ha visto e sentito oggi ad Arcore.

Qui siamo all’inizio della manifestazione

lapolizia blocca i manifestanti che spiegano che il delinquente da cui proteggere la gente è dietro le loro spalle non davanti..

una bellissima BELLA CIAO eccheggia dappertutto, fino a oltraggiare le orecchie del papi poco distante…

Sono qui coi miei amici de L’Aquila e di Pescara. Sono le 14 circa  e c’è il sole ad Arcore, un sole che illumina il colore viola, quello che ha invaso la piazza del Municipio. Più in là,davanti all’entrata della residenza di Berlusconi ci sono già due blindati dei carabinieri , molti altri militari vigilano sulla situazione e sbarrano la strada, ma nella piazza siamo ancora solo un migliaio.

Ore 15, cresce la gente, è un continuo arrivare di persone , molte anche in piccoli gruppi o da sole, richiamate dal web. Tantissimi i cartelli “personali”. Ci sono alcuni con una bandiera tricolore decorata con un perizoma al centro

Molto colore e molta musica e cartelli, questi gli slogan che leggo intorno a me «Per Berlusconi rito immediato, sei licenziato»,  «Se ti facessero una statua ad Arcore, noi saremmo i tuoi piccioni». “Silvio hai le orge contate, dimettiti».

“Facciamo un nuovo disoccupato, Berlusconi sei licenziato”, strilla un gruppo di precari ed anche”Silvio portaci in Consiglio Regionale”.

Oggi c’era gente da Milano e dintorni, Genova e Roma,Torino , Toscana ed Abruzzo ed avevamo precisato che la manifestazione sarebbe stata pacifica, abbiamo chiesto solo di lasciare Largo delle Vela ( di fronte al Municipio) per avvicinanarci più possibile a Villa San Martino e gridare a Berlusconi di dimettersi. Gli organizzatori ci hanno chiesto di non fare il corteo ma noi abbiamo deciso almeno di provarci ad aggirare il blocco della polizia in tenuta antisommossa e questi  ci hanno impedito di passare per le vie laterali e raggiungere Villa San Martino.

Verso le 16 è volato qualche colpo di manganello del tutto gratuito visto il genere di persone che c’erano, tutte con le mani alzate; la maggior parte di noi ha capito l’antifona ed è tornata in piazza, ma un  centinaio  di ragazzi dei centri sociali sono rimasti lì a confrontarsi con la polizia, sempre con le mani alzate tentando di raggiungere comunque Villa San Martino.

Fin che sono stata li’ con gli altri posso garantire che lo slogan più cattivo che ho sentito fra coloro che tentavano di avvicinarsi alla Villa del Papi è stato ”Fatemi passare, mi manda la Minetti!” e quindi , ripeto, il nervosismo della polizia era del tutto ingiustificato. Anzi un po’ di tempo prima dal megafono qualcuno aveva tentato di spiegare chi era da proteggere e quale era il vero delinquente ( vedi il secondo  video )

E’ vero del resto che non ci sembrava il caso di regalare ai media la possibilità di parlare di incidenti invece che di colori e di una bella manifestazione autorganizzata.

Ecco gli altri slogan , in un ambiente colorato,  ironico e c0mpletamente pacifico : “se ti facessero una statua ad Arcore, saremmo i tuoi piccioni” e ancora, “fuori le escort dallo Stato”, “Non siamo stati finanziati con i soldi dei partiti”, molta musica e canti. Secondo me , dato confermato da molti dei partecipanti, verso le 17 eravamo circa 5.000 e noialtri siamo andati via, anche  perchè abbiamo saputo con certezza che il Papi si era sottratto al confronto uditivo fin dalle 12 di stamattina.

Gioia

Annunci

Autore: mediolungo

piccolo imprenditore di Rimini

3 thoughts on “Arcore 6 febbraio: escortialomo via

  1. info di servizio. se passi più di una volta il link su oknotizie gli adm li cancellano per spam. regolati

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...