LA CONOSCENZA RENDE LIBERI

per favorire l'incontro di idee anche diverse

Al via le primarie del PD

52 commenti

bandiera_pd_Stanno per partire le primarie Democratiche. Tra domenica notte e lunedì mattina arriveranno i risultati.

Non sono un sondaggista, ho raccolto però una serie di sensazioni che consentono previsioni abbastanza attendibili.

Intanto il clima sembra abbastanza diverso da quello di tre anni fa quando il povero Veltroni venne proiettato sulla ribalta politica per costruire l’argine contro Berlusconi. Fu grave il fatto che, in modo poco responsabile, Veltroni credette di poter interpretare  questo ruolo: il buonismo populista trasformato in ideologia.

Nella sinistra c’era ancora molto entusiasmo e la incerta sensazione di poter ritornare al governo del paese.

Oggi nella sinistra si è preso coscienza del fatto che non esiste, al momento, un leader che abbia doti e capacità di grande statista.

Ci si è resi conto che nessuno dei dirigenti è in grado di contrastare Silvio Berlusconi sul piano delle sue grandi capacità di imbonitore, piazzista e clown.

La campagna pre-congressuale è  apparsa alla base potenziale dei Democratici,  debole, poco consistente, e non ha saputo dare soluzioni ai gravi interrogativi.

Come diceva Rossana Rossanda il 21 ottobre su la 7, i dirigenti in lizza non hanno né il carisma né le capacità politiche  per affrontare una situazione politica tanto impegnativa.

Attuare una politica economica adeguata alla gravità della situazione, impostare una seria lotta all’evasione fiscale, porre mano alle varie riforme (con particolare riguardo alla giustizia, alle procedure mostruose a cui la burocrazia ci sottopone), fare una seria e rigida legge sul conflitto di interessi: tutte cose molto urgenti che richiedono un partito  molto forte, unito, che abbia superato le sue gravi contraddizioni interne.berlusconi-clown2

Tra gli iscritti e soprattutto tra i simpatizzanti d’area della sinistra questi fatti sono stati adeguatamente percepiti e troveranno riscontro nei risultati delle primarie.

E’ facile prevedere che tutta la servitù berlusconiana sta per scatenarsi per “celebrare” l’ennesimo trionfo di Re Silvio I° e per giorni ci scaricheranno addosso l’inno a Silvio e ogni sorta di improperio sulla sinistra morente.

Superata la mazzata ci rimetteremo a costruire il movimento e le strutture avendo molto più chiaro il percorso da seguire per ritornare alla democrazia.

Mario S.

Annunci

Autore: laconoscenzarendeliberi

per favorire l'incontro di idee anche diverse

52 thoughts on “Al via le primarie del PD

  1. ultime notizie: marrazzo si è autosospeso
    ha fatto bene, una lezione di stile alle destra senza vergogna
    domani andrò a votare anch’io per le primarie e voterò Marino
    spero che ci sia un mucchio di persone che affollino le urne delle primarie
    non foss’altro per dare un ennessimo segnale forte
    a questo governo dei veleni, degli annunci, delle spallate alla costituzione e dei forti contro i deboli e dei deboli contro i forti.

    • che c’entra Marino con i segnali …..
      i segnali da dare sono altri e non passano certo per le urne elettorali e/o primarie

      questa non me l’aspettavo 😦

      • lo dici tu …c’è il web ma c’e’ anche la realtà delle primarie
        i democrat sono gli unici che le fanno
        gli altri partiti sono partiti spesso personali
        io ne prendo atto ed al di là delle mie simpatie
        spero in una grande affluenza come significato di democrazia e di opposizione antiberlusca
        e di aria pulita in questi giorni di miasmi e veleni e servizi
        non credo che chi si dà da fare fuori dal web sia meno meritevole di chi lo fa come cittadino semplice
        la politica delle primarie è
        una buona politica

        • la realtà delle primarie ????

          che roba è ?

          roba che aiuta la gente ad arrivare a fine mese ??

          aria pulita ?
          buona politica ?

          quanto costano queste primarie ?
          ah già ma tanto c’è il finanziamento pubblico….
          no, c’era…c’è boh !

