LA CONOSCENZA RENDE LIBERI

per favorire l'incontro di idee anche diverse

ROMA mercoledì 11 febbraio 2009 manifestazione dei parenti degli italiani detenuti nelle carceri estere

2 commenti

LA MANIFESTAZIONE E’ STATA RINVIATA A DATA DA DESTINARSI, DAREMO  TEMPESTIVA NOTIZIA SUL BLOG DEL NUOVO APPUNTAMENTO
Oramai ho deciso, è arrivato il momento di muoversi e farsi sentire direttamente dalle Autorità competenti ” il Parlamento e le Sedi Istituzionali”.
Saremo lì per la prima volta a manifestare, mercoledì 11 febbraio, a gridare la nostra sofferenza, a cercare aiuto e partecipazione attiva da parte delle Istituzioni, almeno che ci ascoltino e ci diano alla pari degli Extracomunitari, per i quali tutto si fa (giustamente).

Noi non chiediamo nulla di più e non vogliamo togliere nulla a nessuno.

Dimostreremo la nostra dignità, onorabilità e civiltà, nella speranza che qualcuno faccia suo il messaggio.
Ripeto per l’ennesima volta che non grideremo l’innocenza a tutti i innocenza a tutti i costi, ma che i fatti vengano appurati con Giustizia e che con Giustizia venga portato avanti questo problema che come da sempre grido è “PROBLEMA SOCIALE NAZIONALE”.
Sono circa 3000 i cittadini Italiani detenuti nel mondo e 3000 le famiglie in Italia nella disperazione totale che non sanno in gran parte nulla dei propri familiari, che non hanno un semplice contatto telefonico e che data la notevole distanza con i paesi di detenzione, non vedono i propri cari da anni.
Saremo, oltre a me, altre famiglie con le quali ho da sempre contatti e tutti quelli che vorranno associarsi a noi, semplicemente con la loro presenza dimostrare la partecipazione al nostro dramma.
RIPETO PER QUANTO MI RIGUARDA, CHE DA MESI NON MI CONSENTONO DI AVERE COLLOQUI TELEFONICI CON MIO FIGLIO, NON SOLO MA COME DA COMUNICAZIONI E-MAIL NEANCHE ALL’AMBASCIATA VENGONO CONCESSE.
Tutto ciò in violazione alla Convenzione di Vienna “Relazioni Consolari” ma anche ad altre Convenzioni e Leggi Internazionali.
Invito tutti a partecipare con noi in prima mattinata davanti la sede della Camera dei Deputati per muoversi poi in giornata alla bisogna.
Nella foto Angelo Falcone figlio di Giovanni detenuto in India
Annunci

Autore: francacorradini

essere pensante

2 thoughts on “ROMA mercoledì 11 febbraio 2009 manifestazione dei parenti degli italiani detenuti nelle carceri estere

  1. Buona sera, voglio sapere domani 11 di febbraio a che ora è la manifestazione avanti di la camera dei diputati??? Grazie !

    Atte.

    Jairo Vega

  2. Jairo
    Giovanni Falcone mi ha avvertito che la manifestazione è stata rinviata a data da destinarsi ( probabilmente la prossima settimana )

    Daremo la data qui sul blog

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...