LA CONOSCENZA RENDE LIBERI

per favorire l'incontro di idee anche diverse

Prime smagliature nell’esercito dei berluscones : da bravi ed impettiti soldatini a precari e nervosi scudi umani

73 commenti

berlusconi-strizzata

Il sorriso stampato nei faccioni impettiti dei soldatini del capo non é più quello di una volta.

Servire il capo ha i suoi vantaggi : gruzzolo ,   fama ,  l’odore del cerone per i passaggi tv, abiti personalizzati  e profumati dal sarto  – il capo vuole che cadano bene, anche a Bondi –  contratti, orologini,  viaggi in Gulfstream .

Il  sapore del potere : bello il profumo di gasolio nella piazzola d’atterraggio con le luci delle città sullo sfondo e la leggerezza entusiasmante di un viaggio breve da potente sopra le città .

Gioielli alle signore ed alle veline accompagnatrici in cerca di fortuna –  quel senso di forza che nasce dal  poter cavalcare gli ingranaggi luccicanti del biscione.

Stuole di ragazzi e ragazze benvestiti e spensierati con cui accompagnarsi anche solo per sentirsi giovani – la ristrutturazione corporale e la lotta alla vecchiaia é un must del capo che vale per tutti –  vacanze , profumo di ricchezza e carriera per tutti i soldatini della pena televisiva: Rossella , Bondi, Belpietro , Bonaiuti .

Però da qualche ora forse qualche giorno c’e’ qualcosa che ai soldatini impettiti gli ha tolto la lucentezza di un tempo: ripeter continuamente la stessa solfa sulle abitudini relazionali del capo comincia ad esser pesante.

E’ un po’ che devono stare appresso alle uggie ormonali del capo.

Non é facile .

Non sai piu’ cosa dire , le scuse le hai già usate tutte e poi vuoi mettere con il poter fare belle promesse elettorali , é tutto un altro swing.

Qui si tratta ogni sera di negare sempre negare come e peggio del marito colto in flagrante che nega l’evidenza , é meno elegante meno luccicoso meno potente.

E ti credo : dover sviare continuamente  l’attenzione dal vecchio potente e malato  é una faticaccia immane , non molto edificante ed ormai anche  impossibile.

I riflettori sono sempre inesorabilmente puntati sul vecchio pisello agitato e non c’e’ verso di girarli da un’altra parte.

E comunque altro che aiutarlo a guarire – come chiedeva la moglie agli amici più cari, nel senso di costosi – qui ne hanno approfittato tutti ed anzi vorrebbero continuare…

Risultato : non solo i soldatini non si divertono piu’ ma qualcosa gli toglie il sonno ed il sorriso ironico   – ironico beh insomma il sorriso .

Quello che  gli hanno insegnato ad usare fisso davanti alla  telecamera mentre parla l’avversario per irriderlo a prescindere.

Un sorriso stampato che  comincia ad essere sempre più  sbieco, sguincio , rancoroso perché non piu’ spensierato e quindi neanche piu’ larvatamente ironico, neanche più efficace.

La piega della bocca  sempre piu’ verso il basso ,  scompare quasi sotto il mento , il  sorriso smorfia che inciampa sempre piu’ spesso sulle bugie del capo, smottamento verso il basso del corpo  nel  sudore  un pò incazzato per l’impudenza della domanda.

Contemporaneamente inseguono altri pensieri sia sul boss  ( ma non potrebbe andare al cinema ogni tanto ? )  che   su un altro aspetto :  come prevederne un attimo prima degli  altri la caduta , solo per scansarsi dalla polvere che s’alzerà.

E cosi’ pian piano nel giro delle sette chiese mediatiche ufficiali sono  sempre piu’  rognosi e guardinghi i soldati , li riconosci  , sono quelli con la voce piu’ alta e stridula  , difendono il capo e con esso il loro giocattolo meraviglioso ma sempre con la sensazione di essere alle corde ,  lottano strenuamente per garantirsi quel che hanno.

Di nuovo c’é solo una strana ,  serpeggiante , invadente sensazione di inutilità , quasi di imminente cambiamento , forse una smagliatura  , un primo sbreco nel corpaccione bello ed impettito dei berluscones .

E come se il capo all’apice del potere non possa fare a meno di sbracare , autoimponendosi una punizione che altri non riuscirebbero a dargli.

Ogni piccolo sbreco del capo diventa poi  un’ enorme ferita aperta in mezzo al viso del suo fedele soldatino, che muta cosi’ in scudo umano.

Allo scudo umano non é richiesto di essere elegante né simpatico o ironico, lo scudo umano deve solo riparare.

E quella puzza miracolosa di gasolio e ricchezza attendendo il Gulfstrem sulla piazzola é ormai un ricordo lontano , al massimo un deja vù.

Crazyhorse70

Annunci

73 thoughts on “Prime smagliature nell’esercito dei berluscones : da bravi ed impettiti soldatini a precari e nervosi scudi umani

  1. Beh, due cose.
    La prima è che la scenetta evocata nella prima parte dell’articolo a me ricorda, non so a te, i salottini della sinistra de noartri, chessò, tipo Capalbio, piuttosto che le vituperate festicciole di Briatore in Kenya con tanto di Melandri scatenata nelle danze. Beh, se devo essere onesto, è altrettanto vero che non ricorda i comizietti di Franceschini: lì l’età media è sui 97, e i panini della cgil non hanno un effetto antirughe adeguato.
    Sul resto, c’è un piccolo problema: che dalle tue parti, nonostante che in quindici anni siate riusciti a diventare non solo minoranza nel paese (lo siete d’altronde sempre stati, grazie al cielo), ma pure a non potere neanche sperare di governare per i prossimi 20 anni, non si riesca a capire che l’ennesima cascata di bile e di bava rimane esclusivamente a vostro uso e consumo.
    Per cui, e ti giuro lo faccio amichevolmente, permettimi di darti un consiglio: svegliati, e prova a fare politica invece del moralista da strapazzo, da brava pecorella in Repubblicastyle. Perchè, se esci di casa un attimo, ti puoi accorgere da solo che alle idiozie di questi giorni non ci crede nessuno. Neanche i giornalisti (sic!) che ce le propinano.

