LA CONOSCENZA RENDE LIBERI

per favorire l'incontro di idee anche diverse

Meglio votare Vanna marchi che questo cialtrone che sbraca di continuo come un malato incontinente

61 commenti

belrusconi-clown1Nonostante le ragioni che ho scritto mi facciano comprendere il fenomeno razionalmente , io continuo epidermicamente a trovare incredibile che qualcuno voti per Berlusconi.

Troverei più plausibile un voto per VANNA MARCHI.

E   comunque sono stufo del politicamente corretto : Longanesi, che è morto molti anni prima che si affermasse questa espressione, parlava , intendendo lo stesso concetto, della vanità di apparire imparziale che ti coglie quando hai paura di essere intransigente

Ecco: basta con la paura di esser scambiati per  intransigente.

Viva la intransigenza anche perché questi menano coi bastoni e non vedo il motivo per esser leali e picchiarli solo a   mani nude

_____________

L’Italia oggi è come in quelle feste dove tutti sbracano ubriachi di alcool acquistato a  credito e  senza una vera lira in tasca si siedono a giocare a poker fino all’alba tirando sù cocaina.

Il padrone di casa è uno di questi cialtroni , solo che forse è un po’ di tempo che si è allargato e sbraca un po’ di piu’ di quanto dovrebbe.

Eccede , é vero , ma é tutto insieme un mondo che stà collassando  in un tessuto sociale che si sgretola giocando al grande fratello sul Titanic

La struttura economica italiana è diversa dalle altre europee e perciò in qualche modo regge meglio , c’è ancora un po’ di grasso ma stiamo avvicinandoci velocemente all’osso .

Una economia in recessione che si regge sul sommerso , sull’usura , sui traffici enormi delle mafie da tempo approdate a piazze affari , sui microrisparmi in centinaia di micro banche , una marea di pensionati che mantengono anche i  nipoti in famiglie sempre piu’ allargate ed un a marea di rifiuti sotto il tappeto.

Socialmente sempre piu’ facce imbecilli in giro senza remore e regole , coca ed altro a fiumi , un mondo in cui tutti si credono  furbastri ed incontrano altri furbastri e si affoga nella palude avvinghiati uno all’altro in una lotta a perdere.

Morti sul lavoro come mosche perché nessuno segue le regole neanche il morituro stimolato peraltro a rischiare per due lire dall’eccesso di massimo ribasso padronale.

Camionisti che uccidono per colpi di sonno prevedibili ma continuano a lavorare e pistare sulle autostrade per 15 ore di seguito come automi impazziti

Certo ci sono ancora un bel po’ di garantiti a tempo indeterminato nonché i benestanti anzi gli Agiati perché hanno i soldi  , stanno in agio ma per come son costretti a farli  non si sentono molto bene .

E poi ancora : licenziati con contratti parziali ed a tempo sbattuti in mezzo alla strada senza una lira per un welfare buono solo per i garantiti.

Migliaia di chilometri di costa cementificati e balnearizzati privatamente con ladroni che derubano i bagnanti ed impediscono ormai di fatto di avvicinarsi liberamente al bagnasciuga.

Forse dell’ordine sempre più con una mano avanti ed un indietro ad inseguire reati bagatellari e lasciar fare i colletti bianchi impuniti come da alti esempi, peraltro.

Ripeto : girano fiumi di coca ed altro a prezzi irrisori.

Il paese è moralmente alla frutta e socialmente spappolato come non mai e manca una idea di guida e di indirizzo politico che rappresenti un’ancora per diverse categorie di cittadini che se si sedessero un attimo a pensare capirebbero di averne bisogno come il pane ma poiché sono presi da alterazione continuano a ballare sul titanic.

E ci sono sempre due italie a confronto solo che rispetto al passato non si confrontano più , vivacchiano lateralmente in attesa del naufragio.

Prima o poi anche l’economia sommersa , l’assistenza e la pensione del nonno non potranno evitare che si arrivi all’osso, manca poco c’e’ un po’ di grasso ancora da consumare.

