LA CONOSCENZA RENDE LIBERI

per favorire l'incontro di idee anche diverse

Se quelli di destra fanno morire dalle risate, quelli di sinistra fanno piangere…e parecchio !

8 commenti

Me lo ero perso questo brano.

L’ho visto stamani seguendo i link in entrata  del  blog.

L’ha scritto Tisbe il 29 dicembre ( citandoci )   e  poichè è breve e lo riporto integralmente in calce.

Cara Tisbe, se a te  quelli di destra fanno ridere, a me quelli di sinistra fanno piangere…………..

In questo blog, in un recente passato , ho spiegato più volte anche perchè.

Te lo riassumo in poche parole : la sinistra , quella ” coerente”,  l’ho conosciuta  molto da  vicino .

Talmente da vicino da rimanerne schifata.

Non ultimo il comportamento con le donne……. vicine e lontane…..democratico a parole.

Ora  uso proprio te come esempio.

Stabilire che sia un parametro ideologico a fare  più o meno coerente una persona, è già un errore, una possibile via che porta all’intollerenza.

Intolleranza ( ed ora lo faccio io l’errore  ma solo  nel constatare una realtà ) che appartiene alla gente di sinistra tanto quanto alla  gente di destra.

Sarebbe l’ora di finirla di dividere il mondo in ROSSI e NERI non credi ?

Discutiamo delle nostre idee,delle nostre opinioni, dei progetti, delle  nostre speranze come esseri pensanti e non come appartenenti a schieramenti…..

Ti sembra una richiesta condivisibile o almeno un tentativo praticabile  ?

O il dogma “rosso” non consente questa possibilità ??

Franca Corradini

P.S. : La tua foto in alto l’ho presa dal sito-fantasma che ti annunciava come possibile vincitrice del concorso LA BLOGGER PIU’ SEXY…….

Pensa se lo scherzetto, un pochetto crudele, ti fosse stato condito ( COME CREDO IO  ) dai  tuoi coerenti amici di sinistra …..

ECCO IL PEZZO DI TISBE :

A me quelli di destra mi fanno morire dalle risate. Hanno una coerenza…
Li vedi e li senti tutti presi a giustificare le guerre, convinti di essere i salvatori del mondo. Si immaginano tutti impettiti andare in giro per il pianeta come pionieri dei diritti umani, esportatori della democrazia, del consumismo, del liberalismo e della … cocacola! Già, perché tutta la felicità di questo mondo ce la dà la cocacola.
Sì, loro le guerre le fanno per portare la pace, per esportare il modello occidentale… per esportare i diritti, contro quei cattivoni che impiccano i gay, proibiscono alle donne di studiare, fanno gli attentati uccidendo donne, vecchi e bambini.
Già, questi signori di destra predicano i diritti per le culture altre, mentre in casa propria al primo delitto, al primo errore di un qualsiasi cittadino (meglio se gay, straniero o tossico) invocano il ripristino della pena di morte.
Ragazzi, diritti per tutti.. No, che dico! Diritti solo per gli eletti… Brindiamo!
I cattivi sono cattivi e vanno eliminati fisicamente, i buoni sono buoni e devono vivere felici e contenti.
E chi è cattivo lo decide la destra! Chiaro!?!

Annunci

Autore: francacorradini

essere pensante

8 thoughts on “Se quelli di destra fanno morire dalle risate, quelli di sinistra fanno piangere…e parecchio !

  1. inutile scontrarsi col fanatismo ideologico di Tisbe, compensa l’assenza di sesso con il fanatismo politico…

  2. Non era voglia di scontro
    ho colto l’occasione per esprimere un pensiero, uno dei tanti che ultimamente affollano la mia mente.
    Mi sono stancata delle contrapposizioni “obbligatorie” e insensate

    Mi ricordo che parecchio tempo fa se ne era parlato anche nel blog, evitare di alimentare vecchi concetti.

    Noto che la sinistra si distingue sempre invece nell’accanirsi con impegno e costanza.
    Rimango dell’idea che il fascismo rosso sia pericoloso, integralista e totalitario .
    Esempi ? ogni giorno sotto gli occhi di tutti………
    dagli aggregatori legati alla sinistra che fanno cordata ( ed altri mezzi più o meno corretti e leali .. )per non far parlare chi la pensa diversamente
    alle affermazioni faziose e false per dar credito alle proprie posizioni..
    e
    eccetera
    eccetera
    eccetera
    eccetera

  3. Non so quali assenze costellino la vita di Tisbe, sono affaracci suoi

    sicuramente è stato alquanto ingenuo ma soprattutto contradditorio con l’immagine che la donna di sinistra sbandiera, cadere nel tranello del concorso della blogger sexy

    La bellezza fisica non è mai stato un valore per le donne di sinistra, femministe
    L’essere sexy meno che mai……….
    Anzi sono valori combattuti,e con molta forza.

  4. Ah… tutto ciò a proposito di coerenza …..

  5. Assenza di sesso? Ma cosa ne sai tu della mia vita privata e sessuale? Beh, Franca, vi siete risposti da soli. Quando si arriva ad entrare nel privato di una persona per tentare di offenderla vuol dire che non c’è proprio niente da discutere. I
    o farò anche piangere ma i vostri sistemi di delegittimare l’avversario politico sono squallidi e meschini.
    Inoltre del concorso ne ha parlato persino il Corriere ed è stata solo questa fonte autorevole che mi ha convinto a non disdire la partecipazione. Per il resto sono affari miei! Ho un compagno, di sinistra ovviamente e fortunatamente e se voi foste su facebook lo sapreste. Nemmeno le spie sapete fare bene!

  6. Un’ultima cosa Franca, non hai capito proprio un bel niente. Come 007 lasci a desiderare. Non sono perseguitata dai miei amici di sinistra ma da gente che si autodefinisce di destra. Alcuni si sono infiltrati nei social network e si fanno passare per comunisti ma tutto nasce da qui http://www.lisistrata.com/cgi-bin/tgfhydrdeswqenhgty/index.cgi?action=viewnews&id=3729
    e non credo che la destra ne esce con una bella immagine 😀

  7. Tisbe, fai solo pena.

    Passi dalla mamma single strappalacrime alla malata terminale alla pasionaria.

    Franca perde del tempo a risponderti, e quindi seguirò per primo il consiglio che le diedi e quindi inizierò ad ignorarti visto l’esempio lampante di ciò che sei, una mitomane che non ha una vita reale e deve creare un mito virtuale….

  8. Tisbe
    il senso, il CENTRO ,del mio messaggio era un altro e non sto nemmeno a ripetertelo, perchè se non hai capito non ne vale la pena e se non vuoi capire IDEM.

    Io e Marco siamo due persone diverse,non vedo il motivo di rispondere al plurale, ….. ma tant’è…..quando si vuol essere capziosi si fa anche questo.

    Detto questo , il tempo a te dedicato è scaduto.
    Anzi il mio tempo, ha ragione Marco, fin qui l’ho perso.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...