    • non difendere i pedofili, siamo la vergogna del mondo con questo puttaniere e ci sono ancora persona che pensano non sia vero. con minorenni poi…..una comune persona starebbe già in galera

  2. Io sono a favore dello sputo come forma di protesta.

  3. voto questo tuo post perché fai un po’ ridere ma inconsapevolmente.
    Voglio dire che fai ridere dove non vorresti e lasci indifferente nei punti
    in cui vorresti scherzare ed ironizzare.
    Non se ne puo’ piu’ del vostro odio personale travestito da sarcasmo od ironia.
    E poi deve essere un problema di comunicazione grave : non vi capisce più nessuno e fra un po’ parlerete da soli.

  4. per pecos bill

    solo divertimento un po’ surreale sui servi e il potere
    quindi va benissimo il salottino radical chic e la melandri

    ma niente bile e niente bava
    anzi un po’ di cazzeggio generico

    tu piuttosto sei un po’ troppo sopra le righe visto il contesto
    ma non é un problema
    a meno che non ti senti
    chiamato in causa
    in qualche modo

    in tal caso sappi che non ce l’avevo con te quando parlavo di
    servi
    soldatini e scudi umani

    per mediolungo

    e quando critico nei dettagli é
    tutto odio e do’ i numeri

    se parlo di principi
    filosofeggio e sono lontano dalle masse

    se cazzeggio sul potere attrattivo del potere
    sprizzo odio bava e quant’altro

    ripigliati medio stai corto
    vola basso
    mollami insomma

  5. Anch’io ho notato una certa maggiore rogna dei soldatini di Berlusconi in tv ed un pò di bava agli angoli della bocca che mi ricorda quella di Forlani durante un processo di mani pulite.

    Aggiungo che mi fà almeno piacere non vedere donne fra gli “scudi umani” ma penso sia un caso

    • ma guarda chi si vede !!
      Rosellina. 🙂

      Sei sicura di vederci bene ?

      La cosa più sconcertante di tutto il gossume da voltastomaco che sta circolando ( bene che circoli, intendiamoci, abbiamo il diritto di sapere ) è il quasi silenzio ( che sfiora il tacito assenso )delle donne del pdl e dintorni.

      Questo la dice lunga sui comportamenti privati che sono inevitabilmente il termometro dell’etica, anche nei rapporti pubblici, dell’individuo.

      In due parole un esempio semplice semplice …che cxxxo di pari opportunità può invocare la Carfagna ????

  6. medio – byll

    un conto è il cinismo del servo ed altro conto è la devozione dello scudiero.
    Al primo non è dovuto alcun rispetto,al secondo sì.
    Il servo tradirà alla prima occasione; lo scudiero perirà accanto al suo condottiero.
    Vi va riconosciuta l’appartenenza alla categoria più nobile.
    Il pericolo è l’infezione dal morbo che ha colpito il cavaliere azzurro.
    Se si fosse trattato di un altro colore, che sò il vermiglio,si poteva perfino pensare al morbo della pedofilia.
    marios

  7. Complimenti davvero bello!

  8. Vedete amici, il problema è in realtà molto, ma molto semplice.
    Sta nel fatto che voi parlate, parlate e parlate senza lo straccio non di una prova, ma nemmeno di un flebile indizio. Tanto è vero che neanche i tazebao che, così pare, seguite come fonti di verità assoluta alludono, sottintendono, ovviamente col loro bel birignao danno lezioncine di morale, ma non hanno mai affermato quello che non possono affermare: che Berluska abbia avuto rapporti con una minore. Per un motivo molto semplice: perchè è una balla grande come una casa.
    Anche un minus habens capisce che tutta questa gazzarra ha un solo scopo: cercare di limitare la catastrofe elettorale che si sta per abbattere sulla sinistra.
    E’ un copione già visto e stravisto, così come il depositare le motivazioni di una sentenza (che se uno si informasse, capirebbe che in appello verrà tranquillamente sconfessata, ma tant’è..), ma gurda che caso, a ridosso delle elezioni.
    In parole povere, questo can can fa sì che non si parli di tutto il resto, e soprattutto della angosciante penuria di idee e proposte che la sinistra proprio non è, oggi, in grado di produrre (a meno che non si prendano seriamente le boutades su salari minimi garantiti a chi già garantito è, o altre sciocchezze che ogni tanto Franceschini, quando si sveglia dal torpore che affligge lui e purtroppo chi ha la sfiga di guardare un tg, bofonchia..).
    Succede così che vi limitate a dire che, madama la marchesa, che tempi, che costumi, che immoralità, che cattivo gusto, le povere donne e aggiungete tutti i luoghi comuni che vi piacciono tanto.
    Ecco, sentire una vecchia carampana che, dopo aver portato in parlamento Cicciolina, straparla del decoro offeso delle istituzioni..ma vi rendete conto che tutto ciò è solo ridicolo e penoso, e pensate che qualcuno, a parte gli antiberlusconiani un tot al chilo, ascolti quesa massa di idiozie?
    Mah, io spero che vi rimettiate a parlare di politica e non di scemenze: non andremo magari mai d’accordo, ma almeno si potrebbe discutere di cose un pò concrete, e non di un moralismo straccione che è solo patetico.
    PS: mi scuso con il titolare per il tono acceso, che spero non ritenga offensivo perchè tale non vuole essere. Solo che sai, poi leggi il commento di quel tizio favorevole allo sputo come forma di protesta.. ecco, non vorrei che si illudesse di suscitare idee molto diverse dall’altra parte..

