LA CONOSCENZA RENDE LIBERI

per favorire l'incontro di idee anche diverse

Ultima ora da Terzigno: acqua avvelenata. Tornano i blocchi

1 Commento

Riceviamo da Roberta Lemma la seguente notizia: torneranno da  stasera  i blocchi ai compattatori sulla via che porta alla discarica di Terzigno.  L’annuncio viene dai comitati civici dopo un incontro in cui sono stati resi noti i risultati delle analisi sulla falda acquifera sotto la cava. Si rileva infatti una presenza di metalli pesanti di dubbia origine in Cava Sari e per questo motivo ci sono dure contestazioni contro i sindaci dei comuni vesuviani.

A scoprire la presenza dei residui tossici uno studio dell’Arpac. La rabbia dei comitati si è riversata per le strade proprio in questi momenti per chiedere lo stop agli sversamenti ed è iniziata durante la conferenza stampa per illustrare i dati delle analisi effettuate nella falda acquifera profonda sottostante la discarica Sari di Terzigno (Napoli).

Dall’indagine, effettuata dall’Arpac alla presenza dei tecnici indicati dai comuni di Boscoreale e Terzigno, è emersa la presenza di metalli pesanti nei pozzi spia dove sono stati condotti i rilievi.

Roberta Lemma

Annunci

Autore: laconoscenzarendeliberi

per favorire l'incontro di idee anche diverse

One thought on “Ultima ora da Terzigno: acqua avvelenata. Tornano i blocchi

  1. LA PENA DI MORTE x coloro i quali manifestano simili comportamenti. La Chiesa si faccia i c…i propri che non sono cosa da poco

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...