  2. elezioni inutili di un partito inutile, c’è gente che la domenica si riposa dalla fatiche settimanali e va al cinema o a farsi un giro fuori porta, e chi va a votare le primarie del PD…

    il tempo libero giustamente ognuno lo usa come vuole…

      • mai detto che il PD sia dannoso.

        purtroppo lo è indirettamente, perchè se facesse una opposizione di contenuto e non antiberlusconiana a prescindere, sarebbe da stimolo al governo.

        perchè anche io, pur votandoli, non sono contento dell’azione di governo, perchè ha fatto il 10% di quanto promesso, ma solo Casini (che mi è antipaticissimo per la supponenza che ha) fa critiche vere e sensate (come ieri sera dalla Bignardi), fintanto che l’opposizione di maggior peso in italia parla di escort e di cazzate, questo governo non avrà pungoli e farà il minimo indispensabile.

        • bersani e gli altri due
          non mi pare stiano parlando di escort
          da mesi e quel poco è stato causato
          da dichiarazioni di berlsuca e sua moglie
          che ne hanno parlato in pubblico per primi
          del resto tutti i media del mondo, anche di destra estrema , la pensano diversamente da te…
          la tua è una opposizione all’opposizione a prescindere
          se pure parlassero solo di economia
          tu diresti che parlano solo di escort
          ormai lo so e non ci faccio più caso

          • io non faccio più caso invece ai tuoi deliri, nè alla fantapolitica che ti inventi.

            Sei un chiaro esempio di come qualcuno rifiuti la realtà rifugiandosi nei sogni.

            • purtroppo per te e per tutti noi, le cose stanno esattamente come spiega il crazyhorse
              e non è deridendo il PD che puoi e riesci a far dimenticare lo schifo in cui siam caduti negli ultimi 15 anni…
              quella che sembrava fantapolitca anni fa, ora é divenuta pura realtà con un uomo solo al comando che fa quel che crede
              l’unica chance ce la danno gli intrighi di palazzo e cui stiamo assistendo

        • Mai detto che tu l’hai detto, che il PD è dannoso.
          Sono io che dico, sostengo ed affermo che Berlusconi e il suo sedicente partito della libertà è la più grave sciagura che l’Italia abbia avuto, dopo il fascismo (forse, ma magari è alla pari), le leggi razziali e la seconda guerra mondiale.

          • come ho appena scritto a franca, mi sembra che tu possa esprimere il tuo legittimo dissenso ogni volta che vuoi, che nessun giornale sia stato fatto chiudere, che nemmeno PRECARIOPOLIS, che ha inneggiato ai talebani quando sono stati uccisi i nostri soldati italiani, sia stato chiuso.

            Oggi notavo, stranamente e le ho cercate con attenzione, che non c’erano SS per strada, che nessuno mi ha chiesto se fossi cattolico, zingaro o ebreo, che bianchi, cinesi e negri erano allo stesso bar senza sedili riservati a uno o all’altro, quindi anche sforzandomi questa similitudine tra il PDL ed il fascismo, proprio non la vedo….

            • ed ero sul Lago di Garda, in pieno territorio della Lega, dove stranamente molti negri ed egiziani sono addirittura imprenditori e danno lavoro ai bianchi, dove stranamente alcuni responsabili di sezione della lega in molti comuni sono negri, dove il vicino di casa dei miei genitori, indiano, lavora sui tetti e li impermeabilizza prendendo quasi 4.000 euro al mese (fa 12 ore al giorno) e stranamente nessun bianco va a fare quel lavoro perchè è troppo duro e preferiscono lavorare al call center o semplicemente non fare un cazzo e lamentarsi col governo…

              Oh, se non ricordo male, durante il Franchismo queste cose non si potevano fare, non ricordo che durante il nazismo degli ebrei dessero lavoro ad ariani doc, non ricordo negri in mercedes nella germania nazista, stranamente sono cose che vedo tutti i giorni qui e quindi questo paragone con le dittature, nel mondo reale non riesco davvero a trovarlo, ma forse non mi impegno abbastanza….