    • non scusarti non serve

      comunque:
      1) la sinistra oggi non ha il potere di metter sù questo popò di complotto che comprende peraltro tanti poteri interni ed esterni a cui essa non ha assoltamente , diciamo così, accesso
      2) pur non essendo un fan della questione , il punto non é solo né tanto
      se ha scopato con la minorenne
      ma più in generale
      il sistema valoriale , non morale beniniteso , becero e malato delle relazioni umane e sociali , del modo di crescere e far carriera e di selezionare la classe politica , di dire continuamente menzogne o comunque cambiare versione , di avere lui si’ una doppia morale
      opposta fra i vizi privati e le pubbliche virtù

      3) essendo berlusca quel che é come funzioni e potere cio’non appartiene solo al suo giudizio ed alla sua esclusiva disponibilità

      4) essendo berlusca quel che é come trascorsi e stile politico , immaginati la querelle a parti inverite e risponditi con onestà

      5) sottovaluti il fatto che tutti fan finta di nulla ma san tutto della questione, tira molto anche dalle parti vostre sebbene facciate finta di no , anzi forse siete anche piu’ informati sulle sue ultime bugie

      Cio’ detto mi piacerebbe parlare di politica e sentire la tua opionione
      e ti invito a commentare o a postare sul resto delle questioni che rappresentano il 90% delle nostre energie, anche in questo periodo gossiparo

  9. comunque al di là di servi e scudieri , giusta annotazione peraltro,in tutta questa storia resta un amaro in bocca per lo sfacelo di tutto ciò :
    – una nuova iniezione di gossip politica stile USA che evidentemente ci siamo meritati per qualche grave peccato
    – chi ha fatto del gossip privato e familiare uno stile politico non puo’ lamentarsi anzi potrebbe dirsi che é causa del suo mal
    – idee poche e deboli dappertutto e dovunque ti volti
    – non ci si smuove dall’antiberlusconismo a sinistra ma di ciò é anche colpa di berlusconi e delle sue manacce malate sullo stato

    Prendo atto con schifo e soddisfazione insieme ( sì, lo ammetto ambedue i sentimenti ) dei primi cedimenti della diga politica destroica a causa esclusiva del papi…

  10. In primis sono stupita di vedere un post come questo su un aggregatore di centro-destra come Tocqueville…
    (Ma prendono tutti adesso?)

    In secundis io, che son donna, sono un berluscones della prima ora e sono tutt’ora soddisfattissima della mia scelta politica e del leader Berlusconi.
    Nessuna smorfia, nessuna esitazione, un entusiasmo che viene rinforzato dai fiumi di bile riversati da Repubblica e dai franceschini, travaglini, ex-grillini, dipietrini….

    Come ultima cosa, last but not least:
    Quando la smettete di fare gli snobbini e scendete dal vostro piedestallo consunto? Non siete piu’ l’elite culturale! E da un bel po’, ormai..

    • Lontana ( e distratta …)
      PUNTO NUMERO 1 – a Tocqueville prendono tutti : potrei farti diversi nomi di blog dichiaratamente di sinistra che vantano un posto al sole sull’aggregatore che si vanta di essere di destra.

      Il nostro almeno è un blog dove pubblica chiunque.
      Lo scopo sarebbe l’incontro di idee diverse , come cita il “sottotitolo”
      In genere ha molto più successo Mediolungo su Toc., che non pare proprio di sinistra..

      PUNTO NUMERO 2 : anch’io sono Berluscones della prima ora, credendoci.. ma alla seconda ora non ho aspettato che suonasse la campanella per andarmene 😉

      quindi rivolgo a te ( DONNA ) la domanda che ho fatto sopra e vorrei una risposta sincera e, se possibile, circostanziata

      che cxxxo di pari opportunità può invocare la Carfagna per le donne ?

      non mi sto riferendo alle presunte prestazioni sessuali, ma al certo utilizzo del proprio corpo come immagine eccetera

      inoltre
      ti senti rappresentata come donna ?

      Buona vita !

      • già dalla nomina della Carfagna si poteva intuire cosa poi è successo con le candidature presentate, poi ritirate, delle velonze 😉

        tutti diccono, gossip, non è questo il problema… i problemi sono altri..

        palle!!! io come donna, dico è anche questo il problema
        è una filosofia di vita, di etica che passa con queste scelte

    • in primis
      anch’io mi sono stupito e
      mi sono lamentato fino a diffidarli per il futuro

      in secundis
      anch’io sono soddisfatto dellla tua scelta

      tertium non datur

  11. E’ proprio vero, il potere logora (e molto) chi non ce l’ha.
    La credibilità di post come questo sarebbe poco più alta dello zero assoluto se essi venissero scritti in tempi non sospetti, se facessero parte di una “campagna”: ma se seguono il gregge dei gossipari all’amatriciana e dei comunisti sfigati e dei fascisti col trattore, allora si rivelano per quello che sono. Ciarpame, come disse quella che fu sfilata dal letto di Berlusconi per infilarci una puttanella minorenne.
    E le donne che si indignano e che chiedono “verità” e si scandalizzano per le “veline” dovrebbero invece schifarsi ed incazzarsi per esser state usate – una volta di più – per i giochini a chi ce l’ha più lungo dei politicanti senza futuro e dei giornalisti senza palle.
    Tutto il resto è una noia mortale.