E’ chiaro che tale contesto è impolitico:  e’ una società frantumata ed anzi ormai completamente antipolitica , molti  – quasi tutti  – pensano che la politica è sporca e così si consegnano mani e piedi alla legge del più forte , dal condominio all’Italia .

Il nostro premier rappresenta bene tutto ciò , si merita il contesto sociale ed è da questo ben meritato .

Preciso , chiaro netto e poco da aggiungere.

Certo poi c’e’ lo stile che è anche sostanza.berluscionifardello

Delle volte lui straborda cialtrone e sguaiato e fa le boccacce  e le corna ai colleghi europei , altre pare l’ingenuo vincitore della lotteria che perde la testa .

Oppure sembra un  detenuto appena uscito per permesso premio a cui danno una donna , una bottiglia di champagne ed una jacuzzi colma di schiuma : si getta e ci sguazza spasmodico ed incontinente , con annessi e connessi rumori corporei ripresi dalle telecamere che tutti sentono e tutti guardano come al grande fratello .

Qualche giorno fà ho detto che solo lui poteva suicidarsi in una specie di vertigine da potere eccessivo.

Insomma solo se sbraca e caracolla ce lo togliamo di mezzo , se esagera , se in un orgia  di potere  va oltre quello che è limite che anche i suoi elettori ( non saranno tutti come mediolungo…) gli hanno assegnato.

Certo è gente lontana dalla politica e l’asticella della tolleranza fra cialtroni chiassosi è alta ; però dopo tanti sberleffi , veline , minorenni, festini , corna , comparsate , cucu’ ed amenità varie prima o poi qualcuno di questi si stuferà e comincerà a collegare il silvio coi propri conti in tasca e la propria fine del mese .

E magari comincerà a ricordarsi che tutto sommato nel nuovo millennio ha governato quasi sempre lui .

Niente questioni ideali s’intende , nessuna difesa della sobrietà o di modelli minimalistici della sinistra triste e parsimoniosa .

Pero’ anche con questi prima o poi accade che si raggiunge un limite , una linea immaginaria oltrepassata la quale anche il cialtrone col SUV in tripla fila che se puo’ evade quasi tutto comincia a far discorsi seri e preoccupati.

E’ un limite lontano , ma c’e’.

Tornando al cialtrone massimo in effetti piccoli segnali si registrano : uno di questi  è la  figura fatta in occasione della parata del  2 giugno per celebrare la Festa della Repubblica .

Berlusconi si deve essere divertito come un pazzo a sfoggiare un repertorio di facce da clown. Scherza? Fa sul serio? E chi può dirlo? Arriva  con 20 minuti di ritardo lasciando la sedia accanto a quella del Presidente Napolitano vuota in modo imbarazzante. La motivazione ufficiale “un fastidioso torcicollo”. Lui pero’ dice una telefonata “istituzionale”

E poi che dire durante la parata ha fatto le boccacce alla Repubblica che è la forma del paese, forma nel senso di Gestalt, dell’anima: la forma-sostanza di tutto.
Davvero non c’entrano il torcicollo e la stanchezza.

Guardate le foto (nessuno stavolta le sequestrerà), guardate la mimica facciale, guardatelo mentre parodizza il saluto militare, con le labbra a pernacchia, il finto sorriso di dileggio. Sembra davvero il clown descritto dal Times.

Ultimamente gli elementi , i segnali che il fardello comincia ad essere pieno e che forse non ci stà con la testa sono molti ( nessuno ha preso veramente sul serio il grido di dolore della moglie che dice che è malato , ma nessuno o quasi è più libero di farlo in tv, se pure volesse) .

E’ vero che Berlusconi esprime l’anima di un Paese che non riesce a prendere sul serio neppure la sua tragica storia, e che le feste di Villa Certosa siano la versione berlusconiana degli antichi protocolli d’intesa e dei balli a corte.