              • franchismo ss mussolini
                anche questa è una palla :
                la storia non si ripete mai nelle stesse forme, il modo di condizionare la libertà non è più quello della violenza diretta e dei carri armati ed i campi di concentramento, ma appunto creare un enorme potere mediatico, affaristico e politico e LIMITARE LA LIBERTA’ con i mezzi del 2009:
                pressioni, lusinghe, corruzioni, epurazioni,riempire un giornale di richieste di risarcimento danni con centinaia di avvocati, non vendere e non far vendere la pubblicità in modo di far collassare una piccola tv o un giornale, usurpare l’etere con l’ aiuto dei premier di allora ( Craxi ) o divenendo premier di persona togliendo il posto ad altri emittenti ( Europa 7 con Rete 4 ), comprare i giudici ed i deputati, accordarsi con la mafia se non addirittura – come pare uscir fuori di recente – essendoci la mafia già all’origine di forza italia…
                e potrei continuare per pagine e pagine
                Berlusconi è uno dei più grandi delinquenti della storia d’Italia ed il suo ” fascismo” è il fascismo possibile oggi, compatibile con il mondo di oggi
                orami con le informazioni che girano dappertutto nel mondo grazie al web, gli rimane solo da chiudere il web ma è l’unica cosa che mon può fare, neanche i cinesi ci riescono…
                ormai, dicevo, tutti sanno chi è
                nessuno può più cavarsela dicendo quel che dici tu
                ” che non vedi le ss in giro ” : è un insulto alla intelligenza di chi interoquisce con te
                lascia perdere

                • l’insulto all’intelligenza è il tuo commento. Riguardati REPORT di stasera (dubito siano di destra) che ti spiega l’ovvio della crisi, e Berlusconi poco c’entra.

                  Non è con la demagogia che si risolvono le cose.

                  • l’ovvio della crisi…
                    io ancora non ne avevo parlato
                    ho detto altro di berlusconi
                    ma ancora nulla sulla crisi
                    svicoli e sguisci come un salmone
                    quando non sai che dire
                    secondo te il mondo sta criticando berlusconi per come gestisce la crisi
                    o per le innumerevoli altre cose?
                    Tu svicoli o insulti
                    e comunque è inutile non capisci o fai finta per puntiglio

                    • io nè svicolo nè insulto.

                      io sono un cittadino a cui NON FREGA NULLA dei comportamenti privati di Berlusconi.

                      Ma che trema, all’idea di avere la crisi gestita da Bersani o da Visco.

                      Quindi, non essendoci alternativa, mi tengo Berlusconi.

                      Questo è il mio ragionamento e di MILIONI di Italiani, e solo che a voi non riesce proprio di capirlo.

                      A me Berlusconi non è nè particolarmente simpatico nè antipatico, mi è indifferente.

                      Mi sono indifferenti i suoi comportamenti privati (ed anche quelli di Marrazzo se vuoi saperlo) ma constato che nel panorama politico italiano è il meglio che possiamo esprimere.

                      E vista l’alternativa, io la Manovra Bis Visco Bersani e la sberla di tasse che hanno messo subito eletti ancora me la ricordo, me lo tengo stretto.

                      Quindi, e spero che il mio pensiero ti sia chiaro perchè diversamente da così non saprei come scrivertelo, se il Silvio fosse anche colpevole di tutto quello che lo accusano, a me non fregherebbe nulla.

                      Nulla.