    • anche ciò che hai scritto tu non é che sia molto intellegibile
      facendo finta di aver capito
      chi sarebbero i giornalisti che invece hanno le palle?
      Fai nomi

  12. Io dico una cosa: quale sarebbe il “sistema di valori” di Berlusconi, e quale il vostro (genericamente parlando)?
    Se voi andate a guardare le liste, potete comodamente notare come veline e letteronze siano candidate tranquillamente anche a sinistra, proprio nel PD. Ora mi dovete spiegare, per cortesia, perchè una velina di sinistra sia meglio di una di destra, o viceversa. Ma soprattutto, se ci togliamo tutti cipria e finti nei che ci fanno sentire tanto belli e intellettualmente superiori, gradirei mi spiegaste se preferite un qualunque quaquaraquà di partito, che a macchinetta ripete i quattro concetti da asilo infantile che gli hanno fatto inghiottire in una sezione di partito del menga (e questo vale per tutti i partiti e i loro camerieri, a destra e a sinistra), o persone magari laureate, preparate, che hanno voglia di impegnarsi politicamente (e vale a destra e a sinistra).
    Non vanno bene perchè hanno fatto le veline? beh, questa è una scemenza enorme: quante volte a sinistra si sono candidate personalità dello spettacolo? Di Pietro candida la carinissima ex-precaria Alitalia: secondo voi perchè è un genio della politica e del sistema dei trasporti? Vogliamo fare i moralisti da quattro soldi, stile Rai anni 60? Guardate che è facilissimo: vogliamo parlare della serissima Monica Guerritore, che con aria affranta leggeva (malissimo) le affarmazioni della Lario ad Anno zero, e di quante volte ci ha deliziato della vista delle sue apprezzabili chiappe da trent’anni a questa parte, in filmetti pseudo impegnati che, se qualcuno mai li fosse andati a vedere, lo faceva solo ed esclusivamente per le succitate natiche? Vogliamo che siano la Ferilli e la Parietti a dirci che no, le donne non devono fare carriera nello spettacolo solo perchè sono carine? E che cazzo hanno mai fatto queste, se non le belle gnocche? Nota bene: io non ci trovo niente di male, perchè lo spettacolo prevede che in scena, in determinati ruoli, non ci vada la “bruttina ma simpatica”. E proprio per questo, trovo insopportabile questo stupidario sul ruolo della donna: ognuno/a è libero/a di scegliere il proprio.
    PS: L’Unità della serissima Concita, anche lei prodiga di idee sullo sfruttamento delle donne da parte del sistema valoriale berlusconiano, per il lancio della sua direzione ha fatto appendere in tutta Italia manifesti in cui c’era il sedere di una bella ragazza con in tasca il suo giornale. Proprio così: due chiappone di dieci metri quadri. E vorreste, ribadisco, che qualcuno stia a sentire i predicozzi di un’ipocrita del genere?
    PS2: Scusa eh, ma adesso, dopo centinaia di pagine che hanno cercato di far passare Berluska per un pedofilo, imparo che in fondo non è importante che lo sia (e infatti, sfiga, non lo è): comunque il suo sistema valoriale non va bene. Non ti sembra che, invece di chiedere scusa per un tentativo idiota di diffamazione, sia solo un arrampicarsi sugli specchi? Uno può benissimo non apprezzare lo stile del premier: il tentativo di farlo passare per orco è solo melma, il cui “sistema di valori” a me fa particolarmente schifo (e non mi riferisco a te, ma ai “giornalisti” di Repubblica stile D’Avanzo).
    PS3: tu noti sfaldature nell’armada berlusconiana. Io noto che, soprattutto dopo la stupida uscita di Franceschini sull’educazione dei figli (altra bacchettonata ridicola, che ricorda Albertone in quel vecchio film), l’effetto boomeramg è già bell’avviato.
    PS$4: tornerò volentieri a parlare di argomenti politici, perchè a me piace di più confrontarmi col prossimo su idee e proposte piuttosto che sulle persone.
    PS5: scusa per la lunghezza: mi rendo conto di essere logorroico..

  13. “Si sa che la gente dà buoni consigli
    sentendosi come Gesù nel tempio,
    si sa che la gente dà buoni consigli
    se non può più dare cattivo esempio.”

    questa verità è in una canzone di un pericoloso estremista di destra oramai deceduto, tale De Andrè….

    Sulla questione “morale” di Noemi, è evidente che Franceschini e soci oramai non possono più dare il cattivo esempio, e quindi con fantasie pruriginose addebitano a Berlusconi i loro sogni inconfessabili….

    Arrivando poi all’eleganza di offenderne i figli…

    Ora, la questione in sè è ridicola, il Silvio è troppo vecchio anche solo per pensare sia vero quello che gli addebitano, anche l’Umberto disse “mah, ha anche lui una certa età, oramai certa cose sono ricordi”…

    E’ chiaro che da un esercito di sessuomani repressi e moralisti, di cui Franceschini con quell’aria da prete mancato è il capolista, simili pensieri pruriginosi esplodano, visto che è evidente che nella vita non hanno mai sfogato certi pensieri…

    E’ significativo che questo sia l’argomento politico dell’opposizione.

    Un argomento di cui alla gente non frega un cazzo, come si vedrà tra 1 settimana alle elezioni.

    Parlando seriamente, questo governo sta facendo MOLTO POCO di quanto ha promesso ed ha poche scuse, io che l’ho votato per primo sono scontento, ma è puntualizzando cose SERIE, come oggi ha detto Franceschini (glielo si deve riconoscere) rilanciando quanto ha detto Draghi, peccato che Franceschini sul tagliare i parlamentari non ci senta, quindi alla fine sempre e solo demagogia…

    Questo paese è gestito oggettivamente MALE da questo governo, che sta facendo molto poco e lentamente, il vero problema è che dai pruriginosi preti mancati, passando da Visco il vampiro, sarebbe gestito peggio, questo la gente l’ha capito, e quindi chiaramente se non esiste una alternativa seria, rimane dove sta.

    Io voterò Lega Nord non perchè condivida il 100% delle idee della Lega, ne condivido il 30%, il problema è che degli altri non ne condivido nessuna, e con me sono in tanti.

    • Io sono d’accordo con te.

      Tranne sul
      “se non esiste una alternativa seria, rimane dove sta.”

      (e sulla Lega…)

      E un altra cosa.
      Non è grave l’accusa di aver avuto rapporti intimi con una minorenne.
      Il problema è che a questa minorenne (e non credo sia l’unica) erano stati millantate prospettive di lavori nel campo dello spettacolo E/O della POLITICA (anzi, non politica,proprio IN PARLAMENTO).

      L’uomo del FARE, farebbe meglio a non trattare l’ITALIA come un azienda privata(concetto ribadito da lui stesso).