Ma questi segni di sbracamento ci sono e ci avvicinano alla linea immaginaria .berluscairoso

La gestione dell’affaire Veronica – Noemi , le reazioni esasperate che montano in questi giorni dopo le bufale in Abruzzo, il processo Mills e la stessa  sindrome da malato sui giornali e le tv di tutto il mondo dove ormai è all’indice , i rifiuti a Palermo ed in generale la questione Sicilia, i processi di Bertolaso in Campania che potrebbero scodellare strane storie di camorra con Impregilo, eccessi di protagonismo e privilegio con i voli di stato per nani e ballerine , la guerra di logoramento interna ( Fini ) ed esterna ( Lega ), l’innalzamento delle tasse contemporaneamente alla crisi economica che comincia a farsi sentire ora veramente in sempre maggiori fasce della popolazione( disoccupati, salariati, cococo e precari , piccolissime imprese e meridione ) politica estera delle gag e delle pacche sulle spalle non piu’ riproponibile nel nuovo contesto internazionale creato da Obama , la questione Fiat Opel ed i motivi  inconfessabili della assenza del governo alle trattative per via dello strano rapporto Berlusconi-Putin .

berlusconiPINOICCHIO Continue gaffes come quella per cui i centri di permanenza italiani per immigrati sono come “campi di concentramento” , frase detta  non da pericolosi black bloc o da anarcoinsurrezionalisti ma proprio dallo stesso Berlusconi , volendo evidentemente giustificare la nuova pratica di respingere in Libia i migranti bloccati in mare in acque internazionali.

Ha anche per questo motivo aggiunto che è più umano riportare le barche di immigrati in Libia che tenerli lì.

La vicenda del Pinar che è anche figlia della politica estera berlusconica , del modo con cui lui  concepisce le relazioni internazionali e con i nostri partner europei. Relazioni fatte di pacche sulle spalle battute e gag, ma di scarsa sostanza

Il quadro che esce è un Berlusconi che ha una idea della Italia ( pessima e pericolosa ) ben precisa , mentre dall’altra parte il centrosinistra  non ne ha una che sia una e sembrano studentelli imberbi , antipatici , non ben preparati e quindi inutilmente polemici

Ecco perché l’altra Italia di opposizione non è rappresentata come si deve : tanto  lontani dai dirigenti il popolo di sinistra , quanto vicini a Berlusconi le genti di destra

In queste ore il PD batte a tappeto tutto il possibile per paura dell’astensionismo ed è una paura molto fondata : ho verificato anch’io che molta gente di sinistra  che conosco non andrà per la prima volta a votare .

A proposito delle elezioni ed in via di dir le cose come stanno senza alcuna mediazione , lo  confesso, sono in piena sindrome masochististica:  forse le perdiamo e nella maniera peggiore degli ultimi anni, ma godo come un riccio.

Perché lo spettacolo dello sbracamento progressivo ed un po’ sempre più malato del leader e della sua corte è molto comico ed istruttivo anche per un particolare : perde la testa ogni giormo di più  per le critiche e se continuano a tenerlo all’indice così tanto forse lo vediamo impazzire in diretta.

berluscairoso1Perché il suo punto debole è che lui è una specie di capopopolo che vuole essere amato perchè crede fino in fondo di fare la cosa più giusta e per questo si infuria se qualcuno lo critica , lui e lui solo può andare aldilà delle regole perchè Egli è aldilà del bene e del male….

Del resto non solo il PD ha paura delle elezioni  , anche lui ne ha se e’ arrivato a tentare di nascondere la partenza di Kakà dal Milan dicendo che è ancora da decidere quando in realtà il brasiliano ha già firmato col Real Madrid .

Vuol dire che ha un maledetta paura di perdere i voti di tanti milanisti.

E questa paura porta a sbracare si spera sempre di piu’ , basta sentirlo il  premier e patron dei rossoneri che continua a scaricare le colpe sul giocatore, cercando di farlo passare per mercenario, mentre Adriano Galliani, l’amministratore delegato del Milan, dichiara tranquillamente che lacessione di Kakà è per motivi economici.

