LA CONOSCENZA RENDE LIBERI

per favorire l'incontro di idee anche diverse

Il popolo viola romano ha richiesto ( ironicamente ) un ALTO aiuto per l’anomala situazione italiana…..

12 commenti

Il popolo viola romano ha richiesto ( ironicamente )  un Alto aiuto… per risolvere  l’anomala situazione italiana….

Ieri e oggi  questo argomento è stato notevolmente dibattuto nella bacheca del popolo viola e  per lo più condannato o ritenuto controproducente

L’ U.A.A.R ha  inizialmente levato gli scudi contro quello che sembrava un atto di obbedienza al Papa ed alla Chiesa Cattolica, ha rettificato successivamente la notizia dopo che io sono intervenuta spiegando che si trattava di un gesto dimostrativo

Voi che ne pensate ?

Aspetto le vostre opinioni da ” osservatori esterni”.

Alla fine vi dirò cosa ne penso io.

Franca

Qui  sotto parte dell’articolo di Repubblica

Sit-in del Popolo viola a San Pietro La preghiera: “Ratzinger aiutaci tu”

Non hanno potuto manifestare sul suolo della Santa Sede, ma hanno attirato l’attenzione con palloncini, sciarpe e bandiere viola. E con uno striscione fatto volare in cielo, da piazza San Pietro, proprio mentre il Papa recitava l’Angelus: “Aiutaci tu”

Questa volta il Popolo Viola, promotore del del ‘No Berlusconi Day’ lo scorso 5 dicembre, punta davvero in alto. Per risolvere il conflitto di interesse del premier chiede addirittura l’aiuto divino: “Aiutaci tu” ha scritto su uno striscione attaccato a tanti palloncini e fatto volare in cielo, da piazza San Pietro, proprio mentre il Papa recitava l’Angelus. Tutto in viola, naturalmente.

GUARDA LE IMMAGINI DELLA MANIFESTAZIONE

Un atto “ironico e goliardico” hanno tenuto a dire gli stessi promotori (30-40 i presenti al sit-in) per attirare l’ attenzione “sull’anomalia italiana, il conflitto d’interessi” del nostro paese. Ai manifestanti è stato impedito da un funzionario del Vaticano (così si è qualificato) di stazionare nella piazza perché iniziativa non autorizzata. La manifestazione si è quindi tenuta su territorio italiano, al fuori delle transenne che circondano la stessa piazza. Una decisione che pur nel dissenso dei promotori è stata pacificamente accolta. Il sit-in è durato poco più di un’ora.

CONTINUA

e qui quello del Corriere della Sera

l popolo viola del NoBday dal Papa Sit-in e palloncini durante l’Angelus

Striscioni rivolti alla finestra di Benedetto XVI: «Aiutaci tu». Allontanati da piazza San Pietro

I ragazzi n presidio (Emmevi)
I ragazzi n presidio (Emmevi)

ROMA – Questa volta il Popolo Viola, promotore del «No Berlusconi Day» lo scorso 5 dicembre, punta davvero in alto. Per risolvere il conflitto di interesse del premier chiede addirittura l’aiuto divino: «Aiutaci tu» ha scritto su uno striscione – con lettere viola – attaccato a tanti palloncini, anch’essi viola, e fatto volare in cielo, da piazza San Pietro, proprio mentre il Papa recitava l’Angelus.

SIT -IN IN PIAZZA SAN PIETRO – Un atto «ironico e goliardico» hanno tenuto a dire gli stessi promotori (30-40 i presenti al sit-in) per attirare l’ attenzione sull«’anomalia italiana, il conflitto d’ interessi» del nostro paese. Ai manifestanti è stato impedito da un funzionario del Vaticano (così si è qualificato) di stazionare nella piazza perché iniziativa non autorizzata. La manifestazione si è quindi tenuta su territorio italiano, al fuori delle transenne che circondano la stessa piazza. Una decisione che pur nel dissenso dei promotori è stata pacificamente accolta. Il sit-in è durato poco più di un’ora. A manifestare (con sciarpe o giacche o scarpe o bandierine viola) soprattutto giovani e giovanissimi. Durante l’Angelus, quindi, il lancio dello striscione e dopo le parole del Papa un applauso dai manifestanti.

Il popolo del NoBday dal Papa
Il popolo del NoBday dal Papa Il popolo del NoBday dal Papa Il popolo del NoBday dal Papa Il popolo del NoBday dal Papa Il popolo del NoBday dal Papa Il popolo del NoBday dal Papa Il popolo del NoBday dal Papa
Annunci

Autore: francacorradini

essere pensante

12 thoughts on “Il popolo viola romano ha richiesto ( ironicamente ) un ALTO aiuto per l’anomala situazione italiana…..

  1. penso sia stata una cazzata. 40 persone sono 4 gatti, un modo come un altro per far parlare di se ma se continuate così fate la fine di Pierino ed il Lupo e quando avrete qualcosa da dire di serio, non vi ascolterà più nessuno.