      Perchè poi a qualcuno le palle gli girano.
      E se non si vuole sfogare con gli immigrati, i ricchioni, i noglobal, i musulmani o sul tuo ring, magari si sfoga suicidandosi o massacrando la moglie.

      E qualcuno spiegasse a mediolungo che se la maggior parte delle violenze avviene in casa, tra le ITALIANISSIME mura domestiche, non è perchè gli immigrati sono di meno in percentuale e allora fai una proporzione che ti dice che gli immigrati rispetto agli italiani sono TUTTI BASTARDI, ma perchè la percezione di insicurezza che abbiamo è dovuta alla mancanza di prospettive per il futuro, e assenza di dignità per il presente.

      • in effetti …forse dovevo esordire dicendo
        SONO PIENAMENTE D’ACCORDO A META’

      • Scusate tutti se insisto.

        Può non essere grave scoparsi una minorenne…
        ma se chi lo fa è Presidente del consiglio io potrò mai sperare che si preoccupi seriamente della tutela delle donne e dell’infanzia ( tanto per fare un esempio a caso, che ne so, di iniziative contro la pedofilia ???).

        Smettiamola di far finta che sia solo un fatto privato.

        Lo è in senso stretto, ma non lo è in senso lato… ( urca mi è venuta anche la rima 😉 )

        Idem per il fatto di proporre a queste ragazzette di fare politica, non è il fatto in sè che è grave , ma il messaggio che passa :

        – sulla considerazione della donna in generale
        – sulle qualità ( virtù) necessarie delle donne che intendono far politica ( o meglio sarebbe dire partitica )
        -sulla qualità della politica stessa

        Non mi sembra difficile da capire.

        E’ come chiedere ad un ladro di dare lezioni di onestà.
        O chiedere ad un mafioso di redigere le leggi e le regole di uno stato di diritto.

        Non so se gli esempi sono calzanti.. credo di sì

    • il cretinetti di brescia è sparito sommerso dalle macerie del suo berlusconi

      almeno questo scudo disumano ce lo siamo tolti dalle palle

  14. Io mi sento ampiamente rappresentata dalle donne del PDL e, in particolare da quelle che hanno un bell’aspetto, perché le Bonino, le Turco e le Bindi non possono rappresentare la femminilità e hanno dimostrato in questi anni, di non capire un accidente delle donne.
    Le donne che hanno figli e famiglia, che lavorano o stanno a casa, che si curano e che si amano e che non fanno le vittime dei maschiacci cattivi, ma si danno da fare.

    Mara Carfagna sta facendo un buon lavoro e la sua legge sullo stalking é molto importante. Era ora che si facesse, perché é un dramma che si sottovaluta troppo spesso.
    Tutte queste stupide polemiche sulle veline che sarebbero stupide le lascio alla vacuità della sinistra che non ha visto venire le nuove generazioni di donne che magari si rifanno le tette, ma lavorano e studiano e combattono.
    La televisione é un posto di lavoro come un altro, solo che si rischia di guadagnare di piu’, quindi le ragazze ci provano, come provano ad andare a lavorare in qualche testata giornalistica.

    Berlusconi le donne le ama e si vede. Meglio un Berlusconi che almeno ha la delicatezza di fare un regalino, piuttosto che l’avara parità chiesta dalle femministe e dai sinistri.

    • detto e fatto :

      il plusvalore della donna che fa politica è :

      Io mi sento ampiamente rappresentata dalle donne del PDL e, in particolare da quelle che hanno un bell’aspetto,

      e il plusvalore di uomo nei confronti di una donna è :
      Berlusconi le donne le ama e si vede. Meglio un Berlusconi che almeno ha la delicatezza di fare un regalino,

      complimenti Lontana, mi hai risparmiato di dimostrare la mia tesi.

      Auguri e tanti regalini maschi.

      Ti auguro che l’uomo che ami ti pianti per una minorenne rifatta, rientra nelel tue aspettative mi pare

      Che te ne fai tu della legge sullo stalking ???

      Tu che ti compiaci di maschi del genere ?

      Magari tu avessi qualcuno che ti molesta…..
      Magari di sinistra…..con l’attizzo del bruto sudato con le mani callose e la canottiera con muscoli in vista invece dell’algido incravattato con borsa 24 ore…

      Fermiamoci perchè rischio d idivenire volgare

    • Stai paragonando la Bonino con la Carfagna?

  15. L’uso del corpo e della bellezza fanno parte del femminile dai tempi dei tempi. Il fatto che sia stato contestato dal vetero-femminismo, non vuol dire che non sia perfettamente naturale. É invece innaturale l’uso del corpo maschile che é il prodotto della neo-cultura omosessuale.
    Ci sarebbe da scrivere un trattato, ma preferisco ribadire che il moralismo dei sinistra é solo e sempre dettato dall’invidia e dalle frustrazioni, per questo non possono essere equilibrati.

    • La bellezza femminile e certi armi e/o strumenti di richiamo sono funzionali in natura, come in molte specie animali, per il richiamo del maschio verso la femmina.

      Le femministe non negano la bellezza, ma l’uso della bellezza e del corpo femminile per scopi diversi dall’accoppiamento.

      AD esempio ( mi scuso se sono didattica ma mi sembra necessario )

      se io voglio farmi ascoltare da una platea per diffondere le mie idee ed il mio pensiero è necessario ….

      A) che io abbia buone idee ?
      B) che io porti la quinta di reggiseno e lo metta in mostra ?

      Nessuno dice che per aver buone idee è necessario essere mostruose, ma non è vero nemmeno il contrario.

      Beh ,poi c’è chi ha buone idee e porta anche la quinta ( o più )di reggiseno……ma non voglio crearti particolari turbamenti. Chiudo qui.

      Rimani come sei.

      • p.s:
        comunque io non sono femminista, mai stata

      • dai franca, non essere bigotta ed ipocrita CONTEMPORANEAMENTE.

