LA CONOSCENZA RENDE LIBERI

per favorire l'incontro di idee anche diverse

Brunettolate……..

7 commenti

Tanto per cominciare Brunetta sta spacciando come sua invenzione la P.E.C.…………

Cos’è la P.E.C. ?

dal sito CNIPA

La Posta Elettronica Certificata (PEC) è un sistema di posta elettronica nel quale è fornita al mittente documentazione elettronica, con valenza legale, attestante l’invio e la consegna di documenti informatici. “Certificare” l’invio e la ricezione – i due momenti fondamentali nella trasmissione dei documenti informatici – significa fornire al mittente, dal proprio gestore di posta, una ricevuta che costituisce prova legale dell’avvenuta spedizione del messaggio e dell’eventuale allegata documentazione. Allo stesso modo, quando il messaggio perviene al destinatario, il gestore invia al mittente la ricevuta di avvenuta (o mancata) consegna con precisa indicazione temporale. Nel caso in cui il mittente smarrisca le ricevute, la traccia informatica delle operazioni svolte, conservata per legge per un periodo di 30 mesi, consente la riproduzione, con lo stesso valore giuridico, delle ricevute stesse.”

La disciplina della PEC è del DPR 11 febbraio 2005, n. 68 (G.U. 28 aprile 2005, n. 97)  : modalità di utilizzo della Posta Elettronica Certificata (PEC) non solo nei rapporti con la PA, ma anche tra privati cittadini.

…... quindi  ante-ante -Brunetta…..

Bene,  con un provvedimento ad hoc ( di Brunetta questa volta  )  ogni cittadino, per poter dialogare con la Pubblica Amministrazione si può dotare di posta elettronica certificata GRATUITAMENTE su questo sito :  https://www.postacertificata.gov.it/.

Ovviamente la Pubblica Amministrazione deve essere dotata di PEC.

Peccato che la PA debba rivolgersi a gestori privati per averla, quindi pagando.cifre modiche…ma in euro sonanti…

Che svista!!!!!!!!!!!

e pensare che ogni amministrazione  pubblica possiede  mail “ufficiali” fornite centralmente ( esempio : @istruzione.it,@tesoro.it , @poliziadistato.it ecc. )

Perchè non certificare quelle o almeno fare convenzioni speciali per ridurre le spese delle Amministrazioni ????

Per Brunetta “faccina”  rossa arrabbiata, bocciato anche  questa volta ….

Franca

About these ads

7 thoughts on “Brunettolate……..

  1. Se pensassero a ripristinare i finanziamenti per la banda larga, magari, invece di giochicchiare a fare quelli che si intendono di robe moderne, mentre l’Italia sprofonda nel digital divide rispetto al resto dell’Europa…

  2. non solo demagogia

    ma anche nuovi problemi di cui no avevamo bisogno sulla prova della ricezione, che nella raccomandata A.R. è la firma cartacea del destinatario, qui non c’é firma del destinatario, ma una certificazione di ricezione dei gestori ( telecom e poste) che non prova che la comunicazione è stata letta, anzi prova solo che una busta elettronica vuota è giunta in quella casella. Non c’é prova del contenuto della busta, non c’é prova della ricezione.
    Il momento della ricezione è essenziale in tantissimi casi giudiziari e non, se non risolvono questo problema sarà altro caos…

  3. ogni volta che si fa qualcosa per gli utenti e contro la casta degli assistiti paraculi
    strepitate come aquile in calore

    ma fatela finita
    tutto il mondo avanzato va verso la certificazione elettronica
    ed i problemi concreti all’inizio di una rivoluzione sono assoltamente normali

    questi sono soldi ben spesi per i cittadini, contro le file interminabili dei vostri amichetti impiegati delle poste che timbrano e vanno a far la spesa…

  4. certo, come la storia sui malati immaginari che è finita in brodo di tartaruga

    brunetta fa solo annunci che diventano fallimenti
    medio svegliati
    state alla frutta

  5. non stiamo in crisi, dicveva fino a poche settimane fa, oggi Letta ha chiesto sacrifici per tutti ( i soliti noti)altrimenti sarà come in Grecia

    buffoni imbroglioni andreste impiccati ai lampioni per strada

  6. Pingback: Renato Brunetta "licenziato" per assenteismo : quasi un contrapasso dantesco - Allnewz.it | Allnewz.it

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 42 follower