Per fare cassa, quindi. Chi è il mercenario? Chi è il bugiardo?

E cosi’ che uno spassosissimo sito va in soccorso mettendo un a pezza che è peggio del buco e cioè  ( leggete qui Kakà e Berlusconi: al PdL hanno paura e “suggeriscono” i propri … ) “suggeriscono”come far passare la notizia senza troppi danni tra i propri elettori considerati evidentemente cerebrolesi  delusi ed arrabbiati per la partenza di Kakà .

Non so’ se mi spiego ma paradossalmente il male che sbraca senza limiti é divertente e può essere pericoloso per la sanità mentale del napoleone disturbato.

E’ l’unica chance che abbiamo , allo stato…

Crazyhorse70

Annunci

61 thoughts on “Meglio votare Vanna marchi che questo cialtrone che sbraca di continuo come un malato incontinente

  1. io credo che miglior viatico elettorale alla destra non potevi farlo
    la tua rassegnazione , il tuo masochismo mi nutrono e confortano, ah ah

    quanto a marios
    uno di meno come ai tempi belli

  2. trovo condivisibile lo sconcerto verso i tanti spassosi involontari che continuano a votarlo
    e sono d’ccordo anche sull’analisi dell’Italia allo sbando

    invece non mi pare proprio giusto il tuo ottimismo ed un certo cinismo
    sul fatto che abbiamo ancora grasso nella economia:
    c’e’ una disperazione in giro che fatica ancora a diventare rabbia e conflitto solo per colpe dei dirigenti della sinistra

    ed allora diciamolo forte
    non siamo solo intransigenti
    caro cavallo pazzo
    siamo e saremo sempre di sinistra

    e si riparte dai conflitti
    non solo quello capitalismo – lavoro ma anche
    e non ne parlate mai
    quello donna -uomo

    per troppo tempo vi abbiamo emulato
    invece di credere in un altro mondo
    al femminile

  3. l’esito delle votazioni di domani e dopo domani sarà la mia risposta migliore….

  4. qualcuno senza abbastanza memoria aveva detto che si sceglieva le persone con cui parlare
    diffidando gli altri dal rispondegli e commentare quel che lui diceva

    beh
    la cosa é reciproca
    quindi evita

  5. ALTRE PICCOLE CHICCHE FINALI :
    1) – MERCOLEDI’ NOTTE a Roma stupro di una giornalista alla Bufalotta , black out informativo della questura per 40 ore che dopo conferma su insistenze giornalistiche solo Giovedi’ sera. Trattasi di uomo incappucciato con marcato accento romano.
    Si badi bene non é un refuso: romano, non rumeno.

    – Roma Monteverde stesse ore stupro sventato da due panettieri, due cadaveri ritrovati asassinati ed un omicidio del genere regolemento di conti della banda della Magliana

    Black out politico sotto elezioni per la Roma sicura di Alemanno,che si avvento’ col centrodestra sugli stupri della Roma di Veltroni
    ricordate?
    35 macchine della polizia girano di notte a Roma, di media: quella sera dello stuprto, 8 macchine erano bloccate per fare la multa alle lucciole e far contento il sindaco…

  6. ED ANCORA PER RIDERE LE MENZOGNE DI UN PICCOLO UOMO MESCHINO:

    – Berlusconi RINVIA LA VISITA AD Obama
    ha fatto tutto lui: da una radio aveva annunciato che il 15 giugno sarebbe stato invitato in USA da ,IERI DA unomattina CORREGGE DICENDO che aveva deciso di rinviare l’incontro.
    ” mi ha invitato Obama ” : TUTTO INVENTATO

    COME ANCHE ERA INVENTATO:
    ” Conosco Letizia , era l’autista di Craxi”
    ” Non ho venduto KAKA'”

    IL pericoloso comunista estremista Indro MONTANELLI commentò a suo tempo :” Il berlusconismo é la FECCIA CHE RISALE DAL POZZO, LA PEGGIOR ITALIA CHE ABBIA MAI VISTO, PEGGIO DI QUELLA FASCISTA”
    E ne conobbe solo una parte, non aveva visto quella di oggi…

  7. OGGI E DOMANI SI VOTA PER LE ELEZIONI EUROPEE ED IN ALCUNI CASI ANCHE LE PROVINCIALI E LE COMUNALI.
    Prima che qualcuno confonda le speranze e l’analisi politica del sottoscritto con le previsioni e si agiti troppo comunico che per conto mio mi dilettero’ a fare le mie previsioni di massima sulle europee e vi invito a fare altrettanto.