        L’Italia è un paese MASCHILISTA, e questo è un vantaggio per le donne perchè gli uomini maschilisti sono stupidi, perchè appena vedono una tetta o un pò di pelo non capiscono più nulla e le donne GLI FANNO FARE QUELLO CHE VOGLIONO.

        Poi, se una donna decide di farsi scopare per avere vantaggi, visto che un uomo è così stupido da ragionare solo con l’uccello, è furba la donna e fa bene a farlo.

        Il machismo è una burla, uomini così si ritengono superman ma fanno quello che in realtà le donne vogliono.

        Sul discorso Noemi, è una bufala montata ad arte.

        E se il messaggio è che una donna usa il suo corpo per scalare il potere, è dall’alba dei tempi che succede, perchè dall’alba dei tempi gli uomini sono stupidi.

        In Italia non interessa a nessuno se una donna ha delle idee, deve avere le tette, visto che la Bonino non conta un cazzo.

        Quando diventeremo un paese evoluto e meno arretrato, e con Emma Marcegaglia abbiamo fatto un passo avanti, forse potremo avere donne che contano.

        Ma ad oggi, in TUTTI i partiti, sono mezze figure, perchè la Finocchiaro non conta un cazzo, nonostante il moralismo di Franceschini, visto che alla fine comandano lui e d’Alema.

        E’ per questo che ho scritto che si danno buoni consigli quando non si può dare il cattivo esempio.

        Poi, puoi fingere che non sia così, che siamo come in Germania dove una donna comanda la nazione, oppure puoi affrontare la realtà per quella che è, capire che le cose arriveranno con il tempo (visto che un negro governa in america mi sembra innegabile) e non scandalizzarti per queste cazzate.

        • io non sono nè bigotta nè ipocrita (a proposito immagino che siano complimenti questi )

          Io ho cercato di spiegare come la penso.
          Forse non ci sono riuscita.

          Insisto con le mie domande

          se io voglio farmi ascoltare da una platea per diffondere le mie idee ed il mio pensiero è necessario ….

          A) che io abbia buone idee ?
          B) che io porti la quinta di reggiseno e lo metta in mostra ?

          POi che le donne ( MOLTE ) usino le proprie armi per avere vantaggi è un fatto incontrovertibile, come è incontrovertibile che gli uomini ( MOLTI ) siano stupidi.

          Mi chiedo che vantaggi potremmo avere noi italiani ad essere governati ( eventualmente ) da queste donne e dagli uomini stupidi che ragionano con il proprio arnese usando ( facendosi usare dalle citate donne )

          • il mondo è così, anche un profeta biblico si è ritrovato con la testa tagliata per il desiderio di una donna ed un uomo stupido al potere, ma sotto il suo comando, è 5.000 anni che funziona così.

            cosa succede, te ne sei accorta solo adesso?

            • no, non me ne sono accorta adesso.

              Continuo a combattere contro queste cose.

              Una volta qualcuno mi diceva saggiamente :

              non devi buttarti nel pozzo semplicemente perchè lo fanno tutti e magari da sempre.. 😉

    • ecco una delle ultime seguaci della santanchè

  16. per franca corradini

    e meno male che non sei femminista : se lo eri che facevi ?
    Le tiravi uno zoccolo in testa a quella povera Lontana?

    per marco panattoni

    non sono affatto d’accordo col giudizio sul governo.
    Fai la tara di tutto quel che é successo da quando tremonti imposto’ la piu’ grande e corretta manovra finanziaria l’anno scorso
    ad oggi
    e ti accorgerai che nelle condizioni date ( crisi finanziaria senza precedenti nel paese con il maggior debito pubblico , il terremoto , ripresa della campagna della magistraura e dei poteri forti europei contro Silvio)
    non si poteva far meglio

    per bill

    d’accordo con te specie sul luogo comune ipocrita e falso della donna di spettacolo sinistra acculturata
    e moralmente migliore

    cavallopazzo

    ti riconosco sempre più come comico inconsapevole,
    ma vedo che qui non han capito nulla e ti prendono sul serio
    che sbaglio!

    • Mediolungo,

      io sono nei consigli direttivi di Confindustria un giorno sì e l’altro pure.

      Il governo ha risolto l’emergenza BANCHE, perchè se non iniettava liquidità nelle banche e la gente ritirava i risparmi, saltava in aria il paese.

      E’ una balla che le ns banche sono sanissime, hanno miliardi di euro dei nostri soldi dentro adesso e grazie al cazzo…

      Poi, io che voto Lega, mi sono incazzato quando è passata la linea FIAT.

      Ovvero, dimenticandosi che nel ns paese l’85% delle aziende sono medio piccole, anzichè fare una politica di incentivi per il vero tessuto produttivo italiano (quello che vota PDL e Lega per inciso) si sono fatte le rottamazioni, ed ancora una volta per evitare il ricatto dei lavoratori fiat in piazza, visto che sono tanti, allora soldi alla fiat.

      Senza volermene i lavoratori fiat, ma che la Fiat vada affanculo.

      Ancora una volta, centro destra o centro sinistra è uguale, di fronte alla prospettiva di avere in piazza i lavoratori fiat al governo se la sono fatta sotto, e di nuovo aiuti.

      La Fiat doveva o reggersi con le sue gambe o fallire.

      Lo Stato doveva aiutare le piccole e medie imprese.

      Non lo ha fatto perchè i soldi sono finiti, se li è assorbiti tutti la fiat.

      Qui io sono davvero incazzato con il governo, e mi sembra che la Marcegaglia non ci sia andata leggera, speriamo in meglio.

      E’ evidente che a Sinistra avrebbero aiutato la fiat ed ALZATO LE TASSE, almeno questo il Silvio non lo ha fatto e gliene rendo merito.

      Ma la politica economica del governo, a sostegno delle piccole e medie imprese, non c’è.

      Gli altri non avrebbero aiutato le imprese ed avrebbero aumentato le tasse, ma questa non è una grande consolazione.