                      Perchè non credo ai politici onesti, nessuno lo è, non Di Pietro con gli immobili intestati alla figlia e comperati con il finanziamento pubblico ai partiti, non la sinistra.

                      E dovendo scegliere, mi tengo il centro destra, perchè gli altri non hanno nessuna idea concreta su come gestire il ns debito pubblico o la crisi, problemi reali questi e non cazzate come l’emergenza democratica, che è un falso problema solo per chi è così radical chic da potersi permettere di averlo….

            • ma come cazzo si fa a non vedere la realtà in faccia
              ma come è possibile ancora prendere in giro le persone come un feltri o un belpietro qualsiasi e dire che in itaila c’e’ libertà
              “perchè ancora si possono fare le manifestazioni”
              ma ci hai presi tutti per scemi?
              qui ci sono migliaia di persone a cui non frega nulla della sinistra o della destra nè delle ideologie
              ma non gli va di passare per scemi
              come , scusami se te lo dico, passi tu
              dicendo queste stupidaggini
              ti copio quel che pensa di berlusconi il mondo intero
              non l’unione sovietica, il mondo OCCIDENTALE
              CHE OPENSI SIA UN COMPLOTTO GIUDAICO MASSONICO?
              A proposito di URSS e comunisti, che anzi col comunista putin il nostro affarista senza scrupoli va ben d’accordo…che coincidenza, eh?

              I metodi di Berlusconi mi ricordano quelli di Putin… Mostra un disprezzo assoluto delle regole democratiche, è infastidito da ogni manifestazione di opposizione. (Libération, 31 Agosto)

              Il governo Berlusconi è una tragedia per gli italiani, ma la verità sconveniente è che molti di loro hanno votato per lui. Ciò deve servire da monito per gli altri paesi dell’Europa occidentale. (The Observer, 19 Giugno)

              E’ grave, sorprendente che Berlusconi non sia stato giudicato il peggior amministratore dal 1945. L’Italia sarà l’unico paese europeo con tre anni consecutivi di recessione. (Financial Times)

              L’aspetto più sgradevole del comportamento di Silvio Berlusconi non è che è un pagliaccio sciovinista. Ciò che è più scioccante è il completo disprezzo con cui egli tratta l’opinione pubblica italiana. (The Times, 31 Maggio)

              Silvio Berlusconi è stato accusato di corruzione, evasione fiscale e repressione della stampa. Sua moglie lo ha lasciato per le sue frequentazioni con prostitute e le orge nella villa in Sardegna. Fa battute imbarazzanti, è in guerra con il sistema giudiziario italiano, con quasi tutti i giornalisti che non lavorano per lui e con la Chiesa Cattolica. Ma la cosa più interessante è la seguente: gli italiani continuano a votarlo. (The Washington Post, 13 Ottobre)

              Il primo ministro italiano mette a lavoro la sua squadra di avvocati per far passare nuove riforme legislative che impediscano che sia processato. (El Mundo, 13 Ottobre)

              Quante possibilità di essere ammessa avrebbe oggi l’Italia se presentasse domanda di ammissione all’Unione Europea? L’Europa non può mantenere il silenzio su Berlusconi. (De Volkskrant, 9 Ottobre)

              Dai tempi di Mussolini un governo italiano non interferiva sui media in maniera così eclatante e preoccupante. (The Economist, 1 Ottobre)
              Per l’Italia è arrivato il momento di voltare pagina. Dire “Silvio è ora che te ne vada” è una questione di buon senso. (News Week, 15 Ottobre)

              • e noi dovremmo prendere lezioni dall’inghilterra, una nazione dove se il governo non metteva mano al portafogli falliva Royal Bank of Scotland e AIG?

                Dove la crisi già picchia più forte che da noi?

                Ma da che pulpito.

                • O dovremmo prendere lezioni dalla Spagna di Zapatero, dove con la crisi il governo HA ALZATO LE TASSE?

