Annuncio conferenza stampa No Berlusconi Day

Standard
COMUNICATO STAMPA

 

Il Comitato Promotore “No Berlusconi Day” incontrerà i giornalisti il giorno Giovedì 26 novembre 2009, alle ore 10:30, presso la saletta del Cinema “Detour” in via Urbana 107, Roma.
Nel corso della conferenza stampa verranno illustrate dai promotori le ragioni e la natura dell’iniziativa che culminerà nella manifestazione del 5 Dicembre a Roma. La prima iniziativa di queste proporzioni promossa a partire da Facebook e dai blog. Inoltre, verranno fornite le prime stime sulla partecipazione, i dati relativi alla costituzione dei comitati locali in Italia e nel mondo, i dettagli del programma della manifestazione e le prime notizie sui relatori che parleranno dal palco.

Con preghiera di diffusione e di partecipazione

ROMA, 23 novembre 2009

stampa

Comitato No Berlusconi Day

Info : http://www.noberlusconiday.org/

noberlusconiday@hotmail.it

About these ads

14 pensieri su “Annuncio conferenza stampa No Berlusconi Day

  1. sono proprio curioso di verificare chi siete, chi rappresentate…voglio proprio vedere se siete cittadini italiani normali
    o se è la solita piccola rappresentazione di sfigati e centri sociali…

    • Lepanto
      io non ci sarò perchè ho beccato l’influenza suina a scuola anche grazie alla tempestiva opera di prevenzione del Ministro Gelmini (stiamo raccogliendo
      in questi giorni le adesioni alla campagna di vaccinazione quando ormai l’abbiamo presa quasi tutti… )

      Saresti venuto ?
      Bene , se io non avessi febbre alta e compagnia cantante, avresti visto che sono una persona normale, che non frequenta i centri sociali,ricopro un posto apicale nella scuola…
      e soprattutto ho votato Berlusconi per almeno 10 anni
      Contento ?

      Ah, non sono l’unica , molti di noi sono Berlusconiani pentiti, molto pentiti.

      Ti ho detto di me , ora parlami di te .

  2. io sono un berlusconiano non pentito
    e non capisco di cosa dovremmo pentirci:
    di aver mandato a casa il governo prodi-padoa schioppa che tassava tutti?
    di aver votato un governo che sarà il primo ad uscire dalla crisi?
    di aver fatto sparire dal parlamento gente che ancora inneggia alla falce e martello?
    di avere un governo preso di mira dalla magistratura comunista e che nonostanrte ciò riesce a lavorare con tremonti e salvare l’italia?
    Leggo che considerate silvio berlusconi un pericolo per la democrazia e mi chiedo dove vivete
    io vivo in italia dove ogni giorno i più grandi giornali ed i programmi di approfondimento più seguiti attaccano il governo per qualsiasi cosa.
    Non me la racconti giusta e ritengo che siate un cavallo di troia dei comunisti fuori dal parlamento e dei dipietristi
    andate a lavorare…

    • –Il governo Prodi-Schioppa, non è stato dei migliori ma ci ha fatto entrare in Europa ed aveva diminuito le tasse (che ora sono riaumentate, vai a fare un controllo se non ci credi);
      –Quale che sia il governo che uscirà per primo dalla crisi lo sapremo tra molti anni (come tu faccia a saperlo di già, m’incuriosisce);
      –La gente che inneggia alla falce e martello è uscita dal governo grazie a Bertinotti; Berlusconi non c’entra una pippa;
      –Se è per questo è preso di mira anche dai giornali stranieri e da alcuni magistrati stranieri (ma si sà, anche loro son tutti comunisti);
      –Sei sicuro di stare in Italia? I programmi di approfondimento che dici son i più seguiti proprio perchè la gente, di Berlusconi, non ne può più; qualche anno fa, gli stessi programmi, erano molto meno seguiti (la gente, grazie al cielo, comincia ad aprire gli occhi).
      Basta pensare a Porta a Porta e Annozero; gli ascolti di quest’ultimo sono aumentati notevolmente ma quelli del caro Vespa (Fede 2 La Vendetta) non direi proprio.
      Quanto ai giornali: mi vuoi riportare anche gli attacchi al governo da parte del Foglio, di Libero, della Padania, del Giornale o di Panorama?
      Momentaneamente non me ne viene a mente nessuno ma probabilmente mi sbaglio.

      Un’ultima cosa: lavorano loro, lavoro io, lavoriamo tutti; non solo te!

    • Lepanto
      io sono uno che è andato in pensione a 65 anni ed ho
      speso una vita sul mare per vedere crescere la mia
      famiglia e per il loro futuro.Ho dei nipoti e sono in
      apprensione per loro per quello che li attende.Non
      frequento i centri sociali e non capisco l’enorme male
      che fanno quelli che li frequentano.Mi sembri uno
      forgiato da stile grande fratello e godente di veline.
      Se non hai ancora colto perchè Berluska sta portando
      il Paese al degrado beh!allora ti sei già trasferito
      sulla luna.Forse dovresti incominciare a chiederti se
      lo stile di vita perpetuato dall’apparato del tuo
      Paperone sia ancora proponibile per salvare le sorti
      di questo pianeta.Sembrate programmati per attaccare,
      ma non avete sostanza all’infuori dei soldi.Ma di una
      cosa vi dovrete per forza rendere conto:sottoporsi
      alla legge in maniera uguale a tutti gli altri con
      l’agravante di dare l’esempio.Delle toghe ROSSE andate
      a raccontarlo ai Pinguini.E di questo si che dovreste
      VERGOGNARVI.

    • Lepanto
      a lavorare ci andiamo già, senza bisogno del tuo invito
      Elenca ciò che ha fatto il governo Berlusconi a parte leggi per salvare il posteriore al capo …
      Forza fammi sapere
      Se ti è possibile in forma educata, altrimenti tralascia

  3. dimenticavo: per fortuna la maggior parte degli italiani la pensa come me e nutro molti sospetti sul tuo parlare di elettori del pdl pentiti
    dove sono? Perchè non parlano?

    • Perchè si vergognano!
      Come forse nn sai, quando vengono fatti studi statistici, quelli che votano a destra sono sempre più restii a dirlo ed infatti non si capisce mai perchè il centrodestra vinca.

        • Ovvio che non hanno trovato alternative.
          Un tempo nelle fabbriche trovavi sempre qualche “comunista” che dava una mano; da qualche anno sono spariti e sono apparsi quelli della Lega.

          E chi avrebbero dovuto votare se non loro? Non c’era nessun’altro!

  4. Capitato qui per caso. Leggo tra i commenti che l’Italia sarà la prima ad uscire dalla crisi. Vero che è detto in u commento e quindi difficile da argomentare. Faccio solo rilevare che saremo i primi ad uscire dalla crisi ma quella del ’29. Quella attuale? Basta documentarsi.
    gobettiano

  5. vorrei dire al fan di berlusconi: se lui non ha niente da noscendere, perchè non ci spiega come ha fatto i soldi, visto che a 32anni era nulla tenente? mi pare che sia nel nostro diritto sapere, per lui poi sarebbe una tranquillità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...