    Per chi si avvicna di più al risultato finale sarà assegnato un premio che IL VINCITORE potrà scegliere fra questi tre molto ambiti:

    1)consegnarmi un book della fidanzata sorella amante o altro che porterò personalmente nelle sedi del papi a Roma

    2) una poesia inedita di Sandro Bondi che mi é casualmente pervenuta

    3) Il diritto di insultare chi vuole per tre volte su questo blog senza incorrere nelle ire della nostra Franca Corradini

  8. PREVISIONI ELEZIONI EUROPEE 2009:

    27 PD
    40 PDL
    9 Lega Nord
    8 Italia dei Valori/Di Pietro
    6 UDC
    1,5 Lista Bonino/Radicali
    2 La Destra + MPA
    2 Rifondaz. Com./Comunisti Italiani
    3 Sinistra e Libertà
    1,5 Altri e bianche
    35% Non voto

    • Visto che me le hai chieste, le mie previsioni, ti rispondo che mai come in questo caso non saprei che dire.
      Ma se le tue si avverassero, le considererei tutto sommato un buon risultato.

  9. mi scuso con chi arriva a leggere dagli aggregatori

    per un problema tecnico è sparito un post apposito che avevo fatto con il commento di CP pertanto il link rimanda a a pagina non trovata 😦

    Le mie previsioni,pessime

    astensionismo alle stelle

  10. sforzatevi di piu’ fatele anche voi le previsioni
    vediamo chi ci piglia

    più facile fare il tifoso che aspetta la fine della partita
    per fare due righe di urla ed insulti

    che avere opinioni da rischiare prima?

    si intende previsioni “al vento”
    mica personali

  11. previsioni?
    noi vinciamo
    e voi perdete

    mi stà bene il tuo 27 – 40
    anzi 26 per il mangiatore
    di biscotti scaduti per gatti
    e 40 ( solo 40 )
    perché una schifosa
    campagna di stampa pettegola
    avrà convinto qualcuno dei nostri ad andare al mare

  12. cancellato per ingiurie ingiustificate

  13. cancellato per ingiurie ingiustificate

  14. Le Galline

    Sono stanco delle galline:

    non sapremmo mai che pensano,

    e ci guardano con occhi asciutti

    senza fare alcun caso di noi

    • preferisco i tordi ed i merli
      devi vedere i tordi che spasso quando fanno il bagno buttandosi in picchiata nei sottovasi colmi di acqua e ripartono quasi in verticale

  15. A psoposito di campagne stampa, a me non risulta che il csx abbia mai fabbricato dossier falsi contro Berlusconi e soci con l’ausilio di parte dei servizi segreti.
    Meglio pettegoli che falsari.

  16. previsioni?
    bah, pessime.
    Penso che il tappone riuscirà ad avere più del 40, e che la lega possa arrivare al 10/12%

    Sul resto vada come vada, siamo alla frutta (marcia)

    Molta astensione, mi sa sopra il 35%

    Siamo come dopo weimar, si cerca l’uomo forte. C’è, e ci farà molto male.
    Qualcuno sopra diceva che bisogna accettare il risultato elettorale. Si certo. Ma se oggi tutti, compresi gli americani, ritengono che bush sia stato un cattivo presidente, si può dire che non sempre il risultato elettorale è la cosa giusta? Che gli elettori (si quelli che hanno eletto hitler e mussolini) possono sbagliare? E’ antidemocratico questo?
    L’unica consolazione è che il pendolo della storia,prima o poi tornerà dall’altra parte. Forse sdta a noi accelerarlo.