                  Ma datti una sveglia, il mondo reale è diverso dai film, e sulla Luna ci sono andati.

                  Non esiste la teoria del complotto, se credi davvero alle puttanate che hai scritto o ti serve uno psicologo o vai ancora alle medie.

                  • appunto tu sei dentro un film
                    ma ho già capito che perdo tempo
                    il mondo intero, non gli inglesi ed i spagnoli che tu disprezzi tanto, il mondo intero
                    di destra, la tua destra
                    crede e ritiene che siamo nella repubblica delle banane
                    la destra seria i conservatori veri
                    non quell’accozzaglia di furbetti che tu voti e che difendi
                    dallo psicologo vacci tu che vivi di adorazioni stupide e fuori dalla realtà
                    per fortuna ce ne è di voi che comincia a capire
                    ed un po’ almeno si vergogna di questo stato di cose
                    tu rimarrai l’ultimo giapponese

                    • io nemmeno voto Berlusconi, cancellato

                      io voto Lega, e non ho nè adorazioni nè altro, constato la realtà

      • magra consolazione !

        inutile prendersela con Berlusconi e basta, diventa solo folklore alla fine.

        Ricordatevi che se Berlusconi è lì e si permette ciò che si permette è perchè la presunta opposizione ha fatto la calzetta invece di fare politica !!

        • d’accordo ma intanto c’e’ un problema oggettivo Berlusconi
          e mi pare che tu ne sappia qualcosa
          viste le decine di migliaia di adesioni al no berlusconi day
          che non mi pare sia un no sinistra e destra tutti uguali day
          o mi sfugge che abbiamo cambiato obiettivo?

          • certo che è così .. e quindi le primarie si fottano…

            Non potevano usare meglio le energie ?

            Poche ciance, è colpa della sinistra se Berlusconi è al potere.PUNTO.

            e quindi , mi ripeto le primarie ….

            me ne vado , non mi stuzzicate più altrimenti stasera prendo fuoco.

    • quante chiacchiere per 20 minuti sottratti al bar ed ai videogiochi
      certo se uno ha interesse a partecipare
      non sono 20 minuti che cambiano la domenica

      quelli che parlano contro le primarie sono quelli che non partecipano ma subiscono
      abituati alla politica personale del loro padrone
      che sale sul predellino del mercedes e fonda un partito,li capisco
      gente che non si scandalizza anzi è orgogliosa di avere metà dei ministri indagati o rinviati a giudizio. qualche incapace mignotta importante minisro
      ed un premier così stupefacente…preso in giro nel mondo intero
      certo non son tipi che perdono 20 minuti per praticare un po’ di democrazia
      magari una nottatta per fare la ronda, si
      ma venti minuti per votare, no
      che c’entra ? Il loro capo è il loro capo
      molti non sanno neanche cosa sono le primarie

      • offendere la maggioranza degli italiani è la tua analisi politica?

        questo governo durerà 1.000 anni se questa è l’alternativa.

        • buon per voi
          che dirti
          sei qui per ripetere sempre la stessa frase…
          l’hai fatto anche oggi
          va bene così
          ma mi sa che sarai smentito non da me
          ma presto dai fatti

  3. Le primarie sono uno strumento valido di democrazia e lealtà, ma l’utilizzo di mezzo milione di euro per le tre campagne, soprattutto in un momento di crisi come questo non mi sembra un buon segnale da parte del pd alle persone (non contando il fatto che ti chiedono 2 euro)

  4. io non sono mai stato del PD
    e non lo sono diventato neanche adesso
    solo perchè ho deciso di andare alle primarie
    che , come ho spiegato, sono solo una occasione
    in cui mi viene voglia di far numero per ovvi motivi
    inoltre vorrei che Marino stravolgesse i pronostici
    per togliere spazio alle varie binetti in futuro
    comunque
    la democrazia costa
    e non mi piacerebbe stare in un partito
    dove spesa tutto il capo
    e gli altri zitti e muti
    nell’adorazione

    • Grazie a questo PD avete il capo che spesa….
      ma te la ricordi la campagna elettorale ???
      sei sicuro di ricordartela ?

