LA CONOSCENZA RENDE LIBERI

per favorire l'incontro di idee anche diverse

Berlusconi e l’Aquila……( intervento a Radio Anch’io )

15 commenti

BERLUSCONI interviene a sorpresa a Radio Anch’io, così dice…, a Radio  Anch’io ci propina la solita sequela di menzogne…ovviamente nessuno si degna di interromperlo di fare una domanda….da voltastomaco….subito dopo il LORO presidente del consiglio và in diretta una giovane scrittrice aquilana….una voce fuori dal coro prontamente gli chiudono il telefono in faccia….ecco come Berlusconi ha ridotto questo paese …chi pone questioni e pretende risposte viene zittito…ovviamente nessuno replicherà a Samanta...( Paolo Papillo  )

Annunci

Autore: francacorradini

essere pensante

15 thoughts on “Berlusconi e l’Aquila……( intervento a Radio Anch’io )

  1. il regime conformista ed autoreferenziale sta perdendo la presa sulla gggente
    peggio per loro
    stanno lavorando per noi
    piano piano

  2. mettono le mani delle tasche degli italiani, eccome, questi del popolo dell’amore
    650 euro in più per famiglia dalla finanziaria
    ma almeno lo fanno con amore
    ma vaff…

  3. c’é un odore dolciatro di regime populista, è fuori di dubbio

  4. secondo me abbiamo peccato molto per meritarci uno come berlusconi
    ma molto molto…

  5. io la penso come la moglie, lui in definitiva rende pagliacceschi alcuni aspetti populistici che altri dopo di lui potrebbero gestire molto peggio
    è un guitto malato ed inadatto a governare, un pagliaccio travestito da napoleone
    ma populisti peggiori di lui potrebbero sfruttare il solco ormai scavato…
    saluto i miei blogers preferiti, Franca, Rosy e Crazy…

  6. sanità: tagli e regali alle cliniche convenzionate, modello santa rita in lombardia, per intenderci
    scuola: migliaia di tagli e soldi alle private
    una vera società di classe

  7. cosa dire di questi giornalisti che non è già stato detto? che la devono smettere con le loro domande di cercare di mettere in difficoltà in ns che lavora per noi e pensa per noi e per il nostro bene?

  8. ti sbagli vince non è che ci vuole bene
    lui ci ama
    e noi bestie che non non lo capiamo

  9. Per l’autore del “miracolo Aquilano”
    Mi dispiace che tu abbia avuto la casa. Tu dovevi rimanere nelle tende almeno per due anni come è successo per gli altri terremoti.
    Non è mai successo al mondo che dopo una catastrofe come un terremoto, dopo 8 mesi tutta la popolazione colpita abbia una sistemazione con un tetto e una privacy.Non sarà un cinque stelle lusso ( che è quello che lamenti di non aver avuto) ma è una soluzione che ti permette di vivere in maniera dignitosa in attesa della soluzione definitiva.
    Io ho vissuto quello del Friuli e ho conosciuto quello dell’Irpinia. Tu non hai la più pallida idea di quello che avete avuto voi all’Aquila come tempistica e come soluzione immediata dei problemi.
    Posso solo dirti che l’ingratitudine non ha limiti.

  10. ogni tanto anche da qui passa qualcuno che racconta le cose come stanno…

  11. mollami squallido statisticomane

  12. Pingback: Radio Anch'io »  Berlusconi e l'Aquila……( intervento a Radio Anch'io ) « LA …

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...