  2. A me pare nello spirito del popolo viola. Cosa così, un po’ fuori dagli schemi. Intanto se ne parla.
    Spero che la profezia di Panattoni non si avveri.

    • vedrai quanto ho ragione. Se si hanno proposte politiche serie (io sono contrario ma rispetto il popolo viola) vanno canalizzate seriamente, diversamente tutto diventa spettacolo, grande fratello e reality ed ogni occasione è buona per avere un pò di ritorno mediatico, sputtanando le idee iniziali.

      Politicamente la penso in maniera diametralmente opposta a Franca ed ai suoi amici, ma certo che così accellerano i tempi della loro scomparsa politica, visto che oramai tutti i politici che hanno sfruttato il NO B Day li hanno spremuti e dato loro due calci in culo.

      E quando anche nel Lazio vincerà il Centro Destra con la Polverini, sarà l’ulteriore ennesima conferma.

      Ed il Silvio continuerà a dire palle come quella di oggi delle due aliquote, che è già diventata una riforma in 3 anni e che chiunque sappia come è il bilancio dello Stato Italiano sa che senza grossissimi tagli alla spesa pubblica e senza il federalismo fiscale non sarà mai possibile. Il Silvio ci vuole già far dimenticare che i soldi dello Scudo sono serviti come acqua ad un assetato nel deserto allo Stato, ed adesso, per fare propaganda alle Regionali dice ‘sta cazzate.

      Votare centro destra non vuol dire avere il cervello all’ammasso, ed io elettore della Lega quando ho sentito certe cose mi sono sentito preso per il culo.

      Ma questi, argomenti veri, non sfiorano nè l’opposizione nè il popolo viola, che parlano di minacce alla costituzione e di stronzate, tracciando un solco sempre più ampio tra loro e la gente normale.

      E la pagliacciata col Papa scava tanto nel solco….

  3. intanto se ne parla.
    intanto ci si muove,
    intanto sempre più persone si riconoscono nel Viola.
    Bene:)

  4. non credo che qualc’uno si sia illuso che l’anomalia si possa eliminare facilmente
    occorre tanto lavoro, molta creatività
    l’iniziativa di oggi è un nuovo passo di alto valore politico
    certo le iniziative vanno sviluppate e si devono coinvolgere i tanti cittadini sensibili e disponibili
    l’azione di sostegno al regime dei DS è un prezzo in più da pagare
    ma anche questo fatto diverrà in tempi molto brevi un punto di forza in più per il popolo viola
    poco fa TG3 ha parlato di scioperi duri in atto in Mediaset, con adesione di larghi settori
    è un segno di grande importanza: la casa comincia a sgretolarsi
    piano piano le cose maturano

  5. Sinceramente, non mi è piaciuto il fatto che una quarantina di persone abbiano deciso di fare qualcosa col nome del Popolo Viola senza interpellare la rete (o me lo sono perso?).

    Sembra quasi che alcuni possano decidere cosa fare del Popolo Viola, come se qualcuno lo possedesse; e questo non mi è piaciuto.

    L’idea del Popolo Viola era quella di un popolo (appunto) non 4 gatti che decidono da soli di scendere in piazza utilizzando il nome in cui hanno creduto centinaia di migliaia di persone.

    Poi magari mi sbaglio e ne avete discusso tutti per giorni.

  6. Adesso anche chiedere AIUTO è “un’iniziativa non autorizzata”?

    Possiamo almeno morire senza chiedere il permesso?

  7. Caro Panettoni,
    tu che sai e continui a sostenere il regime, sei più colpevole di milioni di telelobotomizzati che eseguono semplicemente gli ordini-impulso che arrivano loro dai teleschermi.

    E non venirmi a dire che “Prodi era ugualmente un merda”, che su questo siamo d’accordo e con questo il VIOLA non c’entra nulla.

    Sveglia!

    • No, scusa, non confondiamo un fazzoletto da naso con uno staccio per i pavimenti.
      Prodi (o meglio, più che lui, l’Ulivo), fu una alleanza pasticciona, litigiosa, e nemmeno troppo pulita, in fondo. Ma al paragone sembra un’accolita di statisti, filosofi e filantropi.

  8. … era un tanto per agevolare il panetton-pensiero.

    • io sono colpevole di perdere del tempo a risponderti.

      ho spiegato più volte, e se ti va cercati i commenti, che visto l’attuale offerta politica italiana, l’unico partito da me votabile è la Lega.

      se vuoi avere rilievo politico, anzichè offendere me e tutti gli elettori che non la pensano come te, offri una proposta politica sensate e fattibile, qualcuno che la vota magari lo trovi.

      certo è che se la tua proposta politica è offendere gli elettori dell’altra parte, parlare di stronzate e problemi irreali, è chiaro che non conterai mai un cazzo nè tu nè il tuo movimento politico.

  9. Perché parli di offendere?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...