LA CONOSCENZA RENDE LIBERI

per favorire l'incontro di idee anche diverse

E non finisce qui. Foto, video e racconti in tempo reale di un altra giornata di protesta in tutta italia

3 commenti

AGENZIA    DELLE ENTRATE MILANO

TORRE DI PISA  OCCUPATA

gli studenti occupano il colosseo stamattina

scontri a Nuvoli durante una tavola rotonda della Santanchè

Colosseo Okkupato

protesta a montecitorio

scontri a Torino

Pisa: studenti invadono stazione ed aeroporto


LA PROTESTA DEGLI STUDENTI IN TEMPO REALE: le ultime ore

Ore 18.28 Pisa, studenti sui binari La linea ferroviaria tirrenica in direzione nord e quella tra Pisa e Lucca sono state interrotta dalle ferrovie dello stato in seguito all’occupazione dei binari nella stazione di Pisa San Rossore da parte di circa 500 studenti universitari che stanno protestando contro il Ddl Gelmini. A causa dell’invasione dei binari è stato costretto a fermarsi anche un Eurostar diretto a Genova. Gli studenti stanno percorrendo a piedi i binari, scortati dalle forze dell’ordine, per raggiungere la vicina stazione centrale.

Ore 18.00 Cosenza, docenti pronti a dimettersi Tutti i docenti della facoltà di Scienze politiche dell’Università della Calabria, dal Preside in giù, sono pronti a rassegnare le dimissioni qualora la riforma Gelmini dovesse essere approvata nel testo attuale. È questo il risultato dell’assemblea dei docenti che si è svolta oggi.

Ore 17.45 Parma, salta l’inaugurazione dell’anno accademico Alcuni studenti hanno occupato il tetto della Facoltà di matematica a Parma; contestualmente l’Università degli studi di Parma ha deciso di rinviare la cerimonia di inaugurazione dell’anno accademico, fissata per lunedì alle 11. Il gruppo di studenti protesta contro il Ddl Gelmini e ha esposto uno striscione con scritto ‘Portiamo in alto l’universita

Ore 17.30 Udine studenti al rettorato È stata occupata questo pomeriggio dagli studenti la sede del Rettorato dell’Università di Udine. Il presidio permanente è cominciato alle 16 e proseguirà ad oltranza, per protesta contro il ddl del ministro Gelmini

Ore 17.06 Bari, studenti ‘abbraccino’ l’Ateneo A Bari ricercatori, dottorandi, studenti, dopo essersi riuniti con un sit-in in Piazza Umberto, hanno abbracciato simbolicamente il Palazzo Ateneo dell’Università ed esposto uno striscione sulla facciata principale con la scritta ‘Privati dell’Universita« accompagnato da diversi drappi neri per simboleggiare »lo stato di lutto – scrive in una nota il Collettivo di Lettere e Filosofia – in cui l’intera Università giace a causa delle politiche ormai decennali che puntano alla distruzione dell’indipendenza e del valore del sistema formativo italiano«

Ore 16.25 Pisa, studenti escono dalla torre È durata quasi tre ore l’occupazione della Torre pendente a Pisa da parte degli studenti che protestano contro il ddl Gelmini. I circa venti giovani che erano entrati nel monumento, facendo poi calare dal penultimo anello della Torre uno striscione con scritto ‘No alla riformà, sono usciti intorno alle 15.45. Nel corso della protesta la Torre è stata chiusa al pubblico – fatti uscire i turisti presenti -, con tantissimi studenti a presidiare l’ingresso al monumento. In centinaia gli studenti che si trovano ancora in piazza dei Miracoli.

Ore 15.47 Ancona, studenti sul tetto di Ingegneria Un gruppo di studenti della lista Gulliver-Udu e di ricercatori ha occupato il tetto della Facoltà di Ingegneria dell’Università Politecnica delle Marche, a Montedado di Ancona, per protestare conto il disegno di legge Gelmini.

Annunci

Autore: rosellina970

ricercatrice univeritaria-ufficio contratti

3 thoughts on “E non finisce qui. Foto, video e racconti in tempo reale di un altra giornata di protesta in tutta italia

  1. piove dappertutto e fa freddo, ma dopo questi due giorni pare esserci un piccolo raggio di sole

  2. che bello se fossimo noi operai e studenti insieme a far cadere il nano maledetto e non le trame di palazzo

  3. Stamani migliaia di ragazzi hanno invaso la città di
    Palermo. Cortei non autorizzati sono partiti da tutte le scuole occupate ed autogestite raggiungendo la stazione centrale. Gli studenti del ‘Coordinamento
    Studenti Medi Palermo’ hanno bloccato per ore i binari della stazione
    centrale..

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...