  17. Nel tardo pomeriggio, nel quartiere ‘Torrione’ in due dei seggi piu’ popolosi dell’Aquila – sistemati in due tende – su circa 1.600 aventi diritto aveva votato una ventina di persone: basta questo dato per dare la misura della poca voglia di voto nelle tendopoli dove non e’ stata certo alta l’affluenza alle urne aperte per le elezioni
    europee dopo il rinvio delle provinciali e delle amministrative a causa del terremoto del 6 aprile scorso.
    continua su :

    http://www.rainews24.rai.it/it/news.php?newsid=120476

  18. faccio una cosa che i saggi politicanti non farebbero mai , ma essendo un cavallo matto mi viene da fare:
    se le previsioni dei primi scrutini sono vere
    alle ore 23.59 di domenica :

    – berlusconi ( 35 % )ha pagato caro quel senso di sbracamento ed eccesso di potere delle ultime settimane

    – le lega migliora e va forte

    – anche di pietro drenando molti voti al pd che cala molto per colpa del desaparecido veltroni ma tiene comunque lo zoccolo duro risalendo le ultime settimane grazie alla nuova marcia di franceschini

    – esiste ancora l’estrema sinistra economica piu’ o meno ai livelli di bertinotti ( 6/7 % ) e rifiata un po’ pannella ( 3,1 %)

    – male ,molto male i fascisti sia da soli che mischiati con vecchi d.c., pensionati ed autonomisti siciliani ( 2.1 %)

    molta astensione , anche a sinistra rispetto al passato , come ho potuto verificare nei giorni scorsi.
    Dico questo perché la sionistra in genere storicamente vota di più in massa nelle elezioni non politiche generali ( europee e locali )ma stavolta v’erano molte astensioni annunciate

    domani sarò smentito dai risultati veri ma domani é anche più facile commentare…

    • se queste proiezioni sono confermate, mi sa che il premio lo becco davvero io … 😉

      che era andata male si capiva dal fatto che è mancata la corsa delel trasmissioni elettorali delle televisioni di B.

      • se prendere il 10% su base nazionale, con la Lega che è esplosa ed il PD che conserva solo Emilia e Toscana lo chiami andare male, sono contento della sconfitta…

        attenta ai denti, oggi arrivano i risultati delle provinciali e dei comuni, l’Italia volta pagina.

        • Veramente le mie previsioni erano queste :

          forte aumento dell’astensionismo e ( copio ed incollo dal precedente commento
          )
          Aumento di Lega,IDV e Sinistra e Libertà
          Non credo che il PDL arrivi al 40 %, meno, molto meno….

          L’andare male è riferito SOLO alle stime del PDL che prevedeva ben oltre il 40…e non è stato , perchè per fortuna qualcuno ha aperto gli occhi

          • un inciso :
            dal mio punto di vista le elezioni andranno sempre male.. fino a quando non ci sarà una forte inversione di tendenza del mondo politico o , meglio dire, partitico

            • hai fatto campagna elettorale sul blog contro il centro destra ed hai PERSO, per le europee di cui non frega niente a nessuno la Sinistra ha perso tutto, restano solo due regioni.

              Con Comuni e Provincie, la Sinistra perderà tutto.

              Quindi non fare quella superpartes adesso, visti i manifesti dei candidati PD.

              Capisco che Franceschini dica che oggi è una vittoria, ma il limite alla decenza deve esserci….

