LA CONOSCENZA RENDE LIBERI

per favorire l'incontro di idee anche diverse

A proposito di fannulloni………….

7 commenti

….ronf ……..  ronf ………. ronf………….

4203_1088771214514_1083454352_30229806_5210198_n

Annunci

Autore: francacorradini

essere pensante

7 thoughts on “A proposito di fannulloni………….

  1. mi dispiace per quei pochi onesti e bravi impiegati pubblici ma la maggioranza sono figli di Puttana che fanno la spesa durante l’orario di lavoro, sono malati 100 giorni all’anno e fan quel che cazzo gli pare rispondendo pure male allo sportello
    E tutto ciò coi soldi nostri

    Scansafatiche figli del consociativismo catto comunista andate a fare in culo
    Corradini sbagli che ne avanza per secoli:
    VIVA BRUNETTA !!!

  2. Il linguaggio di mediolungo spicca per eleganza, come sempre (del resto che vuoi, noblesse oblige…)
    Personalmente però penso che Brunetta non abbia tutti i torti sul punto.
    Non m’intendo abbastanza di PA per dire se le sue ricette sono adeguate o no, però è vero che l’inefficienza della PA è in larga parte dovuta all’assenteismo.
    Un problema però che non appartiene solo ai “cattocomunisti”, come dice lui, perché – ripeto – negli ultimi nove anni han governato per ben sette loro.

  3. si ma gli ultimi 30 anni di clientelismo democristiano socialista e comunista nel parastato paraculo li dimentichi?

    quel gruppo lì ( scuola e impiego pubblico ) é sempre stato antiberlusconiano e non a caso: non hanno voglia di fare un cazzo e cercano paracaduti sindacalari ( bonanni ) o demoparaculi ( pd )

    da noi – dati e fatti non rosicare ma é così –
    cì e’ la GENTE che lavora e fà l’Italia ( piccole imprese , professionisti ed operai, sì tanti tantissimi operai )
    non quei mangia pane a tradimento finti malati immaginari

    quanto al mio stile
    ai 7 dico 7 che lavorano con me e grazie a me portano il pane a casa ai loto figli
    interessa come lavorano e quanto li pago
    non se se sono un fine dicitore come te e quel mezzo giudice mezzo sbirro di cavallo pazzo
    é chiaro?
    cerca di parlare con più rispetto
    con chi dialoga ed argomenta
    con passione ma senza insultare
    non fare il saccente
    che i dati e fatti li ho portati io, non tu

  4. vi dirò la verità:
    é vero che mediolungo prova ad argomentare
    prova a dialogare
    rispetto ad altri “alieni” ha pure un certo
    successo dato almeno dalla “sincerità” con cui parla
    e confessa il suo berlusconismo
    ed i suoi sproloqui sono meno zeppi di insulti e minaccie
    rispetto ad altri sproloqui alieni
    ma é comunque davvero
    insopportabile con questo caldo
    anche perché questo genere di provocazione l’ha già fatta
    anche quella che mi riguarda e gli suggererei di piantarla lì

    passerei ad altro
    forse é colpa mia
    ma sto’ come quegli umani con l’invasione degli ultracorpi
    un film che ho appena rivisto e che era meglio non lo rivedessi per le anoalogie
    con certi fenomeni

  5. la lingua batte dove il dente duole?
    la spocchiosità di questi intellettualini di sinistra nascosti nei meandri del parastato nel giudicare la politica di oggi é incredibile

    noi gli alieni loro gli umani…

    ma svegliatevi creature
    che la guerra é finita
    spocchiosi del cazzo

    ci siamo liberati del comunismo
    ora dobbiamo liberarci dei comunisti

  6. Discorso per entrambi ma che vale per tutti:
    non potreste parlare senza personalizzare troppo che poi il passo all’insulto é breve?

    E poi un giorno mi spiegherete perché
    per parlare di assenteismo usate sempre un esempio femminile ( “quella stronza”) e non pensate mai ad un ometto scansafatiche che ce ne sono tanti?

    Sembrate un club di vecchi ammalati di misoginia, suvvia almeno un po’ di stile…

  7. dedicato a tutti voi
    a proposito del modo obbrobrioso con cui scrivo e di come vi sentiate giustamente superiori intellettualmente al sottoscritto

    vediamo che ne pensa la redazione di tocqueville che son già due volte che decide autonomamente di pubblicare un mio post nella loro home

    leggi in http://www.tocqueville.it/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...