      Sulla magistratura ad intermittenza, la considero uno spot per Berlusconi, perchè è talmente tanto ad orologeria e faziosa che la gente non è stupida e per ripicca vota.

      Cosa che Franceschini non ha capito, perchè la sparata su Berlusconi ed i figli ha portato voti a Berlusconi, non il contrario.

      La gente odia chi grida, vuole pacatezza e serietà.

      Sul terremoto, il governo ha agito splendidamente, la Sinistra ha attaccato persino Bertolaso quindi è tutto dire.

      • “Sul terremoto, il governo ha agito splendidamente, la Sinistra ha attaccato persino Bertolaso quindi è tutto dire.”

        il cretinetti bresciano non direbbe più oggi queste stronzate

        meglio per lui che è scappato

    • mediolungo
      fai poco lo spiritoso, perchè lo zoccolo in testa te lo pigli tu.

      Povera Lontana ????? e perchè povera, con tutti i regalini che si ritrova 😉

  17. Se proprio ricava piacere immaginando(e sperando) di queste cose!!
    Come si dice: chi si contenta, gode!
    Aspetti a dopo le elezioni, piuttosto.

    • Vedi Fort, cada o non cada, destra o sinistra , oggi o domani , prima o dopo non fa differenza
      questo periodo storico berlusconico
      finirà nell’ignominia
      e sarà ricordato
      come bassissimo impero

      quando si dovranno fare i conti
      molti faranno finta di non averlo mai conosciuto
      e sai perché ?
      Perché i servi restano tali
      sotto ogni padrone

      a differenza degli scudieri, che almeno, come dice marios, ci hanno creduto e meritano rispetto.

      già qualcuno vedo cominciare a fare dei distinguo
      deve aver capito l’aria che tira e

      magari é già pronto a rivendicare dei meriti nella lotta contro silvio

  18. X Franca Corradini:
    i tuoi attacchi personali verso chi non conosci denotano una rabbia che riconosco sovente nelle donne insoddisfatte come le suddette Bonino & Company.
    Le tipe come te sono quelle che detestano le altre donne e che son pronte a saltare addosso a quelle non hanno paura di apparire carine, perché sono serenamente consapevoli della loro intelligenza e capacità.
    Il bell’aspetto é importante quanto altre doti e va perseguito come l’amore per se stessi e il rispetto per gli altri. Oggi ci stanno arrivando anche a sinistra, dopo aver aggredito per anni tutte le belle donne eleganti che contendevano loro dei posti di potere.

    • x LONTANA
      sei molto ingiusta, superficiale, disprezzabile nel giudicare una Donna come la Bonino.
      Ma dov’eri tu quando Emma girava per le case di noi compagni, rischiando noi tutti anni ed anni di galera per fare gli aborti gratuiti per le donne del popolo che molto spesso erano state violentate dagli stessi mariti.
      Quando a fianco di Marco, e tanti di noi, ebbe il coraggio di sfidare la Chiesa, e la DC per il divorzio prima e per l’aborto poi.
      Quanto squallore in questa destra-azienda vincente.
      E qui dai con la solita tiritera: “non avete più argomenti”, “vi aspetta una nuova disfatta elettorale”.
      Tutte cose che sappiamo benissimo senza le vostre litanie idiote.
      Ma la gente la puoi distogliere, ma non puoi impedire che prima o poi riesca a fare un SUO bilancio: dopo 7 anni di governo Papi e i suoi cosa hanno fatto nell’interesse del popolo?
      marios

  19. Sempre X Franca Corradini

    Se un uomo ti fa un regalo, che fai? Gli sputi in faccia?

  20. Lontana…davvero pretendi di mettere a paragone la Bonino con la Carfagna senza renderti RIDICOLA ?

    “Se un uomo ti fa un regalo, che fai? Gli sputi in faccia?”
    Beh, se poi tu ti prendi il regalino, e io me lo prendo in culo…permetti che dia un po’ fastidio?

  21. @lontana

    dagli eccessi del femminismo coi gonnoni , gli zoccoloni ed i maschietti appesi a testa in giù , il separatismo e le donne virago

    siamo passati

    alla donna oggettino
    del berlusca piena di regalini
    che le “chiudano la bocca
    con tutte le sue idee stupidine in testa che é meglio che stia zitta ed a casa”

    sarebbe gradito in pochi anni riuscire a non perdere tutte le conquiste di noi donne
    non quelle elargite dal tuo boss compassionevole come regalino del papi
    capisci?

    Se non te ne accorgi cosa pensare?
    Forse vuol dire che stai bleffando e fai finta di nulla per difendere il tuo schieramento ed il tuo papi
    ed allora é inutile perderci tempo sei
    una medialunga, eh eh
    anche perché poi a me personalmente non
    mi TRASCINI nella gogna elettorale perché non me ne frega nulla del PD e di franceschini
    e di questa sinistruccia da parrocchia

    se invece non bleffi é ancora peggio ( per te )
    perché vorrebbe dire che sei
    una papiSilvio
    ed allora ti compiango ma non é colpa tua

    insomma al di là dello scherzo e senza altra ironia
    non ti faccio passare la solita polemicuccia squallida contro le bruttine inteligenti tipo la Bindi
    ed a favore delle belline non più stupidine
    perché sei mortificante
    e non hai capito cosa c’e’ in gioco:
    come su altri aspetti economici e costituzionali
    volete farci tornare indietro NEL TEMPO
    la vostra é RESTAURAZIONE

  22. Intanto mi sembra che qui i sinistri logorroici si sprechino.
    La Bonino per quanto mi riguarda ha fatto politica per i fatti suoi insieme a Pannella e le famose “conquiste” sarebbero arrivate anche senza di loro come ci sono arrivate in tutti i Paesi.
    Ora poi, é inutile vivere delle glorie passate e inventarsi delle battaglie tanto per fare.
    Mentre le Bonino andavano per le piazze, altre donne,tiravano su le famiglie e si occupavano degli anziani e magari lavoravano anche.
    Donne che pagano le tasse anche per le deputate antipatiche e rabbiose.