  19. IL POPOLO DELLA LIBERTA’ 213.770 30,67

    LEGA NORD 201.671 28,93

    PARTITO DEMOCRATICO 136.889 19,64

    UNIONE DI CENTRO 43.100 6,18

    DI PIETRO ITALIA DEI VALORI 38.668 5,54

    RIFOND.COM. – SIN.EUROPEA – COM.ITALIANI 15.429 2,21

    LISTA MARCO PANNELLA – EMMA BONINO 14.388 2,06

    SINISTRA E LIBERTA’ 12.171 1,74

    LA DESTRA-MPA- PENSIONATI -ALL.DI CENTRO 5.616 0,80

    FORZA NUOVA 4.771 0,68

    PARTITO COMUNISTA DEI LAVORATORI 4.426 0,63

    FIAMMA TRICOLORE 3.486 0,50

    LIBERAL DEMOCRATICI – MAIE 1.198 0,17

    AUTONOMIE LIBERTE’ DEMOCRATIE 940 0,13

    VALLEE D’AOSTE 377 0,05

    io vivo in una provincia CIVILE, che LAVORA, ed il voto lo dimostra.

    Giustamente la LEGA al 28%.

    Il PD perde tutto e gli rimane solo la Toscana e l’Emilia Romagna.

    In Olanda vince l’ultra destra.

    cosa volere di più?

  20. Boh, Marco, rispetto alle previsioni trionfali del vostro capo, non mi pare che abbiate tanto da saltare di gioia. Non è andata male per voi, questo si sapeva, ma è andata molto meno bene di quanto andavate dicendo.
    E adesso basta a fare riferimento alle previsioni di ciascuno, sennò rimaniamo al “cicca, cicca, ho-vinto-io/no-ho vinto-io”
    QUI la mia amalisi del voto, se interessa: http://operazioneverita.splinder.com

    • io non ho capi, ma comunque il centro destra ha stravinto, non si è ancora visto perchè non sono arrivati ancora i risultati delle comunali, ma lì vedrai che il paese ha abbandonato la sinistra in toto.

  21. In toto?
    Cosa vuol dire?
    A me risulta che un buon 40% almeno degli italiani vota contro di voi.

    • segui le elezioni provinciali e comunali, quello che davvero interessa alla gente rispetto alle europee.

      il centrodx ha vinto le europee, ma sta vincendo a mani bassa le amministrative, salvo qualche rara roccaforte ideologica, ma stanno saltando anche quelle.

      qui a brescia LEGA primo partito al 30%, centro destra al 60% nelle provinciali.

      è cambiata l’aria, finalmente.

  22. Io continuo a sentire la stessa puzza di prima…:-)

  23. Come significato politico nazionale le europee sono in grado di dare il polso della situazione più e meglio delle elezioni comunali e provincili dove ci sono fattori di politica locale , interessi particolari , strane alleanze non riproponibili ( la prova é che la sinistra é sempre andata bene in queste ultime mentre a livello nazionale magari perdeva ).

    L’unica grossa differenza sono le maggiori astensioni dal voto.

    Il dato politico di un berlusconi straripante che puntava ad avere con la lega il 51% dei voti , garantendo di averne come minimo 40,45% é oggettivo.

    E’ stato ed é già letto dai protagonisti ( quindi a che serva negarlo …) come una battuta d’arresto .

    Quanto alle lega condizionerà sempre più a destra il governo , ma c’e’ stato un rimescolamento interno,
    come anche nel centrosinistra, dove c’e’ piu’ di pietro.

    Sommate i voti dell’ex unione e di berlusconi , bossi e storace con la mpa ed avremo una destra avanti alla sinistra di poco come sempre in Italia negli ultimi anni.

    In sintesi il significato politico interno é :

    meno berlusconi che sbraca troppo
    deve darsi una calmata perché si comporta come se avesse la fiducia di tutti gli italiani INVECE CE L’HA DI UN ITALIANO SU TRE ( l’avevamo previsto di recente da qualche segnale…)

    più politica contro gli immigrati E PER VALORI DI DESTRA TRADIZIONALE

    nella sinistra più opposizione senza tregua a berlusconi e per la legalità.
    Spazio a sinistra del pd di un buon 10 % , libero da ipoteche , perché hanno diviso l’ATOMO , invece che unirsi , come sempre suicidandosi.
    Ma com edicono quelli bravi , il “mercato” di sinistra ancora esiste e va riunito ed organizzato

