LA CONOSCENZA RENDE LIBERI

per favorire l'incontro di idee anche diverse


Lascia un commento

Sindacato Gilda: ”Brunetta tace sui certificati falsi delle private”

brunetta-olycom-324x230da il Salvagente.it

”Brunetta tace sui certificati falsi delle private”

Il sindacato degli insegnanti ha scritto 2 mesi fa a chi di dovere. Finora invano.

Perché non iniziare dalle certificazioni delle private?

“Se il ministro Brunetta ha davvero intenzione di combattere le illegalità nella pubblica amministrazione – afferma Di Meglio – lo invitiamo a intervenire per porre fine allo scandalo delle false certificazioni rilasciate dalle scuole private ai docenti precari che, per guadagnare punteggio nelle graduatorie e diventare finalmente di ruolo, accettano di prestare servizio a titolo gratuito”.

leggi l’intero articolo

Condivido in pieno.

Io stessa mi  sono imbattuta in certificazioni false che circolavano ( “A scuola di bugie” scopre il mercato dei falsi certificati ) e in “abbondanti ” certificazioni rilasciate da scuole paritarie ( private )   ed utilizzate da aspiranti alla graduatoria di terza fascia ATA nel luglio 2008.

Scuole che  stranamente hanno cambiato gestione alla data del  31 agosto 2008.

E i cui gestori , sempre stranamente, sembrano irraggiungibili …..

Franca Corradini