LA CONOSCENZA RENDE LIBERI

per favorire l'incontro di idee anche diverse

Cara COOP siamo un gruppo di mamme iscritte ad una mailing list che si occupa di alimentazione dei bambini e delle bambine

Lascia un commento

dire_11267801_23430

dal blog Alibablog ( notizia segnalata nei commenti )

Al dott. Riccardo Bagni

Vice Presidente Coop Italia

Al dott. Claudio Mazzini

Responsabile Innovazioni e Valori Coop Italia

Cari dott. Bagni e dott. Mazzini,
siamo un gruppo di mamme iscritte ad una mailing list che si occupa di alimentazione dei bambini e delle bambine.

Molte di noi sono anche socie Coop in diverse città sparse per l’Italia.

Alcune di noi vi hanno anche già scritto facendovi notare come in alcuni punti vendita Coop si promuovano mediante sconti, latti artificiali per lattanti, i cosiddetti Formula 1, pratica vietata non solo dal Codice Internazionale sulla   Commercializzazione dei Sostituti del Latte Materno dell’OMS, ma anche dalla legge italiana in vigore (alcuni supermercati di altre catene sono già stati multati su nostra segnalazione per questa violazione di legge;     segnaleremo anche le violazioni di Coop Italia, se non saranno prontamente rimossi gli sconti).
Vi scriviamo ora perchè abbiamo visto che sulla copertina dell’ultimo numero di Coop Consumatori è raffigurato un padre che alimenta suo figlio con un biberon.

Questa non è un’infrazione della legge,    ovviamente, e se latte artificiale e biberon non sono identificabili     come appartenenti ad un certo marchio non si tratta nemmeno di una violazione del Codice Internazionale (anche se sicuramente ne viola lo spirito).

Ci siamo chieste perchè Coop Consumatori potrebbe aver deciso di usare questa immagine. a scritta sotto la foto recita: dopo aver salvato le banche, ora c’è da pensare alle famiglie.

Non c’era qualche altra immagine da usare per illustrare questo concetto? In fondo, il latte artificiale per un lattante è, come ben sapete, un prodotto di seconda linea, di qualità molto inferiore a quello di prima linea.

E se proprio volevate rappresentare l’alimentazione di un bambino, perchè non scegliere dei genitori che nutrono un bambino più grandicello con salutari alimenti complementari fatti con amore in casa e non scelti tra quelli, di qualità inferiore, che offre l’industria, Coop compresa.
Quello che vogliamo dire con questa lettera è che volendo rappresentare l’alimentazione infantile dovreste farlo scegliendo il meglio, e cioè il latte materno e gli alimenti complementari fatti in casa partendo da ingredienti freschi e naturali.

Spesso su Coop Consumatori scrivete del vostro impegno per una sana alimentazione, anche allo scopo di ridurre o controllare l’attuale epidemia di obesità.

Se volete essere coerenti con questo impegno, cercate di non usare immagini di alimentazione
artificiale.

E’ come se per rappresentare la masticazione sceglieste l’immagine di una dentiera, invece di quella di denti belli e sani!

Inseriremo questa lettera sul nostro blog http://alibablog.wordpress.com/

Cordiali saluti

Seguono 26 firme

Annunci

Autore: francacorradini

essere pensante

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...