      Mi viene il dubbio che Berlusconi sia stato necessario per consentirvi di fare gli “uomini contro”…..

      e poi ve la prendete con chi l’ha votato ? ma se ce l’avete buttato nelle braccia ????

      oddio, me ne vado altrimenti lo stomaco mi si rivolta a sentire queste cazzate….

      • io ho votato dipietro e non sono mai stato nella storia dell’ex pci-pds-ds-pd
        ciò detto ho deciso di partecipare alle primarie
        per i motivi già enunciati

        gli errori del pd li conosco benissimo e ci ho fatto molti post

        detto ciò non c’e’ solo l’ignavia della sinistra
        nel miracolo berlusconico
        c’e’ anche un gigantesca operazione ventennale
        partita dal calcio e la televisione ( totem dell’italiano medio) e condotta in porto
        aderendo all’italiano medio
        studiato bene nei sondaggi pubblicitari e rifatto con linguaggio da bar
        più diretto di quello politico che aveva stufato
        voglio dire nel 1993 c’era un gran popolo di destra
        maggioritario che attendeva il suo boss
        che non ha fatto altro che studiarsela bene e poi partire
        la sinistra è sempre stata minoritaria, tranne rare stagioni
        e non avrebbe comunque potuto ben intercettare
        quel popolo di destra già pronto da qualche anno prima della sua discesa in campo e desideroso di diventare punto di riferimento
        e prendere le redini
        senza più intermediari socialisti e democristiani
        prima l’ha capito bossi e poi berlusca
        quindi al di là della scarsezza dirigenziale del pd
        anche capendo in tempo tutto
        chi sarebbe stato in grado di prendere la pancia di quella gente
        che ben si esprime nella xenofobia e l’egoismo sociale di questi anni?
        Non certo la sinistra, anche fosse stata migliore

        • in sintesi i veri democratici, i veri socialisti (craxi ha snaturato quel partito ) i veri liberali ( vedi il post di cantera )sono stati sempre una minoranza, un tempo stretti fra il pci togliattiano e la dc andreottiana o morotea ed ora pur non provenendo da una storia di sinistra
          devono
          ripeto devono
          sentire prioritario la difesa del paese
          da questa invasione di ultracorpi
          per far ciò in questo periodo
          fa brodo anche le primarie
          come va bene il web
          o qualsiasi cosa che legittimamente si scontri
          con questa gentaglia.
          Io peraltro sono minoranza estrema
          il mio riferimento culturale e politico è l’azionismo torinese di Galante Garrone ed i suoi principi laici di civiltà giuridica e politica
          e so bene che questa è una fase delicata ed importante dela democrazia che è a rischio.

    • Io sono andato alle primarie e ho votato Marino, ma vorrei precisare che si trattano di primarie, e quindi un voto “inter nos”. Se fossi stato nei tre pretendenti segretari del pd, anche se lo stesso partito ha messo a disposizione 500mila euro, ne avrei usati di meno, anche 400mila o 300mila, e gli altri li avrei conservati (anche perchè a marzo ci saranno le regionali, che saranno molti altri euro che verranno sborsati) oppure li avrei dati in beneficenza (dando un segnale “di partito” e non in maniera propagandistica)

  5. berlusconi si batte con le lotte sociali e nel campo economico
    anche dal basso come insegna la manifestazione del no berlusconi day, dei precari
    degli operai che si fanno inseguire dai sindacati di regime sui tetti
    certo non si batte dando forza a coloro che ce lo hanno messo sul trono
    il solito cavallo moderato che di politica non capisce nulla…
    marino? qual’e’ la ricetta economica di marino?
    bahhhhhhh!!!