  24. a riprova del semplice rimescolamento interno avvenuto con queste elezioni generali, basta fare
    la somma di pdl – lega – autonomia = 47,61
    mentre la somma di pd – idv – ferrero – vendola e pannella = 43,05

    ecco i risultati finali
    Pdl 35,26%
    Pd 26,13%
    Lega Nord 10,20%
    Italia dei valori 8%
    Udc 6,51%
    Prc – Pdci 3,38%
    Sinistra e libertà 3,12%
    Lista Pannella – Bonino 2,42%
    L’autonomia (Destra, pensionati..) 2,22%

  25. cavallo matto
    ma quale rimescolamento interno delle mie pugnette

    nonostante tutti i governi d’europa perdano
    l’unico ad andare bene é il nostro

    la lega ha avuto un ottimo risultato
    perché é stata capace di intestarsi
    i risultati e le voglie di cambiamento

    berlusconi con quel che é successo ( crisi economica,terremoto, complotti sulla sua vita privata )mantiene una fortissima leadership come pochi al mondo

    e voi, non dici una parola sulla terrificante sconfitta del PD?
    cavallo pazzo
    stai dimostrando di essere
    una caricatura di propagandista
    e nulla più

    sinistra comunista non é piu’ neanche in europa
    di pietro vi condurrà al macello
    perché vi spingerà sempre piu’
    nel BECERO ANTIBERLUSCONISMO
    che complessivamente non paga

    perché non vi farà governare mai
    MA SOLO STREPITARE

    siete uncor di più una
    ARMATA BRANCALEONE
    senza futuro

    E NELLE CITTA’?
    una scoppola dappertutto

  26. Carino: accuso odi strepitare, ma lo fa in maiuscolo: urlando.
    Ammazza come sclera questo qui.
    Sarà la delusione, poverino, già si pregustava il suo bel 45%…

  27. Rimborsi elettorali, il partito di Silvio Berlusconi avra’ oltre 103 milioni di rimborsi elettorali, mentre quello di Dario Franceschini circa 84.( fonte ansa )

    http://www.ansa.it/opencms/export/site/notizie/rubriche/daassociare/visualizza_new.html_987796642.html

  28. ti rispondo che son talmente triste e deluso

    che a Rimini abbiam vinto alle europee pdl primo partito
    ed alle provinciali andremo al ballottaggio con buone possibilità

    nella mia terra scacciamo i compagni dalla storia:
    rauss

    quindi sono certamente molto deluso
    sono deluso é vero
    come se avessi vinto un milione di euro alla lotteria ah ah ah

    mentre voi compagnucci della parrochietta
    siete fuori come un balcone
    per la rabbia
    di una DESTRA CHE AVANZA DAPPERTUTTO
    IN EUROPA

    e fra un po’ vi voteranno solo i rom e gli immigrati ( se farete un golpe e gli darete il diritto di voto ), qualche studente fuori corso e fuori di testa, e qualche vecchio rincoglionito

    l’italia che cresce e produce
    anche gli imprenditori ed i lavoratori
    sono con noi

  29. Già, è vero, ragazzi, dimenticavo. Stiamo parlando di lui: il balilla della Romagna, l’ascaro di Arcore, l’aspirante avanguardista, l’ardito di Riccione.
    Quindi gode: per definizione. Gli basta vedere arretrare i comunisti che ha una serie di orgasmi incontrollabili.
    Beato lui, si contenta di così poco, ma così poco, che pur di veder soffrire un komunista è disposto a non vedere che sta mandando in malora l’Italia.
    E lasciamoli divertire.

  30. in malora l’Italia ce l’ha mandata il mortadella , ma va là…

  31. Rieccolo, con il Mantra per il quale è sempre colpa dells sinistra.
    Ripeto per l’ennesima volta, che esistono intere navi portacontainer ricolme di dati che dimostrano il contrario.
    Se il balilla vuole, non ha che da chiederli.
    Non vedo l’ora.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...