    Ci sono milioni di donne che non si riconoscono nelle Bonino e nelle Bindi, che hanno sempre pensato a cose stratosferiche, ma non sarebbero capaci di cuocersi un uovo e tantomeno allevare un bambino.

    Quello che Berlusconi riconosce a noi donne é moltissimo, anche con le sue battute che offendono solo quelle che hanno la coda di paglia.
    Voi invece difendete le Ciccioline e le Luxurie e poi ve la prendete con la povera Carfagna che é giovane e ce la sta mettendo tutta.

  23. per dirla molto cruda siamo tornati all’era delle cornute e contente
    la dignità delle donne pdl si recupera a villa certosa: ma attente ai paparazzi, finchè potranno lavorare a piede libero
    marios

  24. cavallo pazzo
    un post ecceziunale veramente
    quando mai si poteva arrivare a far dire certe cose
    in modo così “limpido” alle femmine di Papi
    non ci fanno, ci sono proprio
    marios

    • ciao marios

      forse sarà stata
      la foto del capo cosi’ esplicita
      oppure l’odore del gasolio dell’aereo privato
      come un profumo inebriante
      ma quel mondo lì é andato in “estro”
      come un coniglio in calore

      dando prova dell’assunto del post
      come meglio non si poteva
      nuovi soldati e soldatine
      vecchi arnesi ricicciati
      fuori dalle tane
      della serie
      ” ma non dovevamo vederci più?”
      di tutto e di più
      insomma una bella
      strage
      di “innocenti” scudi umani
      buona domenica a tutti

    • -ROBA DA MASOCH-

      il massimo dell’autoflagellazione:
      i lettori scandalizzati con tocqueville
      che mette questo post come il più votato
      della loro sezione politica

      domanda sondaggio – rispondere con calma nel week-end:

      1) godono a sentirsi presi in giro?

      2) é la prova che sono proprio così come vengono dipinti?

      3) sono molto autoironici , ma ciò non li fà deflettere nella convinzione?

      4) leggono molto e ripetutamente ciò che odiano
      quindi una lettura “rabbiosa”

      5) si toccano

  25. la povera Carfagna che é giovane e ce la sta mettendo TUTTA….

    😀 😀 😀

  26. @ crazyhorse70

    la mia risposta al quesito fine settimana è 1 e di conseguenza 5 ( non nel senso che intendevi tu credo…)

    @ per tutti , ma in particolare per Marco

    l’errore più grosso che si commette in queste discussioni è quello di stabilire assiomi fissi e rigidi

    Parli male di Franceschini ( Veltroni etc etc ) , quindi sei di destra

    Parli male di Berlusconi( Bossi, Maroni ) quindi sei di sinistra

    Sbagliato ! per troppi motivi.

    Molte persone vogliono il voto di preferenza, vogliono votare la persona, non il Partito.

    C’è chi si riconosce solo in parte nelle idee di uno schieramento e finisce per votare quello per mancanza di alternative ( se non sbaglio è anche il caso tuo, Marco )

    A volte l’estremizzazione delle posizioni, anche in discussioni banali come sono le nostre nel blog, costringe la gente a schierarsi proprio malgrado.

    Bene,ecco la chiosa.

    Nè di destra, nè di sinistra.
    Solo un essere pensante, quindi critico e che si vuol sentire libero di dire la propria a chiunque in qualunque momento.

    Questa sono io.
    Voterò ? non credo proprio,nemmeno i radicali ormai caricatura di se stessi e sono diventati patetici.

  27. franca corradini
    fai male a non votare
    non ti capisco
    qualche tempo fà ti chiesi perché hai cambiato idea su berlusconi
    e tu mi hai risposto
    sulla mafia e borsellino
    ora:
    1) quel filmato lì é roba che gira da tempo e vuol dire che anche i grandi giudici si bevon le cazzate di certe procure e comunque i giudici parlano con le sentenze e non con le previsioni soggettive che posson essere errate
    2) in sicilia tutti i governi hanno in qualche modo trovato un modus vivendi con l’economia di quei luoghi, una economia influenzata dalla mafia
    ed allora?
    che dobbiam fare arrestare tutti i politici ed i governi fino ad ora o chiudere la sicilia e farla tornare alle capre gli agnelli e lo scacciapensieri?
    I cambiamenti ci saranno nel tempo

    Questo per dirti, non che la cosa non mi faccia dormire , ma
    la risposta mi sembra un po’ marginale , importante ma specifica,
    se hai ” capito ” il movimento politico di silvio berlusconi con tutto il suo processo di cambiamento
    come puoi ora aver cambiato idea?
    A pochi mesi dalle elezioni…boh

    • beh la risposta è facile, il mio voto ( precedente ) era un ripiego

      il discorso delle percentuali di Panattoni per intenderci
      come lo sarebbe stato se avessi deciso di votare ai Radicali

      Sai,credo proprio che non sarò l’unica
      Se parli con la gente, la disaffezione con il mondo politico è quasi totale

      La fiducia quasi a zero

      La stima nei confronti degli uomini politici IDEM se non peggio

  28. Pingback: Controinformazione a 4 mani: perché papi ha preso l’ultima curva prima della fine e perché l’ Abruzzo finirà a banche e mcdonald e casette isolate con gli sponsor « LA CONOSCENZA RENDE LIBERI

  29. dico solo questo: pure i fascisti di mussolini erano contenti della loro scelta, cosi i leninisti, stanlinisti, peccato che poi tutti hanno rinnegato cio che erano,la dittatura è pur sempre dittatura di qualsiasi colore essa sia. mi meraviglia che gli italiani cosi mangia ostie sostengano uno divorziato due volte, mafioso, si seguaci di silvio provato, girate per internet e troverete documentazione, e per di piu un maniaco del sex, non eravate un popolo cattolico ehi i comandam
    dicono non si ciula………..

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...