  6. battere berlusconi non è cosa da poco: si parla di un apparato potentissimo che da anni continua a lavorare sulla pancia degli italiani oscurandone il cervello.

    Marino ha fatto un lodevole tentativo, ma non ha un programma politico articolato che possa unire una sinistra sbandata.
    Franceschini ha cercato di rilanciare ed ha avuto coraggio ad attaccare i poteri forti vedi dalema.
    Ma l’apparato, pur con un piccolo rimescolamento di alleanze, è saldamente in mano ai vecchi boss. Si è lanciato Bersani, nel tentativo di superare lo sputtanamento di baffino. In pratica “nulla di nuovo sul fronte”: Berlusconi potrebbe dormire sogni tranquilli.
    Il pericolo viene dal quartier generale. E’ lì che è in corso la grande battaglia.
    Fini, Pisanu, Tremonti, Bossi, Casini, Cuffaro, Rutelli, Montezemolo, Marcegaglia: sono loro i principali attori di una partita complessa e molto sottile di cui presto avremo il risultato. il Sire ha rotto il cazzo un pò a tutti e la sparata dell’irap ha fatto traboccare definitivamente il vaso.

    A Porto Rotondo si sta aprendo un Casinò internazionale (CON E SENZA ACCENTO): si da per certo che il Direttore designato ad onorem abbia le migliori referenze.

  7. ma quale primarie ma quale pd
    chi si fida dei democristi che in parlamento sono sempre assenti quando serve che siano presenti
    Le primarie, il viaggio da Putin, Tremonti e il posto fisso, marrazzo e i trans.la tv, santoro e luttazzi
    NIENTE DI CIO’ CHE ESCE DA QUESTA MERDA E’ UNA COSA REALE CHE PUò CAMBIARE LO STATO DELLE COSE
    Comunque siamo in piena democrazia…ghe pensa lù assieme ai suoi soci del PD.
    Andate a votare in forza il PD; siori e siore venghino alle primarie, vedrete saltimbanchi, giocolieri, lazzi e trazzi sfavillanti. E dopo il 25 ottobre cambierà tutto come se B non fosse mai esistito.
    Potenza dei 2 euro!

  8. “E dovendo scegliere, mi tengo il centro destra, perchè gli altri non hanno nessuna idea concreta su come gestire il ns debito pubblico o la crisi, problemi reali questi e non cazzate come l’emergenza democratica, che è un falso problema solo per chi è così radical chic da potersi permettere di averlo….”

    E qui che sbagli l’emergenza democratica non è un problema di radical chic
    ma di tenuta della casa dove viviamo
    delle fondamenta, della legalità
    a poi se a te piace esser governato da un gangster sol perchè sei convinto che non aumenta le tasse
    sei fuori dal mondo
    perchè il livello fiscale è aumentato
    e lui rimane un gangster
    la casa comune la sta scassando
    l’idea di legge e sicurezza tanto cara alla destra vera
    la sta massacrando
    e la qualità della vita la sta abbassando
    togliendo un sacco di soldi al sociale
    inoltre la sua presenza e le sue scelte sbagliate di politica
    anche ad esempio internazionale
    ha anche ricadute economiche che pagheremo tutti

    • i soldi per il sociale non ci sono, persino REPORT di ieri sera ha spiegato che quello che fa questo governo è l’unica manovra possibile.

      Adesso è fascista anche la Gabanelli?

      Per parlare di economia bisognerebbe capirne, guardati il video poi ne riparliamo

      • t.renzi ha parlato di europa 7 e rete 4
        perchè non citi quella puntata della gabanelli?
        sei il solito furbetto che non risponde
        ma ti abbiamo smascherato
        ed ora sanno tutti chi sei
        tutti
        “fai avere i soldi alle aziende”
        e come glieli fai avere?
        Col cappello in mano vai in giro?
        Ti aiuta la lega?
        politicante vivi in un ambiente malsano di gente come te
        che scarica i debiti sullo stato e privatizza i profitti
        e tu sei in questo sottobosco
        ed osi pure parlare di “lavoro”?
        Quelli come te di riffa o di raffa vivono alle spalle dei contribuenti
        Vieni in fonderia cancellato
        che ci pensiamo noi ad allenarti…

        • adesso si spiega perchè cancellato

          finanza di impresa significa prendere una azienda, riclassificarne il bilancio, vederne le criticità ed i punti a favore e poi vedere se le banche la stanno strozzando.

          Se così è rinegoziare le condizioni con la banca.

          E se possibile convincere la banca o investitori istituzionali ad investire nell’impresa.

          Cosa c’entra la politica?

          Nulla.

          cancellato

          E’ grazie a gente come me che molte fonderie non sono chiuse, perchè gente come il sottoscritto ha fatto il culo alle banche che strozzavano la fonderia e mettendoli di fronte al fatto compiuto, hanno transato e l’azienda, messa a rientro, è rimasta aperta.

          Grazie al mio lavoro si creano posti di lavoro, cancellato

          • cancellato
            tu non dureresti nemmeno un giorno nel lavoro che faccio io
            cancellato
            “grazie a me ….ho fatto il culo alle banche”
            ah ah ah ah
            ehi malato di mente
            e bugiardo
            a te cancellato

  9. non so perchè sono finito quaggiù ma stavo replicando a panattoni
    boh !?
    ‘notte

  10. AVVISO ai naviganti: il prossimo insulto da chiunque provenga sarà censurato
    e siccome non mi va
    piantatela
    in particolare bertoldino e panattoni

    • Rosellina
      dipende per cosa intendi per insulto
      Io continuo a pensare che dialogare con esseri che esprimono certi contenuti è un insulto alla natura umana
      Ad esempio questo razzista crede di insultarmi, ogni volta che non ha più argomenti, ricordando un episodio da me citato che riguarda una brutta disavventura di mio figlio su cui peraltro non detti particolari, riferemndomi ai contenuti di casta e non di classe che la magistratura solitamente esprime.
      L’insulto c’è, ma è alla mia o alla vostra intelligenza l’accettare di dialogare con lui.

      • mario
        se dovessimo considerare insulti censurabili
        quelli all’intelligenza dell’interlocutore
        non dovremmo neanche provare a discutere con questi
        – ma anche con molti del cosidetto centrosinistra –
        comunque come hai visto nel tempo anche in questo blog
        non tutti i votanti pdl sono come le persone a cui ti riferisci ( ci aggiungo anche medio)
        un esempio è franca stessa
        che non solo ha capito chi è il tipo per cui aveva votato ma si sta dando da fare senza tregua per quel che può fare un internauta…
        lo stesso cantera ed altri, lorenzo ad esempio, è gente che non insulta nel senso che dici tu
        comunque le regole che ci siamo dati sono quelle
        ed io pur malvolentieri
        quando mi tocca
        le faccio applicare
        una curiosità:
        hai votato per le primarie
        o il tuo era solo un interesse “giornalistico”?

        • ma chi pensi di essere per esprimere giudizi dall’alto? La solita superiorità della sinistra, la vostra condanna ad essere perdenti…

  11. con più di uno scrupolo ho deciso di non votare
    Io provengo dal 68, quando il PCI ci attaccava come fascisti, e sono abituato a saper stare in minoranza pur non avendone certo vocazione ideologica.
    Ho terrore dei vecchi militanti del PCI e Bersani se ne porta appresso parecchi. Per quel che conosco anche vecchi e nuovi bos provenienza DS e perfino PCI si sono schierati con Bersani. E questo non lo posso accettare.
    Franceschini dimostrava più aperture per un Partito che sta ancora nascendo e che dovrà fare tanta strada.

  12. per bertoldino e panattoni

    andate a rompere le scatole da un’altra parte
    vi avevo avvisato già alle 19

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...